close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Tenet: Christopher Nolan costretto a rimandare l'uscita

Christopher Nolan ha fatto del suo Tenet il film della ripartenza in sala, battendosi per trovare le giuste modalità per tenere viva l'esperienza al cinema, ma alcune condizioni hanno costretto il film a rimandare il suo debutto di un paio di settimane.

 

 

Tenet, inizialmente previsto per il 17 luglio, è stato rimandato al 31 luglio lasciando comunque agli appassionati del cinema di Nolan una bocca non del tutto amara.


Il 17 luglio, almeno negli USA, verrà riportato al cinema Inception per celebrare il decimo anniversario del film.

 

 


"Siamo molto eccitati, in un ambiente così complesso e in rapido e continuo mutamento, di portare Tenet di Christopher Nolan, un blockbuster di proporzioni assurde e dalle grandi aspettative, nei cinema di tutto il mondo il 31 luglio,"
ha detto Toby Emmerich, capo di Warner Bros. Pictures Group.

 

"È da molto più tempo di quanto ognuno di noi avrebbe potuto immaginare che non andiamo a vedere un film sul grande schermo e, in segno di riconoscimento verso i fan di Chris che stanno aspettando il giorno di apertura di Tenet, siamo davvero eccitati di ri-portare Inception nelle sale per il suo decimo anniversario, il 17 luglio."

 

Tenet è un film dall'importante budget di circa 200 milioni di dollari e non ha alle spalle il fattore del quasi sicuro investimento che spinge Hollywood a impegnarsi in mastodontiche operazioni quali sono spesso quelle dedicate ai cinecomic, destando qualche preoccupazione soprattutto a fronte della situazione attuale.

 

 

 

 

Negli USA catene come AMC, Regal e Cinemark hanno espresso le loro situazioni di enorme disagio nell'affrontare la crisi, incorrendo in perdite economiche ingenti che hanno messo a dura prova la loro permanenza sul panorama dell'industria.


Sono sicuramente i primi a voler appoggiare la crociata di registi che come Nolan stanno cercando i mezzi più opportuni per ritornare in sala.

Gli USA hanno stabilito dei piani di riapertura ma le sale, con tutti i dubbi del caso, hanno espresso il dilemma riguardo la riapertura e l'applicazione delle regole utili a farlo, prevedendo una papabile data di via libera nella tarda estate.

Tenet, collegando i due argomenti, non è un film che rischierebbe di floppare in condizioni normali, ma in questo scenario rimane da capire se anche il pubblico è disposto a riversarsi nelle sale come avrebbe fatto prima, portando quindi alla decisione di spostare Tenet verso fine luglio.


Due settimane, evidentemente, posso essere il cuscinetto necessario a testare il polso della situazione.

 

 

 

 

A questo punto negli USA sarà Mulan il primo grande film a riaprire le danze in sala, essendo previsto per il 24 luglio.

 

"Siamo eccitati di sapere che i nostri partner presso Warner Bros. hanno deciso di offire alle nuove generazione di cinefili la possibilità di godersi la visione di Inception nel modo in cui andrebbe visto: sul grande schermo," ha dichiarato in un comunicato la Association of Theatre Owners, l'ente che regola il settore dell'industria delle sale cinematografiche.


"Negli scorsi mesi abbiamo tenuto Warner Bros. bene aggiornata riguardo i nostri piani riguardo la riapertura delle sale in osservanza delle norme governative sanitarie e non vediamo l'ora che il pubblico possa godersi Tenet nei nostri cinema in tutto il mondo il 31 luglio."

Insomma, il tanto anticipato Tenet sta per arrivare e i fan, nuovi e vecchi, di Nolan avranno occasione di ritrovare o vedere per la prima volta Inception in sala.

Cosa ne pensate?

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

PodcastPWa

news

Lascia un commento



1 commento

Nuriell

1 mese fa

Credo che sia una mossa doppiamente vincente, siap erché ci saranno sicuramente pià sale aperte sia perché nella data d'uscita faranno ripassare Inception che non solo è un film molto famoso che potrà comuqnue richiamare del pubblico ma anche un film che potrà preparare il pubblico ad un film che non sembra essere il più semplice possibile da approcciare.

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni