close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#articoli

La battaglia di Hacksaw Ridge: una commovente storia vera

La battaglia di Hacksaw Ridge è il titolo del film di Mel Gibson uscito nel 2016 che racconta la storia vera di Desmond Doss, un soldato statunitense della Seconda Guerra Mondiale diventato il primo obiettore di coscienza ad essere insignito della Medaglia d'Onore del Congresso, per aver salvato da solo 75 soldati feriti. 

 

La scarpata di Maeda nell'isola di Okinawa, in Giappone, era chiamata dagli americani Hacksaw Ridge: Doss si rifiutò di trovare riparo, si immerse nella linea di fuoco per trovare i suoi compagni feriti e uno a uno li calò giù da una scogliera con una corda.

 

Non solo, a quanto riferisce il Daily News potrebbe anche avere aiutato alcuni soldati giapponesi feriti nello scontro. 

 

[Trailer internazionale de La battaglia di Hacksaw Ridge]

 

 

"Ancora uno", si ripete Andrew Garfield - che interpreta Desmond Doss nel film - mentre mette in salvo un altro soldato ferito con le mani intrise di sangue.

"Signore, per favore, aiutami a prenderne uno in più."

 

Desmond Doss era un devoto avventista del settimo giorno e si rifiutava di toccare una pistola: suo figlio Desmond Doss Jr. ha raccontato ad Associated Press che La battaglia di Hacksaw Ridge non parla di guerra o di patriottismo, bensì d'amore e di un uomo che l'ha dato incondizionatamente.

 

"Questo film è davvero una storia d'amore", ha detto Doss Jr.

"È quello di cui abbiamo bisogno in questo mondo: prenderci cura l'uno dell'altro.

Ed ecco un esempio di qualcuno che è stato un veicolo di un amore incredibile."

 

Desmond Doss Jr. ha detto che il film è un ritratto "perfetto" di suo padre, "come se fosse diventato vivo sullo schermo".

 

Andrew Garfield, australiano, si è trasformato in Desmond Doss, replicando il suo dialetto meridionale e portando sul grande schermo la sua "tranquilla determinazione".

 

Quindi è stato emozionante per entrambi quando Desmond Jr. ha incontrato Garfield. 

 

“Mi ha chiesto cosa ne pensassi di quello che ha fatto.

Gli ho detto: 'Lo hai rappresentato in pieno. È perfetto.' E si è commosso". 

 

[Una clip da La battaglia di Hacksaw Ridge]

 

 

Desmond Doss Senior è cresciuto in Virginia ed è stato arruolato nel 1942.

 

È diventato un soldato di prima classe per il 1° battaglione, 307ª fanteria nella 77ª divisione, ma ha trascorso i suoi primi due anni perseguitato dai militari statunitensi.

La sua forza pacata e silenziosa durante tutte quelle sfide è stata perfettamente catturata sul grande schermo, ha detto Doss Junior.

 

"Non potevo crederci", ha detto Doss.

“Ne sono stato completamente catturato: mi sembrava di guardare mia madre e mio padre. "

 

Doss ha detto che l'eroico atto di suo padre su Hacksaw Ridge non fu un avvenimento occasionale.

Aveva ricevuto la Stella di Bronzo per il suo lavoro come medico da combattimento a Guam e nelle Filippine, ma anche prima Doss era un uomo dall'amore incondizionato, giorno dopo giorno.

 

Ha trovato la sua fede da ragazzo, ispirato da un poster dei dieci comandamenti sul muro di casa.

Il sesto spiccava: "Non uccidere".

 

Anche prima di entrare nell'esercito, la fede del giovane Desmond è stata messa alla prova da suo padre, William Doss, che abusava di sua madre.

Anche quella lotta è rappresentata ne La battaglia di Hacksaw Ridge. 

 

Desmond Doss non sempre riceveva in cambio un trattamento premuroso: dopo il suo rifiuto di portare armi un ufficiale cercò di farlo dimettere, adducendo motivi di malattia mentale e lo portò davanti alla corte marziale per aver rifiutato un ordine diretto.

 

“A volte sento le persone dire che era un patriota.

Ebbene, lo era, ma non è questo il punto", ha detto Doss Junior.

"Il punto è che provava amore per le persone."

 

Il figlio di Doss, che lavora come addetto alle pulizie di un ufficio postale e fa volontariato come vigile del fuoco, ha detto di non essere religioso ma di avere comunque una vita spirituale. 

 

"Non riesco a immaginare la vita senza: c'è una dichiarazione nella Bibbia che dice che Dio è amore.

 

Cerco sempre di pensare in questi termini: dare amore, preoccuparsi degli altri, provare compassione."

 

Fino ai cinque anni di età a Desmond Doss Junior non fu permesso di vedere suo padre: Desmond Doss tornò a casa nel 1946 con gravi ferite al braccio e alle gambe e aveva contratto la tubercolosi.

Desmond Junior aveva 5 anni quando suo padre non era più contagioso e poté finalmente uscire dall'ospedale.

 

“La guerra non finisce mai. Non è mai finita. 

Colpisce le persone che erano lì... ma va ben oltre. Colpisce le famiglie.

Ti distrugge l'esistenza." 

 

[Una delle scene più incredibili de La battaglia di Hacksaw Ridge]

 

 

Doss Junior ha aggiunto che non ebbe un'infanzia normale con i suoi genitori; in gran parte era surreale, come i momenti in cui si ritrovava in una stanza con centinaia di soldati con la Medaglia d'onore.

 

Nonostante suo padre sia morto nel 2006, la figura di Doss Senior ha continuato a influenzare la sua vita in modi incredibili.

 

Doss Junior stava lavorando all'ufficio postale di Ilwaco, nello stato di Washington, quando iniziarono ad arrivare telefonate in merito a suo padre: di lì a breve incontrò alcuni dei più importanti produttori di Hollywoood e Mel Gibson. 

 

Ciò che suo padre ha fatto a Hacksaw Ridge è stata una "conseguenza naturale" di chi era, ha detto suo figlio.

 

Augurandosi che tutti coloro che vedono La battaglia di Hacksaw Ridge possano ricevere il messaggio giusto e continuare così a diffonderlo, esattamente come avrebbe voluto Desmond Doss. 

 

Se ancora non avete visto il film vi ricordiamo che potete trovarlo in esclusiva solo sulla piattaforma Infinity!

 

Se non siete ancora iscritti a Infinity andate a curiosare il suo vastissimo catalogo sfruttando il codice sconto "CINEFACTS": avrete così diritto a ben DUE MESI GRATIS!

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Articoli

Articoli

Articoli

Lascia un commento



close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni