close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#CineFactsPodcast

Judas and the Black Messiah, L'attacco dei giganti, The Forest of Love, Il mio amico in fondo al mare - Podcast 104

Nella puntata di questa settimana di CineFacts Podcast diciamo la nostra su:  

Judas and the Black Messiah, 6 nomination agli Oscar 2021 per la storia vera di un leader delle Black Panther che vi farà ribollire il sangue; 

L'attacco dei giganti, creature mostruose e fantapolitica, giochi di potere e maturazione psicologica nell'anime che si è imposto nelle classifiche dei più visti di sempre; 

The Forest of Love, horror commedia drama e tanto altro, film di Sion Sono per Netflix dove l'autore giapponese mescola tutto il suo irresistibile stile; 

Il mio amico in fondo al mare, documentario candidato agli Oscar 2021, un'esemplare storia di sopravvivenza e di amicizia tra un uomo e... un polpo. 

 

Questo e la solita dose di novità, recensioni, rubriche, approfondimenti e tanto, tantissimo non-sense su Cinema e Serie TV, serviti a voi senza spoiler e con tanta passione dalla redazione di CineFacts.it!

 

In assenza di Paolo Cellammare ho deciso di demolire il record di lunghezza, tanto lui non la ascolterà mai quindi siamo liberi di parlare di ciò che vogliamo, come vogliamo e per quanto vogliamo, tanto so che tutto ciò piace anche a voi...

Assieme al sottoscritto Teo Youssoufian nel nostro studio virtuale ci sono oggi tre ospitissimi: il caporedattore della nostra testata, mio braccio destro di revisioni e decisioni, curatore della rubrica Good Night & Good Luck nonché l'uomo che titillava i capezzoli turgidi di Werner Herzog: l'incontenibile Adriano Meis

Accanto a lui torna sulle nostre frequenze l'Ingegnere energetica per lavoro e cinefila per passione, una donna che divora documentari ogni qualvolta non va in Australia a costruire automobili solari, redattrice sul sito della rubrica Hey Doc! nonché nominata Best Waifu dalla community Morena Falcone!

E completa questo inedito quartetto un altro graditissimo ritorno: l'apprezzatissima redattrice, moderatrice del gruppo Facebook fin dagli esordi e in redazione dal giorno 0, appassionata di Cinema con gli occhi a mandorla e di bestiole, curatrice sul nostro sito dell'originale rubrica Animali nel Cinema nonché soprannominata Dalla Puglia con Dolcezza: Lorenza Guerra!

 

Dopo i convenevoli, dopo avervi spiegato come fare per diventare parte de Gli amici di CineFacts.it e dopo avervi ricordato l'appuntamento settimanale del venerdì alle 19:00 con la nostra stanza su Clubhouse si passa subito a Le Vostre Domandone

 

Ovviamente non essendoci Paolo sono parecchie: rispondiamo infatti a Erik Nicoli sul Cinema orientale in Italia, a Davide Innocente e Dom Val sull'aspect ratio nei film, a Pietro Ferretti sui film che abbiamo rivalutato a una seconda visione, a Emanuele Cortellini sui film che avremmo voluto documentari e viceversa e a Stefano.G87 sui film seri che ci piacerebbe vedere in chiave parodistica e viceversa.


Arriva poi il classico momento delle news della settimana, nel dettaglio: 

 

- Le nomination ai David di Donatello 2021

- Tokyo Ghost: l'adattamento sarà affidato alla regia di Cary Joji Fukunaga; 

- American Gods cancellata: niente stagione 4 ma forse arriverà un film; 

- Il regista John Waters reciterà ne La fantastica signora Maisel anche se non è ancora chiaro in che ruolo; 

- Russell Crowe entra nel cast di Thor: Love and Thunder; 

- Black Adam arriverà il 29 luglio 2022; 

- Godzilla vs Kong fa il botto al box office in Cina e debutta nel weekend con un incasso di 70 milioni di dollari; 

- Adam Wingard, regista del suddetto Godzilla vs Kong sfornerà un film sulla serie TV ThunderCats, con i felini alieni antropomorfi. 

 

Non può certo mancare lo spazio dedicato a La Posta del Cuore Cinefilo: oggi proviamo a dare qualche giusto consiglio a Vincenzo Cozzolino e a Checco Nolan.

 

Torna anche lo spazio dei Fatevi un Favore: al già nutrito gruppo di film e serie che vi abbiamo consigliato finora aggiungiamo Ladies & Gentlemen, A Field in England, Pink Flamingos, Grasso è Bello e La signora Ammazzatutti

 

Prima delle recensioni commentiamo i nuovi trailer usciti in questi giorni, 
ve li linko qui così avete idea di cosa parliamo: 

 

 

 

Wrath of Man 

 

Il nuovo film di Guy Ritchie con Jason Statham 

Dal 7 maggio negli USA 

_________________

 

 

 

The Suicide Squad 

 

James Gunn prende le redini del franchise DC con un boato di gente nel cast 

Dal 5 agosto al cinema anche da noi... sperando che per il 5 agosto siano aperti 

_________________

 

 

 

The Virtuoso 

 

Thriller con Anthony Hopkins che però sembra un po' meh 

Dal 30 aprile nei cinema e "ovunque possiate noleggiare i film" 

_________________

 

 

 

The Year Earth Changed 

 

Doc Apple TV+ che mostra quanto il Pianeta non veda l'ora di sbarazzarsi dell'essere umano 

Dal 16 aprile su Apple TV+ 

_________________

 

 

 

Edge of the World 

 

Con Jonathan Rhys Meyers e Dominic Monaghan, biopic sul famoso Sir James Brooke 

Dal 21 giugno On Demand 

_________________

 

 

 

In the Earth 

 

Horror boschivo di quel mattacchione di Ben Wheatley che sembra promettere bene 

Da aprile negli USA, da giugno in Gran Bretagna, da boh da noi 

_________________

 

 

 

Spiral - L'eredità di Saw

 

Torna la saga di Saw con un nuovo corso, con Chris Rock e Samuel L. Jackson

Dal 14 maggio negli USA 

_________________

 

 

 

The Bad Batch 

 

Serie TV di animazione Disney+ su un gruppo di ceffi dell'universo starwarsiano

Dal 4 maggio su Disney+ 

_________________

 

Come sempre vi ricordo che la puntata la potete ascoltare qui con il player che trovate poco più sotto, oppure su Spotify, Soundcloud, Google Podcast, iTunnes, Apple Podcast e così via... basta googlare "cinefacts podcast" e vedrete che in qualche modo ve la cavate, dai. 

 

Se invece volete il Feed RSS perché adoperate aggregatori e podcatcher questo è il link che fa per voi. 

 

Non posso fare altro che ringraziarvi sempre e rimarcare il fatto che ci sono riuscito: 3 ore e 50 minuti di puntata nella quale abbiamo parlato di Sion Sono

Posso ritenermi soddisfatto. 

Ci sarà Paolo la settimana prossima? Non si sa ancora... 

 

Ma ho come l'impressione che dopo che avrà visto la durata di questa puntata farà di tutto per esserci. 

 

Ultima cosa. 

Quanto vi infastidisce la pubblicità sul sito? Non fa impazzire neanche me, ma è necessaria o tutto ciò non sarebbe fattibile... 

Se però vorrete supportarci una delle cose che potrò fare sarà proprio ridurre la pubblicità che vedete, che già non ci rendono ricchi dato che non siamo di quelli che pubblicano bufale, fake news e scrivono titoli clickbait per prendervi per il culo e guadagnare su di voi. 

 

Diventate Amici di CineFacts.it e migliorerete noi e... anche un po' voi, perché avrete accesso a un sacco di cosette precluse a tutti i non amici. 

Chi ne fa già parte pare proprio che sia soddisfatto. 

 

Soddisfacetevi pure voi! 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Lascia un commento



7 commenti

Andrea Musso

6 mesi fa

Puntata stupenda. Oserei dire la migliore della settimana 😬

Una domanda, mi avete incuriosito con the forest of love, lo vado a cercare su Netflix e trovo miniserie del 2020 e film del 2019. Come prima visione meglio il film o il deep cut del 2020 sotto forma di mini serie?

Rispondi

Segnala

Teo Youssoufian

6 mesi fa

Andrea Musso
grazie!
allora, io ho visto il film, lorenza e il meis anche, il dioguardi ha visto "la serie" (il deep cut) e secondo lui c'era un po' troppa roba. 

a questo punto mi sento di consigliarti il film 😉

Rispondi

Segnala

Andrea Musso

6 mesi fa

Teo Youssoufian
Grazie mille per la risposta velocissima! Allora vada per il film 😉

Rispondi

Segnala

Andrea Musso

6 mesi fa

Teo Youssoufian
Visto ieri sera.
Riporto le miei rapide impressioni da prima visone di un film di Sion Sono, visto che vi chiedevate se potesse essere apprezzabile anche da chi non avesse mai visto un suo lavoro.
Che dire, sta sera recupererò uno tra Antiporno e Why don’t you play in Hell dato cheè piaciuto assai, bello davvero.
Mi ha preso fin da subito il modo di raccontare la storia, i personaggi così fortemente caratterizzati, tanto terribili per gli eccessi quanto comunque credibili. La messa in scena di momenti altamente cruenti ma che al confronto con la violenza manipolatoria subita delle nuove generazioni da parte degli adulti e dei padri, passa quasi in secondo piano.
Quindi grazie per farmi allungare la lista dei film da recuperare, aggiungendo un altro regista che non conoscevo e che avrò modo di scoprire ed approfondire.
Grazie ancora 😉

Rispondi

Segnala

Barbara Dondé

6 mesi fa

Petizione per avere sempre puntate da 4 ore

Rispondi

Segnala

bei trailer e podcast avvincente questo giro.. 4 ore che non si sentono (specialmente ascoltandolo a 1,5x)

Rispondi

Segnala

Yuri Palamini

6 mesi fa

Il podcast è sempre fonte di risate (oltre che di grandi informazioni), ma questa volta ho davvero riso forte!! 
Ascolto consigliato a chiunque ami il cinema e non solo! Per rendere l'idea: alla fine ti viene voglia di chiamare subito il regista per fargli i complimenti, mica come Favolacce....

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni