close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Kidding: il ritorno di Jim Carrey in una serie TV

Kidding - La fantastica vita di Mr. Pickles, è la nuova sit-com targata Showtime e andrà in onda da noi su Sky Atlantic dal 7 novembre.

Ed è proprio in Kidding che finalmente ritroveremo Jim Carrey come protagonista di una serie TV per la prima volta dopo 20 anni!  

 

Kidding è diviso in dieci episodi da mezz’ora scritti da Dave Holstein, sei dei quali diretti da Michel Gondry (Se mi lasci ti cancello): Carrey interpreta Jeff Piccirillo, in arte Mr. Pickles, una star di programmi per bambini che usa pupazzi e marionette cantando e suonando per intrattenere il pubblico.    

 

Purtroppo però Jeff, oltre ad essere stato scaricato dalla moglie, viene colpito da un trauma familiare enorme: la morte di un figlio durante un incidente.

Mentre elabora ancora il suo lutto, il nostro Mr. Pickles si convince che è arrivato il momento di affrontare il tema della morte in TV con il suo pubblico di bambini. Suo padre, nonché il produttore dello show, non è contento della direzione che il figlio sta prendendo e gli ricorda che Jeff e Mr. Pickles sono due persone distinte e che tali devono restare.

 

A questo punto Jeff deve cercare di mantenere il suo volto pubblico e tenersi tutto dentro se vuole preservare un franchise da 112 milioni di dollari.

E mentre Mr. Pickles dispensa buoni consigli e invita tutti a "evitare una parolaccia quando puoi usare una parola buona" il mondo sotto di lui comincia a crollare con il rischio di sbottare come una pentola a pressione.

 

 

 



Mr Pickles è un personaggio che il pubblico imparerà ad amare con il passare del tempo, la sua bontà e gentilezza a tratti fastidiosa e a tratti tenera, tiene lo spettatore in bilico tra la voglia di abbracciarlo e quella di tirargli un pugno in faccia.

Ma stiamo parlando sempre di Jim Carrey e la sua performance è come al solito preziosissima anche per questo show.

 

Una favola dolorosa e incantanta di cui Carrey pare essere, appunto, il protagonista perfetto.

Kidding alterna momenti comedy a momenti di forte drama il tutto contornato da un aspetto completamente umano.

Questa è una di quelle serie TV che regala moltissime emozioni allo spettatore trattando argomenti veri come la vita e la morte, anche purtroppo se emergono alcuni difetti soprattutto quello di una ripetitività a volte quasi irritante.

Insomma un nuovo prodotto tutto da scoprire sopratutto per i fan di Jim Carrey che aspettavano il suo ritorno sul piccolo schermo con grande clamore!

 

Qui il trailer originale: 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



24 commenti

Ho visto The Kidding qualche mese fa e mi è piaciuta un sacco: sia per come è stata realizzata sia per il magistrale Jim Carrey, umano e surreale allo stesso tempo. D'altronde, lo stesso tono si rispecchia nella serie che ondeggia tra un mood quasi spensierato e uno più crudo e dirompente, fino a diventare disturbante. Nel complesso, però, il mix di emozioni e sensazioni funziona bene e ti colpisce inevitabilmente (nel bene e nel male).

Rispondi

Segnala

Alex Fanelli

1 anno fa

Finito ora di vedere la serie. Una serie stupenda e che a quanto scritto nel vecchio commento direi di aver preso abbastanza il tiro. Non vedevo un prodotto di questo calibro da un po' di tempo e questo mi rende entusiasta. 
Una serie bellissima e toccante, ti trascini l'emozioni degli episodi e ne vuoi di più; non vedo l'ora di poterla continuare

Rispondi

Segnala

Nicolò Murru

1 anno fa

Inizierò a guardarla sicuramente.

Rispondi

Segnala

Matteo Tocci

1 anno fa

Stracontento per il ritorno di Carrey!

Rispondi

Segnala

Alex Fanelli

1 anno fa

Non vedo l'ora di fare binge watching di questa serie, e ho come il sentore che il personaggio di Jeff porti con se un po' di Andy, il desiderio di mischiare personaggio da vita reale fino a farli convivere portando confusione a chi osserva. Ma è solo una sensazione vicina alla speranza

Rispondi

Segnala

Luckyboy

1 anno fa

Vista oggi, e va be jim Carrey è uno dei miei attori preferiti ma qui davvero è perfetto, perché quello che amo di lui è che è sia in grado di far divertire quanto a trasmettere emozioni in momenti drammatici, quello sguardo spento di chi fa ridere all'esterno ma è morto dentro, mi ha sempre colpito questo di lui, come del mitico Robin Williams

Rispondi

Segnala

Drugo

1 anno fa

sono felice di rivedere Jim Carrey dopo tanto tempo

Rispondi

Segnala

Samuel De Checchi

1 anno fa

Capolavoro!

Rispondi

Segnala

BubbleGyal

1 anno fa

Devo ancora vedere il primo episodio, per ora posso solo dire che dalla trama mi ricorda un po' Mr. Beaver che aveva come protagonista Mel Gibson che per curare una depressione si attacca morbosamente ( e fisicamente) ad un pupazzo. Ad ogni modo c'è Jim quindi già questo basta per farmela vedere.

Rispondi

Segnala

Saul Goodman

1 anno fa

Molto interessante,lo vedrò con immenso piacere...

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni