close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

ANIMA: il progetto Netflix di P.T. Anderson è un corto musical scritto da Thom Yorke

ANIMA è il nuovo lavoro di Paul Thomas Anderson ma non è un film, bensì un cortometraggio musical scritto da Thom Yorke e che verrà distribuito in selezionate sale IMAX il 26 giugno e poi rilasciato su Netflix dal giorno dopo. 

 

Il gigante dello streaming ha definito il progetto un "one-reeler", termine desueto utilizzato per definire corti di 10-12 minuti contenuti su un unico rullo, apostrofandolo come uno

"Spettacolo visivo complesso.

Migliore se riprodotto ad alto volume."

 

L'annuncio di ANIMA arriva tramite i social di Paul Thomas Anderson e Thom Yorke, che hanno condiviso una teaser clip dedicata.


Qui sotto potete godere della clip, ma vi avvertiamo che molto probabilmente dovremo aspettare il 27 giugno per capire di cosa si tratta poiché non vi è veramente nulla che lasci presagire qualcosa di concreto riguardo il contenuto del progetto.


Quello che ci è dato sapere è che ANIMA è composto da tre tracce tratte dall'omonimo album di Yorke, di prossima uscita.

 

 

 

 

Thom Yorke e P.T. Anderson non sono certo due estranei.


Qualora non lo sapeste, nel 2016 il regista americano ha diretto per i Radiohead il video musicale Daydreaming.

 

Jonny Greenwood, chitarrista e tastierista dei Radiohead, ha composto la colonna sonora de Il Petroliere, The Master e Vizio di Forma, confermando il solido rapporto tra la band e il regista.

 

 



Darius Khondji, già direttore della fotografia di Seven, Okja, Civiltà Perduta, Irrational Man e più recentemente della serie TV esclusiva Amazon Prime di Nicolas Winding Refn Too Old to Die Young, ha avuto modo di lavorare con P.T. Anderson per ANIMA, aggiungendo al suo curriculum un'ennesima preziosa collaborazione con un Maestro del Cinema. 

 

Ricordiamo che ANIMA, cortometraggio diretto da P.T. Anderson e scritto da Thom Yorke, verrà distribuito il 26 giugno in alcune sale IMAX selezionate, mentre il 27 giugno sarà disponibile su Netflix.


Curiosi di vedere la fusione tra il languore musicale depresso di Yorke e la regia elegante e pulita di Anderson?    

 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Lascia un commento

7 commenti

Marco Natale

3 mesi fa

Una serie di corti su Netflix di PTA? Ma datemeli subito

Rispondi

Segnala

Niccolò Giannini

3 mesi fa

Non vedo l'ora !!! Adoro P. T. A. alla follia 😍

Rispondi

Segnala

Manuel Perin

3 mesi fa

😍😍😍😍😍

Rispondi

Segnala

JackieBlake

3 mesi fa

Con Jonny Greenwood ha collaborato anche per  il documentario "Junun", presentato qualche anno fa alla Festa del cinema di Roma. Un progetto interessante da cui è nata una "band" omonima molto particolare. 
Riguardo al video, promette molto bene, Thom e PTA difficilmente deludono.

Rispondi

Segnala

Andrea Cavo

3 mesi fa

Personalmente sarei in hype persino se la news riguardante il prossimo progetto di P.T.A. dicesse che racconta della volta in cui suo zio Benjamin  è stato 2 ora sulla tazza del cesso perché non riusciva a finire le parole crociate.

Rispondi

Segnala

Benito Sgarlato

3 mesi fa

Mamma mia, PTA e Thom insieme... li adoro

Rispondi

Segnala

Martina Cellanetti

3 mesi fa

Non vedo l'ora di sognare ad occhi aperti, di nuovo ❤️

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni