close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

Babylon: il nuovo film di Damien Chazelle con Emma Stone e Brad Pitt

Paramount ha detto sì a Babylon, il nuovo film di Damien Chazelle ambientato nella Golden Age di Hollywood e che, qualora l'accordo andasse a buon fine, vedrebbe Brad Pitt ed Emma Stone a incarnare i due protagonisti della pellicola. 

 

 

Babylon sarebbe ambientato sul finire degli anni '20 durante la transizione tra Cinema muto e sonoro, raccontando l'ascesa e la caduta di personaggi reali e di fantasia.


Emma Stone dovrebbe interpretare Clara Bow, una sex symbol e star del botteghino destinata a diventare la prima "It Girl" della Storia di Hollywood. 

"It Girl" è un termine usato a Hollywood per definire una ragazza che buca lo schermo, che ha quel qualcosa di indefinito e magnetico che polarizza l'attenzione. 

 

Brad Pitt vestirebbe invece i panni di una star del cinema muto in crisi, probabilmente ispirato alla figura di John Gilbert, e che fatica ad affrontare la transizione dell'evoluzione tecnica cinematografica.  

 

 

[Con Babylon arriva un'altra giornata di sole per il cinema di Chazelle e il suo racconto romantico di Hollywood?]

 

Marc Platt, già produttore di Chazelle per La La Land, sarà uno dei produttori di Babylon insieme a Olivia Hamilton, Matthew Plouffe e Tobey Maguire

 

Il progetto di Chazelle è stato portato agli studi di Hollywood sin da giugno e, nonostante abbia sollevato subito interesse per via del nome del regista, molti sembrano aver espresso perplessità riguardo la sceneggiatura. 


Lo script di Babylon conterebbe ben 180 pagine e per essere realizzato avrebbe bisogno di un budget di circa 80/100 milioni di dollari. 

 

In effetti Babylon - considerate le premesse e il plot, concettualmente un mix tra C'era una volta a... Hollywood e The Artist - è ambizioso ma anche un rischio molto grosso per gli Studios, e ha portato Chazelle a rivedere lo script per tagliare 30 pagine e ridurre il budget. 

 

 

[Vi ricordate The Artist?]

 

Paramount sembra quindi aver scelto di investire in Babylon e avrebbe fissato il 25 dicembre 2021 come data per la distribuzione limitata, utile per la award season, e il 7 gennaio 2022 come traguardo per una release più massiccia. 

 

Babylon è sicuramente ambizioso e porta alla mente richiami molto potenti che, tra il passato del Cinema e il presente transitorio, sembra tendere un interessante collegamento tra anni '20 del Novecento e gli anni '20 del secolo corrente. 


Curiosi anche voi?

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento

5 commenti

Filippo Barbanti

9 giorni fa

Piena fiducia in chazelle

Rispondi

Segnala

Marco Natale

13 giorni fa

Mi basta leggere solo Chazelle per andarlo a vedere

Rispondi

Segnala

Greta Soncin

13 giorni fa

Leggendo mi ha ricordato subito The Artist, ma sembra interessante comunque

Rispondi

Segnala

Elena Raffaele

14 giorni fa

Molto interessante

Rispondi

Segnala

Michelangelo Pollini

14 giorni fa

Damien Chazelle... Emma Stone... avete la mia attenzione! Per ora, in attesa di saperne di più.

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni