close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#articoli

Emma Stone, Jennifer Lawrence e lo stalker

Le due attrici sono diventate amiche grazie a degli strani messaggi

Senza dubbio sono due tra le attrici più brave e più in vista del momento: Jennifer Lawrence ed Emma Stone. 

 

 

Entrambe vincitrici di un premio Oscar, presenziano spesso insieme alle varie cerimonie di premiazione e agli eventi che vedono coinvolta anche solo una delle due, e la loro amicizia ha dato luogo a siparietti che poi ovviamente rimbalzano su tutti i social possibili. 

 

 

[Jennifer Lawrence ed Emma Stone alla Cerimonia degli Oscar 2018] 

 

Le due attrici hanno raccontato a W Magazine come si sono conosciute, e devono tutto... a uno strano stalker: 

"Entrambe abbiamo avuto lo stesso stalker e il suo nome era "John the Orchestra Guy", ha spiegato la Lawrence.

 

"Non era proprio uno stalker vero e proprio, era... qualcuno che ha un sacco di numeri di telefono", ha chiarito la Stone.

 

"Deve aver lavorato in uno studio di Hollywood o qualcosa del genere, e scriveva messaggi tipo "Ehi, Alex", o un altro nome a caso, "Sto arrivando al palco ma sono in ritardo, riesci a riscaldare l'orchestra per me? Puoi mandarmi un messaggio e farmi sapere che hai capito? John."

 

 

[Un momento dell'intervista di W Magazine]

 

 

L'amicizia tra la Stone e la Lawrence è iniziata via messaggio, la cosa fa molto millennials, ed entrambe avevano la stessa paura quando giunse finalmente il momento di incontrarsi faccia a faccia.

 

"Io e lei ci mandavamo messaggi, bla bla bla, ci siamo scritte praticamente ogni giorno per un anno, ma non avevamo mai parlato al telefono e non ci eravamo mai incontrate", ha spiegato Jennifer

"Decidiamo finalmente di incontrarci, lei mi manda il suo indirizzo, io mi metto in macchina e mentre sto andando verso casa sua mi viene in mente "Oh mio Dio, e se invece fosse John the Orchestra Guy?!"

 

"Non avevamo mai parlato al telefono, ci siamo semplicemente fidate l'una dell'altra!", ha aggiunto Emma.

 

"E mentre stava arrivando anch'io ho pensato "Oh mio Dio, e se fosse John the Orchestra Guy?!" Allora l'ho chiamata e lei mi ha timidamente risposto dicendo: "Ciao?" E io uguale: "Ciao?"

 

E poi il resto lo conosciamo: due delle attrici più giovani, più in gamba e più pagate del momento che quando sono insieme si comportano come qualunque ragazza della loro età... ma forse è anche per questo che ci piacciono così tanto!

 

E se volete innamorarvi molteplici volte, trovate l'intervista completa qui sotto: 


Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

CineFacts

CinemaeFilosofia

Articoli

Lascia un commento



3 commenti

Yuri Palamini

5 anni fa

Cazzo si! Sarebbe interessantissimo! Lo voglio!

Rispondi

Segnala

Teo Youssoufian

5 anni fa

eh no raga siamo in tre: è un casino 😁

Rispondi

Segnala

Danilo Canepa

5 anni fa

siamo in due ahaha dimmi quale scegli, io mi accontento volentieri dell'altra

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni