close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Speravo de morì prima: la serie TV su Francesco Totti

Allo Stadio Olimpico di Roma ha preso vita la conferenza stampa sulla serie TV intitolata Speravo de morì prima, nata dalla collaborazione con Sky Original, Wildside, Capri Entertainment, The New Company Life e Fremantle.

 

La serie è tratta dal libro Un capitano, scritto a quattro mani da Paolo Condò e Francesco Totti e pubblicato da Rizzoli nel 2018.

 

Speravo de morì prima ripercorre le vicende dell'ultimo anno e mezzo di carriera del capitano della Roma, precisamente dagli scontri durissimi avuti con l'allenatore Luciano Spalletti fino al fatidico e doloroso anno 2017, quando Totti si ritirò dal mondo del calcio giocato.

 

[Trailer di Speravo di morì prima] Speravo de morì prima

 

 

Angelo Mangiante (telecronista e giornalista sportivo che segue le vicende romaniste da anni) in veste di moderatore ha accolto e ha ascoltato con grandissima attenzione e con altrettanto entusiasmo le pluirime e importanti voci e riflessioni del cast che ha preso parte al progetto (formato da Pietro Castellitto, Greta Scarano, Monica Guerritore, Giorgio Colangeli, Gian Marco Tognazzi) contribuendo alla conoscenza del mito non solo dal punto di vista prettamente calcistico, ma anche umano, sottolineando le umili origini del calciatore. 

 

Nel corso della conferenza stampa è emersa una riflessione particolare da parte del cast: in Speravo de morì prima narrare il mito di Totti è stata un'impresa assai ardua, ma non per questo motivo tale aspetto può essere considerato un limite o una difficoltà o, meglio, il limite e la difficoltà.

 

Il punto di forza della serie è stato il lavoro collettivo, basato sulla fattiva collaborazione e sulla serietà investita nel corso della preparazione dello show, che ha assunto un'imponente e notevole importanza. 

 

L'incontro tra calcio e serialità televisiva è il perfetto connubio e compromesso per coniugare le curiosità e le diverse anime degli spettatori.

È da ricordare ed evidenziare che in Speravo de morì prima non siano state narrate esclusivamente le vicende calcistiche, ma che il focus è orientato anche sulle vicende personali di Francesco Totti e sul ruolo fondamentale che ha assunto la sua famiglia, soprattutto in quel particolare e intricato momento.

 

Dal 19 marzo Speravo de morì prima andrà in onda su Sky Atlantic.

 

Siete pronti a vivere le vicende calcistiche e personali del mito, o meglio, dell'Ottavo Re di Roma? 

 

Become a Patron!

 

Qui da noi non hai mai visto fake news, ne siamo certi. Anzi, spesso siamo noi che ci troviamo a sbufalare gli altri!

Se anche tu sei stufo di un sistema che premia chi prende in giro il lettore, vieni tra Gli Amici di CineFacts.it!

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni