close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#articoli

Il Labirinto del Fauno lo dobbiamo a un tassista

Proprio così: il caro Guillermo del Toro si trovava a Londra con un monumentale plico di appunti, disegni e bozzetti per il film, ma anche qualcosa su La Spina del Diavolo, Blade II e Hellboy!

 

Ma sfortunatamente scese dal taxi dimenticandolo sul sedile.

 

Preso dallo sconforto, il regista messicano l'aveva dato per perso ed era anche convinto che lo sfortunato evento fosse in qualche modo un "segno", come se buttarsi nelle grosse produzioni fosse per lui una cosa da evitare per non perdere se stesso. 

 

 

 

 

Passata la notte, però, ricevette una telefonata: era il tassista, che resosi evidentemente conto dell'importanza di quel plico era riuscito dopo molti tentativi a rintracciarlo... e il resto lo conosciamo. 

 

Il Labirinto del Fauno è ancora oggi uno dei più apprezzati film di del Toro, con personaggi, trucchi e costumi che sono ormai entrati a far parte dell'immaginario fantasy del cinema contemporaneo.

 

Nel 2007 ottenne 6 nomination ai Premi Oscar vincendo 3 statuette come Miglior Fotografia, Miglior Scenografia e Miglior Trucco, e fu celebrato in tutto il mondo con un totale di 98 premi e 105 nominations.

 

Quando scendete dai taxi... controllate i sedili!

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

NationalPlatoon

Articoli

News

Lascia un commento

48 commenti

Nuriell

1 anno fa

Il gesto di una persona onesta ha avuto un ottimo risultato.

Rispondi

Segnala

Luca Porcino

1 anno fa

i geni spesso sono smemorati, vivono in un mondo tutto loro. fortuna che ha beccato un tassista con un cervello!

Rispondi

Segnala

Dedina83

1 anno fa

Ma grandeee!!! Allora esiste ancora qualche persona gentile

Rispondi

Segnala

Tony S.

1 anno fa

Il mostro pallido, quanto faceva cagare sotto madonna

Rispondi

Segnala

Giacomo Simoni

1 anno fa

La magia della Coincidenza può aiutare l'Arte in molti modi

Rispondi

Segnala

Angela

1 anno fa

Giacomo Simoni
E proprio quando ti viene spiegato tutto ciò che ci gira in torno la apprezzi ancora di più!

Rispondi

Segnala

Drugo

1 anno fa

ora abbandono gli studi e divento un tassista

Rispondi

Segnala

Matteo Sinigaglia

1 anno fa

Incredibile

Rispondi

Segnala

Sara Ferracuti

1 anno fa

Ora so chi ringraziare per i miei incubi 😂

Rispondi

Segnala

Eleonora Bisogni

1 anno fa

Sara Ferracuti
Same sad story. Quel rospo gigante ancora mi schifa

Rispondi

Segnala

Samuel De Checchi

1 anno fa

L'arte ringrazia il tassista per non averla svenduta. Solo applausi.

Rispondi

Segnala

Sapete se c'è ancora su netflix?

Rispondi

Segnala

Piero Crea

1 anno fa

Vecchio Snaporaz
Per il momento no, ma era già stato tolto mesi fa per poi essere reinserito per circa un mese. Forse lo reinseriscono.

Rispondi

Segnala

Salvo Di Bella

1 anno fa

92 minuti di applausi al tassista!

Rispondi

Segnala

Paino

1 anno fa

In un futuro alternativo il tassista chiama per sbaglio un altra persona, questa sentendo documenti importanti li prende, si rende conto dell'importanza di quei fogli e si mette così a produrre i film, diventando il regista più sculato della storia... per poi farci un film sulla sua storia.

Rispondi

Segnala

Antonino Gandolfo

1 anno fa

Che bucio de culo...se #teo ora riesce pure a trovare il tassista vorrei che indicesse un sorta di sfida con noi in stile ready player one nella quale chi accumula più punti un giorno diventerà l'erede di #CineFacts e finalmente ci svelerà il tesoro più ambito...le sue fonti!!!

Rispondi

Segnala

stefano marino

1 anno fa

Guillermo "sculato" Del Toro

Rispondi

Segnala

Maatz

1 anno fa

Sisi tranquilli anch'io ho una sceneggiatura da Oscar, è solo che il taxista è in ritardo 😂

Rispondi

Segnala

Leonardo Loraschi

1 anno fa

Date una statuetta al tassista!!!

Rispondi

Segnala

Max Rockatansky

1 anno fa

Spero gli abbia dato una lauta mancia, o anche solo la possibilità di in anteprima privata con commento di Del Toro accanto 😍😍😍

Rispondi

Segnala

Francesco Miale

1 anno fa

Meno male che ci sono questi eroi nazionali. Qualcuno ha controllato come si chiama, secondo me travis bickle

Rispondi

Segnala

Andrea Vassalle

1 anno fa

Più o meno come in Mariti e mogli di Woody Allen. Ringraziamo il tassista!!

Rispondi

Segnala

Jude

1 anno fa

Dio benedica quel tassista! Nessun altro film di Del Toro mi è piaciuto quanto questo, imho è il suo più riuscito. Per me sta dieci gradini più in su rispetto a "The shape of water"

Rispondi

Segnala

Alessandro

1 anno fa

Io una volta ho dimenticato nella metro il mio zaino con una memoria con molte clip che avevo fatto per farne un lungometraggio tornato a casa. Lo zaino poi l'ho ritrovato ma DOVE è IL MIO OSCAR?

Rispondi

Segnala

Jude

1 anno fa

Alessandro
Ahahah l'avranno dimenticato in metro pure loro!

Rispondi

Segnala

Ma una statua al tassista? A quando?

Rispondi

Segnala

Gioze

1 anno fa

questa cosa mi fa sempre morire hahahah

Rispondi

Segnala

Rossella D'Introno

1 anno fa

Una cosa da nulla...

Rispondi

Segnala

Rebecca Carbone

1 anno fa

Vorrei ringraziarlo di persona quel tassista 😂

Rispondi

Segnala

Giacomo Covella

1 anno fa

Il tassista che non ci meritiamo ma di cui abbiamo bisogno!

Rispondi

Segnala

Luca Zenesini

1 anno fa

Lo posso usare come scusa... "Sai quanti capolavori avrei potuto fare... se non fosse che mi sono dimenticato gli appunti sul taxi"

Rispondi

Segnala

Noemi Romano

1 anno fa

Luca Zenesini
Ahahahah direi che è una scusa perfetta!

Rispondi

Segnala

Noemi Romano

1 anno fa

Luca Zenesini
Ahahahah direi che è una scusa perfetta!

Rispondi

Segnala

Noemi Romano

1 anno fa

Luca Zenesini
Ahahahah direi che è una scusa perfetta!

Rispondi

Segnala

Drugo

1 anno fa

Poi il tassista è andato a salvare una ragazzina dalla prostituzione, sparando ai proprietari del bordello, per poi diventare un eroe.

Rispondi

Segnala

Jude

1 anno fa

Drugo
E il tassista di Del Toro che si gira e ti dice: "ehi, dici a me??"

Rispondi

Segnala

Drugo

1 anno fa

Jude
ahahahah😂

Rispondi

Segnala

Carlo Padova

1 anno fa

Quando per essere un eroe, basta essere un tassista

Rispondi

Segnala

Baxter

1 anno fa

Carlo Padova
The Taxi Drivers are The New Heroes, 'The Drivers', con il tassista che salvò la carriera a Del Toro e il tassista che salvò una ragazzina dalla prostituzione

Rispondi

Segnala

Andrea Rolli

1 anno fa

Anch'io vorrei "rintracciare" Del Toro per dirgli quanto gli voglio bene ahahahah

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Quanto vorrei ritrovarmi per le mani un blocco di appunti di Del Toro...

Rispondi

Segnala

Riccardo Leto

1 anno fa

Film capolavoro sarebbe stato un peccato.

Rispondi

Segnala

Joaquin Phoenix

1 anno fa

per un soffio

Rispondi

Segnala

Baxter

1 anno fa

Cose da poco

Rispondi

Segnala

LeoGuerra

1 anno fa

Immaginate se il tassista avesse mollato tutto per darsi alla regia... sarebbero cambiate un po' di cose nella vita di entrambi i protagonisti

Rispondi

Segnala

Giacomo Passoni

1 anno fa

"Cosa hanno dimenticato oggi?"
"Mah niente una sceneggiatura da 3 oscar"
Ah.

Rispondi

Segnala

RayRJJackson

1 anno fa

"Controllate i sedili"
Non dirlo a me, cazzo.
In un tassì di Roma ci stavo per lasciare i miei effetti personali.
Per fortuna li ho recuperati prima che sparisse nella città.

Rispondi

Segnala

FedericoD17

1 anno fa

RayRJJackson
Stiamo aspettando il tuo film 😉😂

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni