close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Aladdin: teaser e poster del remake live action

La Disney ha rilasciato il teaser e il poster del film

La Disney ha diffuso poco fa il teaser poster della versione live action di Aladdin, il film con la regia Guy Ritchie che uscirà nei cinema il 24 maggio 2019.

 

 



Il poster mostra la lampada del genio accompagnata dal claim "Scegli saggiamente". 

 

Nel cast ci sono Mena Massoud (Aladdin), Naomi Scott (Jasmine), Will Smith (Genio), Marwan Kenzari (Jafar) e Navid Negahban (il Sultano).

Intanto, potete vedere il teaser trailer rilasciato il 12 ottobre: le musiche sono quelle originali riarrangiate in maniera più maestosa, il logo è rimasto identico... riuscirà la Disney a ricreare quella magia ottenuta dal film di animazione del 1992? 

 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

articoli

articoli

articoli

Lascia un commento



18 commenti

Rossella

5 anni fa

Sono d'accordo con voi, ma non mi posso esprimere su Maleficent e il Libro della Giungla che non ho ancora visto... Maleficent non l'ho visto per rifiuto verso la storia (una fata buona... La chiami Malefica?), il Libro della Giungla invece mi interesserebbe recuperarlo.
Comunque, sono d'accordo anche nel dire che Cenerentola è il migliore perché c'è la mano di Branagh, che mi piace sempre molto.

Rispondi

Segnala

Daniele Besana

5 anni fa

Nulla da eccepire! 😂

Rispondi

Segnala

Riccardo Sacchi

5 anni fa

Non ricordo bene il prologo iniziale...riguardo invece alla canzone iniziale dove tutti i cittadini lavorano e Belle ci gira intorno cantando, bhe io l'avrei presa a badilate! Non so se era la recitazione della Watson, le espressioni, ma l'ho trovata irritante. Questa canta, non lavora e disturba anche chi sta lavorando. Tenendo inoltre conto che era spiccicata alla versione animata, come dicevamo.

Rispondi

Segnala

Daniele Besana

5 anni fa

Devo ammettere che alcuni li ho saltati a piè pari e dubito li recupereró mai o presto (Maleficent e Il Libro della Giungla sono tra questi), ma ancora una volta mi trovo  concorde! Sai, invece, ora che mi ci fai pensare quale scena ho davvero apprezzato de La Bella e la Bestia? Tutto il prologo con il ballo iniziale e la maledizione! (Il che ha reso ancor più  deludente quello che è seguito)

Rispondi

Segnala

Riccardo Sacchi

5 anni fa

bhe Branagh ci sa fare. Sarà che Cenerentola non è mai stato tra i miei classici preferiti, però è vero il film in live action ci stava, aveva un suo senso. Senso che invece non aveva Maleficient, lì hanno fatto qualcosa di originale stravolgendo tutto, ma il risultato per me è pessimo. E la soluzione qual'e? Essere fedeli all'originale o stravolgere il tutto? Per me, non farli! A parte gli scherzi, credo che sia molto più difficile di quel che sembra trasporre un cartone animato in live action, o comunque al giorno d'oggi lo è, vista la crisi creativa che stiamo vivendo. Come dicevi tu, con La Bella e la Bestia io mi sono annoiato perché sapeva tutto di già visto; ho apprezzato solo la breve sequenza dove i personaggi tornano umani. E il libro della giungla? Al di là della CGI troppo invasiva, non mi ha coinvolto nonostante alcuni piccoli cambiamenti. Spero tanto nella versione di Serkis.

Rispondi

Segnala

Daniele Besana

5 anni fa

Sono perfettamente d'accordo con te, tant'è che il mio preferito di questo filone è Cenerentola di Branagh: almeno aveva una sua estetica, una trama rielaborata e un messaggio nuovo da dare; insomma aveva una sua identità (e quindi motivo d'esistere). Se poi mi devo esprimere su La Bella e la Bestia non solo non capisco il senso di farne una copia carbone del cartone animato, oltretutto brutta (due movimenti di macchina ripetuti all'infinito e interminabili primi piani di una Emma  Watson più  legnosa che mai) ma poi quei pochi -e blandi- elementi di novità che hanno voluto introdurre creano delle falle assurde della vicenda (vedi il libro-teletrasporto)...

Rispondi

Segnala

Josephin Overwood

5 anni fa

Anch'io!!🙋

Rispondi

Segnala

Jude

5 anni fa

Nemmeno io sono troppo ottimista, anche perché sono totalmente contraria a questa storia dei live action!

Rispondi

Segnala

Riccardo Sacchi

5 anni fa

Non so...ok che Saving Mr Banks e i classici in live action non sono la stessa cosa, ma il rischio che venisse adattato in maniera differente rispetto al film originale, c'era...ma non è stato così fortunatamente. 🙂

Rispondi

Segnala

Daniele Besana

5 anni fa

Ahahaha davvero spassoso!

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni