close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#articoli

Oscar 2020: ecco chi andrà in nomination (forse)

Domani 13 gennaio saranno annunciate le nomination per la 92ª edizione degli Academy Awards, comunemente noti come Premi Oscar. 

 

 

In base a come sta andando la cosiddetta Award Season possiamo iniziare a farci un'idea di chi riceverà la tanto agognata candidatura: i recenti Golden Globe e soprattutto i premi e le nomination dei vari sindacati americani - produttori e attori in primis - danno sempre una grande indicazione su come poi si muoverà l'Academy, che ricordo essere un'associazione di circa 8000 membri formata da professionisti del cinema di tutto il mondo, anche se ovviamente prevalentemente statunitensi.

 

 

[Un collage dei principali candidati agli Oscar 2019]

 

 

Ecco come molto probabilmente andranno le cose: 

 

Miglior Film

 

The Irishman

Parasite

C'era una volta a... Hollywood

1917

Storia di un Matrimonio

Joker

Jojo Rabbit

 

Questi parrebbero essere quelli ormai praticamente certi, nel tempo hanno acquistato prestigio anche Piccole Donne, Le Mans '66 - La Grande Sfida, I Due Papi e se l'Academy decidesse di candidare 10 film - vi ricordo che qui potete leggere come funzionano le nomination - allora è probabile che la decina sia questa. 

 

Outsider dell'ultimo momento potrebbero essere Cena con Delitto - Knives Out, Diamanti Grezzi, Bombshell e The Farewell - Una bugia buona. 

_____________________  

 

Miglior Regista

 

Sam Mendes - 1917 

Martin Scorsese - The Irishman

Quentin Tarantino - C'era una volta a... Hollywood

Bong Joon-ho - Parasite

 

Senza giri di parole: questi quattro nomi li vedremo sicuramente in nomination - anche se il 100% non è mai sicuro - grazie a tutte le nomination ricevute finora: BAFTA, DGA e altri premi minori danno ormai per scontato questo quartetto e sarebbe alquanto strano non vedere uno di loro in nomination domani. 

 

Resta vacante un posto e dovrebbero contenderselo Noah Baumbach per Storia di un Matrimonio e Greta Gerwig per Piccole Donne. 

 

Negli ultimi giorni la nomination ai DGA per Taika Waititi (Jojo Rabbit) e la nomination ai BAFTA per Todd Phillips (Joker) hanno spinto in alto le loro quotazioni, che pur rimanendo più basse dei due citati prima li tengono comunque in gara. 

_____________________  

 

Migliore Attrice Protagonista

 

Renée Zellweger - Judy

Charlize Theron - Bombshell

Scarlett Johansson - Storia di un Matrimonio 

 

Queste tre attrici sono quasi certe di trovarsi in nomination per gli Oscar 2020: su tutte la Zellweger che ha appena vinto il Golden Globe. 

 

Gli altri nomi mancanti per completare la cinquina sono da ricercare in Saoirse Ronan per Piccole Donne, Awkwafina per The Farewell - Una bugia buona, Cynthia Erivo per Harriet e Lupita Nyong'o per Noi. 

 

Salvo sorpresone dell'ultimo secondo, ovviamente. 

_____________________  

 

Migliore Attore Protagonista

 

Joaquin Phoenix - Joker

Adam Driver - Storia di un Matrimonio 

Leonardo DiCaprio - C'era una volta a... Hollywood 

Taron Egerton - Rocketman 

 

I primi due nomi della lista sono quelli che si contenderanno la statuetta, con un Phoenix che fresco vincitore del Globe è passato avanti nelle quotazioni: ovvie quindi le loro nomination.

 

Anche Egerton ha vinto il Globe - ma nella categoria Comedy/Musical, due generi che l'Academy storicamente tende a considerare meno - e DiCaprio è sempre molto alto nelle previsioni: per Leo si tratterebbe della nomination numero sei. 

 

Balla un nome per completare la lista, e qui è davvero una scommessa: Antonio Banderas per Dolor y Gloria ha vinto il premio al Festival di Cannes, Jonathan Pryce per I Due Papi era candidato ai Globes così come Eddie Murphy per Dolemite is my Name e Christian Bale per Le Mans ' 66 - La Grande Sfida (per Bale sarebbe la seconda nomination di fila e la quinta in 10 anni!) 

 

Meno quotato Adam Sandler per Diamanti Grezzi, ma gli attori dell'Academy, categoria più rappresentata, potrebbero riconoscergli il cambio di direzione rispetto ai film sciocchini ai quali ci ha abituati e premiarlo con una candidatura. 

 

Praticamente ormai fuori dai giochi Robert De Niro per The Irishman. 

_____________________  

 

Migliore Attrice Non Protagonista

 

Laura Dern - Storia di un Matrimonio

Margot Robbie - Bombshell

Jennifer Lopez - Le ragazze di Wall Street - Business is Business

 

La Dern ha vinto il Globe e chi ha visto il film di Baumbach sa bene quanto se lo sia meritato, la Robbie è molto probabile che venga nominata per Bombshell piuttosto che per C'era una volta a... Hollywood mentre Jennifer Lopez potrebbe seriamente arrivare alla nomination, nonostante ai BAFTA non sia presente. 

 

Dopo di loro, che attualmente sono le più quotate, ci sono Scarlett Johansson per Jojo Rabbit - che così seguirebbe la Cate Blanchett del 2007 con 2 nomination lo stesso anno in due categorie diverse diventando la dodicesima attrice a centrare questo strano traguardo nella Storia degli Oscar - e Florence Pugh per Piccole Donne. 

 

Meno probabili ma comunque in gara Nicole Kidman per Bombshell, Annette Bening per The Report, Zhao Shuzhen per The Farewell - Una bugia buona e Kathy Bates per Richard Jewell, in un anno in cui incredibilmente non compare Meryl Streep: era dal periodo 2004/2006 che l'attrice più premiata di sempre non restava due anni di fila senza nomination agli Oscar. 

_____________________  

 

Migliore Attore Non Protagonista 

 

Brad Pitt - C'era una volta a... Hollywood

Al Pacino - The Irishman

Joe Pesci - The Irishman 

 

Tre nomi su tutti: Pitt sembrerebbe anche il probabile vincitore finale, mentre il fatto di recitare nello stesso film potrebbe rivelarsi controproducente per Pesci e Pacino che andranno così a dividersi i voti tra i fan del film, anche se la loro nomination è pressoché certa. 

 

In corsa anche Tom Hanks per Un amico straordinario che finora è piaciuto molto, più in bilico l'ultimo nome: Anthony Hopkins per I Due Papi, Willem Dafoe per The Lighthouse e Jamie Foxx per Il diritto di opporsi sono i tre che hanno più chances, ma nulla vieta che a completare il quintetto sia invece una sorpresa inaspettata. 

_____________________  

 

Miglior Sceneggiatura Originale

 

C'era una volta a... Hollywood

Storia di un Matrimonio 

Parasite

 

Queste tre prendetele per sicure: per come sono andate le cose finora sono anche i tre che maggiormente lotteranno per l'Oscar.

Se davvero non dovesse essercene una domani nelle nomination vuol dire che all'Academy sono impazziti. 

 

Sulla carta gli altri contendenti alla nomination sono Cena con Delitto - Knives Out e Booksmart - La rivincita delle sfigate, più sotto invece 1917 e The Farewell - Una bugia buona. 

 

C'è l'outsider Dolor y Gloria che potrebbe entrare nel novero dei nominati, ma è dura. 

_____________________  

 

Miglior Sceneggiatura non Originale

 

The Irishman 

I Due Papi

 

Per queste due vale lo stesso discorso sulle prime tre della categoria precedente: sicura nomination, probabile vittoria finale. 

 

A loro si aggiungono anche gli altri tre nominati ai BAFTA, ovvero Jojo Rabbit, Piccole Donne e Joker, anche se il film scritto da Todd Phillips e Scott Silver ha mancato la nomination agli USC Scripter e quindi in teoria parte un passo indietro. 

 

L'Academy però potrebbe sorprenderci e nominare una delle altre sceneggiature adattate che finora sono state molto apprezzate: Un amico straordinario, Cattive Acque e Motherless Brooklyn. 

Vedremo. 

_____________________  

 

Miglior Fotografia

 

Roger Deakins - 1917 

Robert Richardson - C'era una volta a... Hollywood 

Rodrigo Prieto - The Irishman 

Phedon Papamichael - Le Mans '66 - La Grande Sfida 

Lawrence Sher - Joker 

 

Categoria praticamente decisa dalle nomination agli ASC Awards, ovvero i premi conferiti dall'associazione dei direttori della fotografia statunitensi. 

 

Le stesse persone che votano per gli ASC Awards fanno parte dell'Academy e votano per le nomination agli Oscar, quindi è difficile che le cose possano cambiare... anche se qualche volta è successo: negli ultimi 5 anni, su 25 nomination agli Oscar per la Migliore Fotografia, i candidati diversi rispetto agli ASC Awards sono stati 3. 

 

Quindi certo: è successo. 
Ma 3 su 25 è un numero piuttosto esiguo per pensare che gli altri film apprezzati per la fotografia possano avere qualche possibilità: Jarin Blaschke (The Lighthouse), Mihai Mâlamaire Jr (Jojo Rabbit) e Jörg Widmer (La vita nascosta - Hidden Life) possono stare tranquilli e lasciare lo smoking nell'armadio. 

 

Anche se, ehi, non è mai detta l'ultima parola. 

_____________________  

 

Miglior Film Internazionale

 

Parasite 

 

Non c'è bisogno di aggiungere altro, no? 

Scherzi a parte, il film sudcoreano di Bong Joon-ho finora ha vinto molto ed è a un passo dalla vittoria dell'Oscar, quindi sulle sue probabilità di nomination direi che non c'è davvero niente di cui discutere. 

 

Gli altri film che potrebbero ricevere una nomination sono Dolor y Gloria (Spagna), I Miserabili (Francia), entrambi con alle spalle dei buoni risultati al Festival di Cannes, seguono Atlantique (Senegal) e le sue standing ovation sempre a Cannes, Honeyland (Macedonia) e The Painted Bird (Repubblica Ceca). 

 

Più difficile, ma sempre possibile, la nomination per Truth and Justice (Estonia), Those Who Remained (Ungheria), Corpus Christi (Polonia) e Beanpole (Russia)

_____________________  

 

Miglior Film di Animazione

 

Toy Story 4

Frozen II - Il Segreto di Arendelle 

Dragon Trainer 3 - Il Mondo Nascosto 

Missing Link

 

Teoricamente questi dovrebbero essere quasi sicuri di essere in nomination: ai Globes la Hollywood Foreign Press si è presa gioco della Disney inserendo Il Re Leone nella cinquina, nonostante Disney non abbia mai promosso il film in tal senso: per l'Academy Il Re Leone non è votabile nella categoria, quindi dimentichiamocelo. 

 

Succede spesso che l'Academy riconosca almeno una nomination per un film di animazione non statunitense, e questo potrebbe essere una speranza per il francese Dov'è il mio Corpo o per il giapponese Weathering with You. 

 

Ma attenzione a Klaus - Il segreto del Natale, Il piccolo Yeti e Funan. 

_____________________  

 

Miglior Trucco e Parrucco 

 

Joker

Bombshell

 

I Makeup Artists and Hair Stylists Guild Awards assegnati ieri ci indirizzano soprattutto su questi due titoli: Bombshell ha vinto 3 premi, ma Joker salta in testa alle quotazioni. 

 

Come mai? 
Perché Joker ha vinto il premio per il Miglior Trucco di un Personaggio non contemporaneo, e negli ultimi 6 anni tutti i film che hanno vinto questo premio hanno anche vinto l'Oscar.

 

Il premio da quest'anno allarga a 5 i candidati, in una categoria che storicamente era sempre stata l'unica ad averne solo 3, quindi una volta stabilite le sicure nomination per questi due film ne mancano tre: una sarà quasi sicuramente per Downton Abbey, il terzo vincitore ai MUAHS Awards. 

 

Le altre sono da ricercare in Judy - attenzione ai film che raccontano di un personaggio realmente esistito, a maggior ragione se a ciò aggiungiamo "Hollywood" come ambientazione - Rocketman e C'era una volta a... Hollywood.

 

Più indietro ma sempre possibili 1917, Dolemite is my Name, Piccole Donne e Maleficent - La Signora del Male. 

_____________________  

 

Questa Award Season sta andando a velocità smodata e, al contrario degli anni scorsi, le nomination per gli Oscar arrivano molto presto e prima dell'assegnazione di molti premi di categoria, il che rende l'indovinare le nomination più complicato del solito. 

 

Quelle che avete appena letto però dovrebbero essere quelle più certe, nelle nomination su cui si può fare qualche speculazione anziché brancolare nel buio più totale come per le altre non incluse: esistono alcune shortlist pubblicate dall'Academy, all'interno delle quali ci sono per forza di cose i candidati agli Oscar, ma mi sembra sterile e inutile proporre una lista senza quote e con poco o niente su cui appigliarsi per fare delle previsioni. 

 

Chi vi piacerebbe che venisse candidato? 

Lo scopriremo presto: alle 14:15 di domani 13 gennaio verranno annunciate le nomination per la 92ª edizione degli Academy Awards, anche se tutti ormai li chiamano amichevolmente Premi Oscar. 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Lascia un commento



4 commenti

Antonio Petta

7 mesi fa

1917 farà poker

Rispondi

Segnala

Angela

8 mesi fa

Io spero tanto che Klaus riesca ad arrivare in nomination, se vincesse sarebbe fantastico!

Rispondi

Segnala

Marco D'Ambrosio

8 mesi fa

Mi piacerebbe che uno degli ultimi slot nella categoria miglior film andasse a "Knives Out", ma mi sembra molto difficile, probabilmente andranno a Piccole Donne e Le Mans 66. L'ultimo posto vacante per la regia spero vada a Todd Phillips, mentre tifo per Bale per la nomination.

Rispondi

Segnala

Mike

8 mesi fa

Le nomination usciranno prima perché quest'anno la cerimonia è prestissimo no? Come mai quest'anno l'hanno anticipata rispetto al solito fine febbraio? 
Comunque molto interessante l'articolo! Staremo a vedere chi verrà effettivamente nominato.
E cominciamo già a sperare per la vittoria di The Irishman almeno per la sceneggiatura!!


P.S. non c'entra con l'articolo ma la tua biografia Teo è fantastica ahahah

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni