close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#articoli

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Lascia un commento



22 commenti

Samantha Mandurino

1 anno fa

Mi è piaciuto molto. Ho apprezzato la regia e le scelte stilistiche di Chazelle, come le soggettive durante i vari viaggi. Hanno avuto il potere di trasportami nelle cabine insieme ai piloti, sentivo anche io quel senso di chiusura e paura ma anche l'eccitarsi nel pensare "cavolo sto andando nello spazio". Ha usato un punto di vista molto umano, non è stato necessario far vedere sempre lo spazio. Credo sia riuscito a dimostrare di avere un grandissimo talento. E si, ha una sua poetica, che segue e usa benissimo. 
Ho apprezzato anche che la storia non ha un stampo patriottico, ma sono state sottolineate più volte le problematiche legate al viaggio sulla luna, come i costi economici e i costi a livello di vite umane, visto che, bisogna ricordarlo, si rischiava la vita. 
Nulla da dire anche per quanto riguarda i protagonista. Ho un debole per Ryan Gosling e per la sua capacità di avere in alcuni film uno sguardo che strasmette tutto (Come un Tuono, Blue Valentine) e in altri uno sguardo a volte quasi vuoto, come in First Man.Film da vedere

Rispondi

Segnala

Drugo

1 anno fa

mi è piaciuto un casino.

Rispondi

Segnala

Ho adorato la scelta di non mostrare lo spazio durante i viaggi, o quantomeno di farlo il meno possibile solo con poche soggettive da dentro l'abitacolo delle navi per concentrarsi invece sulle emozioni dei piloti in viaggio verso l'ignoto.
Mi ha veramente emozionato. Bellissime le musiche di Justin Hurwitz e ottima la fotografia impreziosita dalla scelta accurata della pellicola. Gran bel film!

Rispondi

Segnala

Claudio Serena

1 anno fa

Correggete il voto che il film ha sul sito! E' impostato, sicuramente per un errore, al 44%!
Ogni volta che lo vedo mi piange il cuore

Rispondi

Segnala

Fabio

1 anno fa

Non vedo l'ora di vederlo :)

Rispondi

Segnala

KevinVe

1 anno fa

Resto sempre molto affascinato dal talento alla regia di Chazelle. Ti trasmette un'incredibile chiave di lettura per i suoi film rendendoli unici nel loro genere. Grazie, inoltre, alle inquadrature di Linus Sandgren, il film acquista ancora più valore. Quindi descriverei Chazelle con la parola "unicità". 
Su Gosling, ormai, vado sempre sul sicuro. A mio parere, uno dei migliori in circolazione, al momento. Scelta impeccabile per il ruolo.

Rispondi

Segnala

Davide Pontis

1 anno fa

Forse la sua opera meno riuscita, ma comunque un ottimo film; bravissimi sia Gosling che tutti gli altri attori, sopratutto Claire Foy, che molto probabilmente verrà candidata come miglior attrice non protagonista; Chazelle narra il dramma di Armstrong, un altro personaggio che, come negli altri film del regista, deve fare un compromesso, in questo caso a livello emozionale, per portare a termine un obbiettivo. 
In tutto ciò, Chazelle evita di narrare la storia in maniera estremamente patriottica e si concentra sui danni a livello economico e umano di questa operazione.
Ottime le musiche di Justin Hurwitz
e anche l'intero comparto tecnico che è fantastico.

Rispondi

Segnala

Jude

1 anno fa

D'accordissimo con te, mi è piaciuto moltissimo e trovo che Chazelle sia riuscito perfettamente a soddisfare le aspettative.
L'unica cosa che mi aveva dato da pensare durante la visione era proprio la grana visibile della pellicola, temevo che fosse rovinata o altro! Sono sollevata di aver trovato una spiegazione 😅

Rispondi

Segnala

Maatz

1 anno fa

Gran bel film in cui Chazelle dimostra di saperci fare anche con altri generi

Rispondi

Segnala

Domenico Guarino

1 anno fa

Ha firmato un altro capolavoro
Mi ritrovo in ogni parola di questa recensione perfetta
Complimenti

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni