close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#articoli

Will Hunting - Genio Ribelle e lo scherzo di Matt Damon e Ben Affleck

Ben Affleck è il più giovane di sempre ad aver vinto l'Oscar per la Miglior Sceneggiatura Originale.

 

Ora che avete riflettuto sulla cosa - e magari il vostro pregiudizio nei suoi confronti è un po' sbiadito, perché in fin dei conti voi a 25 anni avete vinto un Oscar per aver scritto un film? Lui sì. - posso proseguire raccontandovi che non solo Ben Affleck e Matt Damon si portarono a casa la statuetta più ambita di Hollywood al loro esordio come sceneggiatori, ma che all'interno dello script di Will Hunting - Genio Ribelle avevano inserito una scena per mettere alla prova i potenti produttori delle major. 

 

Come chiunque abbia in mano una sceneggiatura, Affleck e Damon fecero in modo di mandarla in giro e inviarla a più case di produzione possibili, sperando che qualcuno si accorgesse del fatto che si trattava di un buon film da produrre.  

 

 

 

A un certo punto nello script inserirono una scena di sesso omosessuale tra i personaggi di Chuck e Will - da loro stessi in seguito interpretati - che non aveva alcun senso. 

 

Incredibilmente tra tutti i produttori a cui arrivò lo script se ne accorse uno solo, ovvero... Harvey Weinstein.

L'allora capo della Miramax, che umanamente abbiamo visto essere un mostro, ma professionalmente non era proprio l'ultimo arrivato, fissò un incontro con Matt Damon e Ben Affleck nei suoi uffici per parlare della sceneggiatura e pare che le cose andarono così: 

 

 

"Ragazzi, ho solo una cosa da dirvi: a pagina 60 Will e Chuckie scopano, dal nulla.
Ma che cazzo vuol dire?!"

 

 

 



Dopo che i due giovani talenti gli spiegarono che la scena era messa apposta per distinguere chi aveva davvero letto la sceneggiatura da chi faceva finta... la Miramax produsse il film. 

 

A fronte di una spesa di 10 milioni di dollari Will Hunting - Genio Ribelle incassò oltre 225 milioni in tutto il mondo e ottenne 9 nomination agli Oscar tra cui Miglior Film, Miglior Regia (Gus Van Sant), Migliore Attore Protagonista (Matt Damon), Migliore Attrice non Protagonista (Minnie Driver), Miglior Montaggio, Miglior Colonna Sonora, Miglior Canzone e ne vinse due: Miglior Attore non Protagonista per Robin Williams - il primo per l'attore giunto alla sua quarta nomination - e... Miglior Sceneggiatura Originale, per Ben Affleck e Matt Damon. 

 

Non male come esordio per un venticinquenne e un ventisettenne che inserirono uno scherzo nello script!

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

CineFacts

Podcast-ClusterFM

CineFacts

Lascia un commento

3 commenti

Claudio Bertelle

2 mesi fa

Adoro questo film 😊

Rispondi

Segnala

Nuriell

3 mesi fa

Una mossa davvero intelligente.

Rispondi

Segnala

Benito Sgarlato

3 mesi fa

Devo ancora vederlo purtroppo 😞
Ben Affleck lo conosco pochissimo, praticamente solo da attore e in pellicole non proprio ben riuscite per me, quali Daredevil i i film del DCEU... vabbé.
Devo sicuramente approfondirlo.

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni