close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

The Haunting of Hill House: lo show su Netflix è "la prima grande serie tv horror"

La nuova serie TV horror The Haunting of Hill House, prodotta da Paramount e dalla Amblin Entertainment di Steven Spielberg e distribuita su Netflix dal 12 ottobre, sarà composta da dieci episodi ed ha già ottenuto giudizi molto positivi da parte della critica.

La serie, tratta dal romanzo di Shirley Jackson "L'incubo di Hill House", racconta la storia di un gruppo di fratelli che ha trascorso l'infanzia all'interno della casa infestata più famosa del paese. I protagonisti ormai adulti si ritrovano in un momento tragico delle loro vite e devono affrontare i fantasmi del propropio passato.

 

 

Tra tutti i giudizi dei critici quello che spicca di più è sicuramente questo:

 

"Primo grande show horror televisivo, meglio di Black Mirror o American Horror Story. Non è per i deboli di cuore, ma è fottutamente fantastico".

 

Il creatore geniale di questa serie TV è Mike Flanagan, famoso per pellicole come Ouija - L'origine del male e Il gioco di Gerald, ed è stata prodotta da Amblin TV e Paramount Television per Netflix.

 

Fanno parte del cast: Michiel Huisman, Carla Gugino, Timothy Hutton, Elizabeth Reaser, Oliver Jackson-Cohen, Henry Thomas, Kate Siegel e Victoria Pedretti, accanto a Lulu Wilson, McKenna Grace, Paxton Singleton, Violet McGraw e Julian Hilliard.

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento

38 commenti

Davide Sciacca

9 mesi fa

Non sono più un patito delle serie tv, ma visto il mese di prova di Netflix fatto per vedere Bandersnatch ho deciso di togliermi qualche arretrato e vedere questa serie di cui i miei amici parlavano molto bene.
Sono sempre stato un appassionato delle storie di fantasmi, e delle storie di case stregate, perciò con me giocava facile: accanto ad atmosfere che secondo me sono ben costruite, l'horror è però spesso un pretesto per trattare i rapporti umani tra i personaggi. Ci sono tematiche che forse sono stato solo abbozzate, ma in generale mi ha tenuto attaccato allo schermo dall'inizio alla fine.

Rispondi

Segnala

Gabri.G

11 mesi fa

Questa serie è una chicca. Fatta davvero bene 😍

Rispondi

Segnala

ZERO

11 mesi fa

Vi siete sprecati con questo articolo eh? XD

Rispondi

Segnala

Andrea Gnau De Bene

11 mesi fa

Vado un po' controtendenza e dico che dopo il terzo episodio ho deciso di non proseguirne la visione, non sono rimasto intrigato per nulla dalla storia, i personaggi, sopratutto una volta cresciuti nella storyline, mi sono sembrati più piatti dell'elettroencefalogramma di Andreotti intervistato da Paola Perego, molto spesso la fotografia ha tinte eccessivamente sature e la maggior parte della scenografia sembra creata in CGI, così come la stessa hill house dall'esterno, cosa che mi ha infastidito non poco, soprattutto quando fungeva da sfondo a figure intere in primo piano. Ciò che incide di più però è che non c'è stata una scena che mi abbia fatto correre un brivido o rizzare un pelo,al contrario la sceneggiatura mi ha fatto appesantire sovente le palpebre.Credo di non avere la voglia quindi di consumare altre 6/7 ore di visione, con il forte rischio di pentirmi per non aver sfruttato quel tempo per guardare  3 o 4 film, ad esempio.

Rispondi

Segnala

Lorenzo Silano

11 mesi fa

Una delle serie migliori rilasciate da Netflix. Sinceramente mi attirava pochissimo ma ho deciso di darle una possibilitá e non ne sono per niente pentito. Scritto veramente bene e anche se non tutti gli attori mi hanno convinto al 100% é sicuramente da vedere

Rispondi

Segnala

Jacopo Troise

1 anno fa

Si tratta decisamente della prima grande serie TV di genere horror mai prodotta, senza minimamente esagerare. Tutta la sua forza sta nel non essere semplicemente una serie di genere fine a sè stessa, bensì di trascendere questo confine e andare oltre, molto oltre. L'horror è solo un pretesto, ma è utilizzato in modo superbo. 

p.s. no spoilers: sesto episodio CAPOLAVORO di produzione cinematografica in quanto a regia e interpretazione, ma soprattutto molto coraggioso!

Rispondi

Segnala

Gianni

1 anno fa

Moooolto interessante 😍

Rispondi

Segnala

Mells324B21

1 anno fa

Le premesse sono interessanti

Rispondi

Segnala

Nicolò Murru

1 anno fa

La guarderò sicuramente e dal trailer mi ispira un sacco.

Rispondi

Segnala

lo guarderò sicuramente, c'è sempre bisogno di un buon horror nel mondo ormai troppo pochi i lavori degni di nota

Rispondi

Segnala

Giuseppe Abbate

1 anno fa

Da fan dell' horror la guarderò di sicuro, spero rispecchi le aspettative

Rispondi

Segnala

Giuseppe Abbate

1 anno fa

Da fan dell' horror la guarderò di sicuro, spero rispecchi le aspettative

Rispondi

Segnala

Lu

1 anno fa

Ottime premesse, da vedere 👍

Rispondi

Segnala

Roberta

1 anno fa

Le aspettative sono alte, ma troppo spesso si esagera con le recensione entusiaste per un prodotto Netflix (vedi "Veronica" definito prima della sua uscita come uno degli horror più terrificanti degli ultimi anni e rivelatosi il solito film sui demoni visto e rivisto)

Rispondi

Segnala

Dalila Croce

1 anno fa

Mi piace già!😍

Rispondi

Segnala

Alessandro Davani

1 anno fa

Beh non esageriamo, "The Exorcist" è una serie di tutto rispetto per quanto mi riguarda. Ovviamente sono molto di curioso di guardare anche questa serie tv.

Rispondi

Segnala

Christian Caimi

1 anno fa

C'è mooolta curiosità!

Rispondi

Segnala

Drugo

1 anno fa

non vedo l' ora che sbarchi su Natflix

Rispondi

Segnala

James Flint

1 anno fa

Più dei film citati, seppure il gioco di Gerald è fedele al racconto e ansiogeno, io farei una menzione ad oculus. Piccolo corto, quasi sconosciuto, ma sconvolgente. Un horror fatto con lo stile giusto :ansia e colpo di scena. Appena posso quindi recupererò la serie

Rispondi

Segnala

Dedina83

1 anno fa

Voglio vederlo. Amo l’horror e mi ha incuriosita parecchio

Rispondi

Segnala

Mattia Vecchiato

1 anno fa

Mike Flanagan mi piace, confido molto in lui. Interessante 'Il gioco di Gerald' ma se non l'avete visto recuperate 'Oculus'. Molto, molto bello, pensato e montato benissimo!

Rispondi

Segnala

James Flint

1 anno fa

Mattia Vecchiato
D accordissimo! Oculus è una gemma

Rispondi

Segnala

IlBuonVecchioNick

1 anno fa

Grazie Cinefacts.it per darmi un casino di titoli da recuperare

Rispondi

Segnala

Alessandro Vacca

1 anno fa

>Black Mirror
>Horror
Ok..😂

Rispondi

Segnala

James Flint

1 anno fa

Alessandro Vacca
Beh se consideri che la prime tre stagioni di black mirror ci raccontano un futuro praticamente prossimo... Si, molto horror. Niente jumpscare, niente splatter. Just the fucking life

Rispondi

Segnala

Alessandro Vacca

1 anno fa

James Flint
Più che horror mi sono sembrati degli episodi thriller distopici con una realtà molto vicina alla nostra e forse questo può far paura ok. Ma non mi sembra che la serie si ponga come horror, poi magari sono io che da non appassionato di film horror vedo il paragone un po' forzato.

Rispondi

Segnala

Andrea Mazziotta

1 anno fa

Sono abbastanza curioso.’Il gioco di Gerald’ lo avevo trovato buono.

Rispondi

Segnala

James Flint

1 anno fa

Andrea Mazziotta
Come consigliato anche sopra, recupera oculus. Se puoi

Rispondi

Segnala

Simone Frabetti

1 anno fa

Io sono molto pignolo con gli horror, penso sia uno dei generi più difficili da fare bene.
L'horror si basa sulla tensione, l'angoscia e il colpo di scena, già difficili da creare in un film senza usare lo stereotipo trito e ritrito, penso sia ancora più difficile crearle e soprattutto mantenerle in una serie: o usi il metodo BM dei mini film (dove alcuni meritano e altri no) , oppure la cosa va a scemare come In AHS, che non è più tanto horror. 
Sono curioso di vedere cosa salta fuori da questa.

Rispondi

Segnala

OldBoy

1 anno fa

Non amo il genere horror ma mi avete incuriosito, magari mi piace, vedremo

Rispondi

Segnala

Elena Raffaele

1 anno fa

Sono molto incuriosita soprattutto perché non sono rimasta soddisfatta dalla visione di American Horror Story che tutti definivano la serie tv horror per eccellenza.
Gli darò una possibilità senza dubbio

Rispondi

Segnala

iena plinsky

1 anno fa

Mh 🤨 mi viene da storcere il naso... personalmente non sono un fan di Flanagan! L’unico suo film che ho “apprezzato” è stato Il gioco di Gerald. Però chissà, dopo queste dichiarazioni (abbastanza forti!!) una possibilità gliela darò comunque

Rispondi

Segnala

Mattia Landoni

1 anno fa

Sono veramente curioso..

Rispondi

Segnala

BubbleGyal

1 anno fa

Oddio quei film non mi sono piaciuti particolarmente, quindi non nutro grandi speranze...

Rispondi

Segnala

Dav 9000

1 anno fa

Hanno creato hype eccessivo, dovrà sorprendermi un bel po' ora che l'hanno anche solamente accostato a una serie del calibro di BM.

Rispondi

Segnala

Francesco Costa

1 anno fa

Attendo l'uscita della serie con grande fervore..spero che sia all'altezza dell'hype che ha suscitato..

Rispondi

Segnala

Maatz

1 anno fa

Non sapevo di questa serie, mi hai messo parecchia curiosità sicuramente gli darò un'occhiata

Rispondi

Segnala

Melancholia

1 anno fa

"Famoso per pellicole come Ouija", allora decisamente non la guardo.
Vabbè a parte gli scherzi, non sono proprio convintissima, sarà anche che a me gli horror moderni non piacciono. Poi l'hanno definita meglio di AHS e Black Mirror che, almeno per le prime stagioni, ho adorato, quindi parte già con un bel carico di aspettativa sulle spalle da parte del pubblico.

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni