close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Oscar 2021: l'Academy accetterà anche i film non usciti al cinema

L'Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha modificato le sue regole di ammissibilità all'Oscar 2021 sulla scia della pandemia di Covid-19.

 

 

Durante una riunione avvenuta in questi giorni, il consiglio di amministrazione dell'Academy ha approvato una sospensione temporanea della regola che prevede la necessità di proiettare un film per sette giorni nella contea di Los Angeles affinché sia ammissibile per partecipare alla corsa agli Oscar.

 

Eccezionalmente per l'edizione degli Oscar 2021, i film presi in considerazione per la premiazione potranno essere distribuiti in digitale senza essere proiettati nei cinema.

 

Tuttavia, ciò non significa che qualsiasi film in anteprima su un servizio di streaming sia idoneo per ricevere l'Oscar.

Per essere considerato, il film in streaming deve aver già avuto una pianificazione distributiva nelle sale.

 

 

[Periodi eccezionali richiedono criteri di ammissione eccezionali. Gli Oscar 2021 aprono allo streaming per il Covid-19]

 

 

Il film deve inoltre essere reso disponibile sul sito di streaming riservato ai membri dell'Academy Screening Room entro 60 giorni dallo streaming del film o dal rilascio della versione VOD.

 

"L'Academy crede fermamente che non vi sia modo migliore per sperimentare la magia dei film che vederli in una sala cinematografica", hanno dichiarato il presidente dell'Academy David Rubin e il CEO Dawn Hudson in una nota.

 

“Il nostro impegno in tal senso è invariato e costante.

Tuttavia, la pandemia COVID-19 storicamente tragica richiede questa temporanea eccezione alle nostre regole di ammissibilità dei film in concorso.

L'Academy supporta i nostri membri e colleghi durante questo periodo di incertezza.

Riconosciamo l'importanza che il loro lavoro venga visto e celebrato, soprattutto ora, quando il pubblico apprezza i film più che mai ”

 

Una volta che i cinema potranno riaprire, la finestra di sette giorni sarà nuovamente richiesta per l'ammissibilità. 

Le pellicole che sono già state trasmesse in streaming non dovranno però essere rilasciate nei cinema.

 

 

[Dawn Hudson, CEO dell'Academy of Motion Picture Arts and Sciences]

 

 

Quando le sale riapriranno, l'Academy amplierà anche il numero di cinema utili per l'ammissione dei film oltre la contea di Los Angeles, includendo anche New York, Chicago, Miami e Atlanta.

 

L'Academy ha anche annunciato che eliminerà una categoria dalla premiazione agli Oscar 2021.

 

Le categorie di Sonoro e Montaggio Sonoro saranno combinate in un unico premio, riducendo il numero totale di trofei assegnati a 23.

 

Inoltre, per la prima volta, tutti i membri dell'Academy saranno invitati a partecipare a un turno preliminare di votazioni per la categoria di Miglior Film Internazionale.

I membri, come sempre, dovranno soddisfare un requisito di visualizzazioni minime per poter votare.

 

Nella categoria di Miglior Colonna Sonora, il consiglio ha stabilito che uno spartito deve contenere almeno il 60% di musica originale.
Inoltre, per i sequel e i film in franchising, una colonna sonora deve contenere almeno l'80% di nuove partiture.

 

La 93a trasmissione televisiva degli Oscar 2021 andrà in onda il 28 febbraio 2021.

 

La Hollywood Foreign Press Association sta anche modificando le sue regole di ammissibilità dei film candidabili per i Golden Globes.

 

Le regole di ammissibilità dei Premi SAG dovrebbero essere annunciate a luglio.

Oscar 2021 Oscar 2021

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Lascia un commento



7 commenti

Claudio Bertelle

8 mesi fa

Ma la categoria degli stunt proprio non la vogliono considerare 🙈

Rispondi

Segnala

Mike

8 mesi fa

come mai hanno unito sonoro e montaggio sonoro?

Rispondi

Segnala

Filippo Marzolla

8 mesi fa

approvo l'idea del premio unico per il sonoro, ma temo un enorme disagio ed ancora più noia per la cerimonia in streaming, sopratutto per il fatto dell'assenza del presentatore che potrebbe farsi ancora più pesante

Rispondi

Segnala

Nuriell

8 mesi fa

Trovo che le limitazioni per la colonna sonora siano... limitanti, potresti creare la colonna perfetta col 100% di brani non originali.

Rispondi

Segnala

Daniele Besana

8 mesi fa

La modifica sull'ammissibilità fa clamore, ma è molto meno rivoluzionaria di quello che può sembrare ad una prima lettura, visto che - a mio parere giustamente - rimane necessaria una programmazione distributiva per la sala. È una misura straordinaria che penso proprio, appena si potrà, verrà rimossa.
Sono invece contento delle nuove specifiche sulle musiche e le colonne sonore, che trovo molto ragionevoli (soprattutto in questo periodo di imperanti franchise). Mentre sta passando un po' troppo in secondo piano, imho, la decisione di accorpare le categorie di montaggio e missaggio, ok che sono (erano) due premi molto specialistici ma non è affatto la stessa cosa...☹️😨

Rispondi

Segnala

Valerio Dp

8 mesi fa

giusta scelta, specialmente quella di tornare al Sonoro come premio unico PS i premi scenderebbero a 23 ;)

Rispondi

Segnala

Francesco Broccoli

8 mesi fa

le novità riguardo le colonne sonore mi sembrano molto intelligente, ho invece qualche dubbio riguardo il sonoro unito in un'unica categoria

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni