close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Quibi: anche in Italia la piattaforma streaming pensata solo per gli smartphone

Ha debuttato il 6 aprile Quibi, la nuova piattaforma straming che ha come caratteristica principale quella di essere pensata esclusivamente per il mondo mobile.

 

 

A capo della società c'è Jeffrey Katzenberg, ex presidente della Disney (fu uno dei principali artefici del Rinascinamento Disney negli anni '90) e CEO della Dreamworks; c'è poi Meg Whitman, fra le manger più stimate d'America, nel ruolo di amministratrice delegata.

 

Quibi sta per Quick bites ("Bocconi veloci"), espressione che è una valida sintesi dei contenuti audiovisivi proposti dalla piattaforma: film, reality show e notiziari sono divisi in puntate dalla breve durata (fra i 6 e i 10 minuti), ideali per essere visti mentre si è in viaggio in autobus, in coda al supermercato e durante le pause a lavoro.

 

 

 

Quibi è stata pensata esclusivamente per gli smartphone. 

 

Prova di quanto detto è l'invio di due flussi video ai dispositivi degli utenti, a seconda del modo in cui essi vedono lo schermo dello smartphone: in orizzontale o verticale.

 

Per la nascita della piattaforma sono stati investiti quasi due milioni di dollari, cifra certamente onerosa; inoltre, probabilmente grazie alle conoscenze di Katzenberg, Quibi potrà contare sulle collaborazioni di una serie di star del calibro di Steven Spielberg, Sophie Turner, LeBron James e Jennifer Lopez.

 

La piattaforma è già disponibile anche per l'Italia, avendo tuttavia solo contenuti in lingua inglese privi di sottotitoli.

Una volta installata l'applicazione, gli utenti avranno tre mesi di prova gratuita e poi dovranno scegliere fra due tipi di abbonamento mensile - negli USA c'è quello da 4,99 dollari e quello da 8,99 dollari - in base alla presenza o assenza di annunci pubblicitari.

 

Riuscirà Quibi a ritagliarsi un posto di rilievo fra colossi come Netflix, SkyAmazon Prime Video e Disney+?

 

Che ne pensate di contenuti pensati e prodotti per essere consumati via smartphone? 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



3 commenti

Nico Temp

1 mese fa

Sinceramente per qualche euro in più (o in meno in base alla tariffa scelta) sceglierei senza dubbio Disey+

Rispondi

Segnala

IlBuonVecchioNick

1 mese fa

Interessante
Ma per questo genere di contenuti non mi sembra corretto pagare
Piuttosto pubblicità a inizio e fine contenuto

Rispondi

Segnala

Marta

1 mese fa

IlBuonVecchioNick
Perché? Richiede lavoro, tempo e impegno come gli altri contenuti

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni