close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

'Tante pietre a ricordare', l'ultima composizione di Morricone per commemorare le vittime del Ponte Morandi

"Tante pietre a ricordare" è il titolo dell'ultimo brano per orchestra, coro e voce bianca che il maestro Ennio Morricone ha scritto per commemorare le 43 vittime del crollo del Ponte Morandi, avvenuto il 14 agosto 2018.


La composizione di Ennio Morricone verrà eseguita dall'Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova durante la celebrazione che si terrà il giorno prima dell'inaugurazione del nuovo ponte progettato dall'architetto genovese di fama internazionale Renzo Piano.

 

Un brano inedito, scritto appositamente per l'occasione, che Morricone aveva accettato di comporre - con grande entusiasmo e senso civico - su richiesta del Sovrintendente del Teatro Carlo Felice Claudio Orazi e del Sindaco del Comune di Genova Marco Bucci

 

 

[Il nuovo ponte di Genova, prossimo all'inaugurazione, che sarà accompagnata dalle note di Ennio Morricone]

 

 

"La composizione, della durata di 4 minuti, estremamente evocativa e commovente, è l'ultima partitura completata dal maestro appena scomparso", comunica il teatro dell'opera genovese.

 

"Ho avuto il piacere e l'onore di potermi confrontare con lui direttamente, perché il maestro ha voluto regalare alla città un brano dal titolo, 'Tante pietre a ricordare', dedicato alle vittime del Ponte Morandi, composizione che verrà eseguita dall'Orchestra e dal Coro del Teatro Carlo Felice la sera prima dell'inaugurazione del nuovo ponte", ha dichiarato Marco Bucci, sindaco di Genova e commissario per la ricostruzione del viadotto  che svetta sulla Val Polcevera. 

 

"A nome mio e di tutti i genovesi, esprimo alla famiglia di Ennio Morricone le più sentite condoglianze per la perdita del Maestro, simbolo della musica italiana nel mondo", ha proseguito Bucci.

 

"La generosità con cui accolse la proposta del Teatro Carlo Felice e del Comune di Genova a comporre un brano per l'inaugurazione del nuovo ponte è la migliore testimonianza di quale grande uomo egli fosse, impegnandosi subito nella nuova composizione, dal titolo 'Tante pietre a ricordare', per orchestra, coro e voce bianca, interessandosi di ogni particolare fino all'ascolto personale di ogni voce del Coro delle Voci Bianche del Teatro. Un segno, questo, che fino all'ultimo il Maestro Ennio Morricone ha dimostrato con semplicità di associare alla grandezza dell'artista una costante ed ammirabile umiltà", ha dichiarato alla stampa il Sovrintendente del Teatro Carlo Felice.

 

Non ci resta che aspettare questa triste commemorazione per poter sentire l'ultima composizione lasciataci da Ennio Morricone.

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni