close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Justice League Snyder Cut: Henry Cavill non farà riprese aggiuntive

Giusto ieri avevamo discusso le riprese aggiuntive previste per ottobre dello Snyder Cut, il montaggio del film sulla Justice League immaginato da Zack Snyder e in arrivo su HBO Max nel 2021.

Secondo la notizia, Henry Cavill, Ben Affleck, Gal Gadot e Ray Fisher sarebbero dovuti tornare sul set per una settimana, al fine di girare alcune scene extra da aggiungere al montaggio di Zack Snyder.

 

Un giornalista di Collider ha però intervistato Henry Cavill per il lancio di Enola Holmes, pellicola Netflix disponibile ora sulla piattaforma, riservando una domanda proprio riguardo lo Snyder Cut e quelle che, in quel momento, erano speculazioni riguardo possibili riprese aggiuntive.

 

 

 

 

Henry Cavill ha però smentito il suo coinvolgimento, dichiarando che:

 

"Non farò parte di riprese aggiuntive.
No.
Abbiamo già fatto quanto necessario.
Non so come si evolveranno le cose o come cambieranno o si adatteranno a seconda di quanto durerà il film e di cosa accadrà in post-produzione.
Quale lezione può essere tratta dopo quattro anni dal rilascio di Justice League?
Quattro anni di reaction dei fan.
Per me... io sto semplicemente godendomi la festa."

 

Insomma, Henry Cavill sta gongolando per il rumore causato dalla brutta versione di Justice League portata in sala e per l'hype generato dai fan verso il lavoro originariamente immaginato da Zack Snyder.
Una reazione che conferma l'affetto di Cavill verso il personaggio, che ha sempre detto di non voler abbandonare.

 

 



Per quanto riguarda le riprese aggiuntive, sembra che la presenza di Henry Cavill sia piuttosto improbabile per una mera questione logistica.
L'attore è impegnato a Londra nelle riprese della seconda stagione di The Witcher e considerando le restrizioni COVID molto stringenti in Inghilterra, paese ancora in emergenza, e l'assurda situazione negli states, che solo nella scorsa settimana ha raggiunto un accordo con i sindacati per le riprese in piena sicurezza, sembra alquanto improbabile che a ottobre Cavill possa volare negli Stati Uniti per una settimana di riprese e poi rientrare a Londra per continuare la produzione di The Witcher - considerando le due settimane di isolamento obbligatorie.

 

Insomma, le riprese aggiuntive della Justice League di Zack Snyder non godranno della presenza di Henry Cavill e a questo punto ci chiediamo quali altri aggiornamenti dobbiamo aspettarci.

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



1 commento

Sasuke

1 mese fa

e io che pensavo che le riprese aggiuntive servissero per levare i baffoni a Superman 😄

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni