close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#Oscar2019

Che differenza c'è tra 'Sonoro' e 'Montaggio Sonoro'?

Se seguite gli Oscar ve lo siete chiesti almeno una volta: ma che differenza c'è tra 'Sonoro' e 'Montaggio Sonoro'? 

Quest'anno i candidati alla prima categoria sono A Star is Born, Black Panther, Bohemian Rhapsody, First Man e Roma. 

Per il Miglior Montaggio Sonoro invece i candidati sono A Quiet Place e... Black Panther, Bohemian Rhapsody, First Man e Roma. 

 

 

 

 

A prima vista si direbbe che la differenza tra le due categorie è poca. 

 

E se guardiamo chi ha vinto negli ultimi anni il dubbio potrebbe ingigantirsi: nel 2018 Dunkirk ha vinto entrambi gli Oscar, così come ha fatto Mad Max: Fury Road nel 2016, nel 2017 invece il Montaggio Sonoro se l'è accaparrato Arrival mentre La Battaglia di Hacksaw Ridge ha vinto l'Oscar per il Miglior Sonoro, e nel 2015 American Sniper ha vinto Miglior Montaggio Sonoro e Whiplash il Miglior Sonoro. 

Nel 2017 Arrival e La Battaglia di Hacksaw Ridge erano candidati in entrambe le categorie, mentre nel 2015 American Sniper era anch'esso candidato in entrambe, ma Whiplash no. 

Cosa cambia dunque tra le due cose? 

 

 

 

 

In breve: il "Montaggio Sonoro" (Sound Editing in inglese) riguarda la raccolta dei suoni necessari per un film. 
Il "Sonoro" (Sound Mixing) è invece il lavoro che viene fatto sui suoni dopo che sono stati raccolti. 

 

La categoria del Montaggio Sonoro ha negli anni cambiato nome più volte: dal 1963 al 1967, e nell'edizione del 1975, si chiamava Migliori Effetti Sonori, nel 1977 e dal 1981 al 1999 si chiamava Miglior Montaggio degli Effetti Sonori. 
Tolta l'edizione del 1979 dove l'Academy aveva già provato a cambiare, è dal 2000 che si chiama come la conosciamo oggi. 

Ma in effetti il nome vecchio rendeva meglio l'idea. 

Quando si gira un film con l'audio in presa diretta (ovvero praticamente il 100% dei film hollywoodiani 'live action') il compito di microfonisti e fonici sul set è quello di catturare al meglio i dialoghi tra gli attori e i suoni dell'ambiente circostante. 


Alla fine delle riprese principali viene sempre registrata anche una traccia chiamata Room Tone (o audio ambiente), ovvero una traccia dove l'intero set rimane in silenzio e viene registrato l'ambiente in quel momento: a seconda di dove ci si trova, se in una stanza o in un ambiente all'aperto, l'audio di sottofondo cambia ed è quindi necessario avere una traccia audio da poter utilizzare in montaggio per far sì che quella scena sia sonoramente coerente anche quando si passa da un ciak all'altro con i dialoghi. 

 

 



Tutto ciò che viene aggiunto in post-produzione si chiama Sound Editing: dall'effetto di una bomba che arrivando fischia e poi esplode a quello di un'ambulanza di passaggio che sul set non c'era, dal rumore delle spade laser nei film di Star Wars a quello delle cicale sul prato in una notte estiva. 

Il Montaggio Sonoro è quindi la creazione di suoni e rumori pensati specificatamente per il film, sia che replichino dei suoni e rumori esistenti nella realtà sia che questi suoni e rumori siano completamente inventati, come succede nei film di fantascienza. 

 

Della cosa se ne occupano varie figure: il supervisore al montaggio sonoro è colui che decide a livello generale, è l'interprete principale della visione del regista.

I supervisori devono approvare gli effetti sonori e il loro posizionamento specifico nel film, coordinare la creazione degli effetti sonori di nuova progettazione e di quelli registrati dai rumoristi e coordinare la modifica dei dialoghi e dell'eventuale doppiaggio.

 

Nel caso in cui le suddette responsabilità siano divise, entrambi i co-supervisori devono rispettare i criteri indicati.  

Fondamentalmente, il montatore del suono è il responsabile di tutti gli elementi sonori di un film: dialoghi, effetti sonori, doppiaggio. 

 

Quando tutti questi elementi sono stati realizzati e montati, inizia il lavoro del Sound Mixer

 

 



La categoria del Miglior Sonoro è una delle più vecchie degli Oscar: presente fin dalla terza edizione degli Academy Awards, tenutasi il 5 novembre 1930. 

 

ll mixer del suono è colui che determina in maniera definitiva il modo in cui il pubblico sente il film.

È lui che deve decidere quali elementi enfatizzare e quali attenuare.

 

Per esempio, ci possono essere dei momenti in un film in cui il mixer del suono valuta che la colonna sonora dovrebbe essere l'assoluta protagonista, lasciando tutto il resto dei suoni del film a bassissimo volume, se non proprio escludendoli dal mixing.

 

In altri momenti può invece decidere di enfatizzare il respiro pesante di un personaggio, o i passi dell'assassino dietro la protagonista, o miscelare l'audio di un elicottero in volo, magari rallentandolo, con quello della colonna sonora, quello di un ventilatore sul soffitto e quello di un bombardamento al napalm in Vietnam (sì, l'ho fatto apposta: so che sapete di cosa sto parlando). 

 

Inoltre deve assicurarsi che i livelli di tutto ciò che è "audio" nel film siano equalizzati alla perfezione, come presenza, come livelli e come mixing tra di loro. 

 

Un modo di vedere la cosa potrebbe essere quello di paragonare questo lavoro a quello di un'orchestra: i musicisti suonano, ma è il direttore d'orchestra che decide chi deve farsi sentire di più e chi meno. 

 

Adesso sapete quindi che l'Oscar al Miglior Montaggio Sonoro viene assegnato a chi meglio di tutti è stato in grado di raccogliere e/o creare i suoni per un film, e che l'Oscar al Miglior Sonoro viene invece assegnato a chi quei suoni li armonizza tra loro nel miglior modo possibile. 

Sembrava davvero complicato qualche riga fa ma adesso non lo è più così tanto, vero? 

 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Articoli

ImpressionidalSottosuolo

Articoli

Lascia un commento



37 commenti

Simone Maggiani

10 mesi fa

Molto chiaro ma un po’ contorto, a logica il montaggio sonoro dovrebbe essere quello che è il sonoro in realtà 😆

Rispondi

Segnala

Carmine Scordella

10 mesi fa

Grazie mille!! Una spiegazione chiarissima

Rispondi

Segnala

BeaLuthien

10 mesi fa

Grazie Teo! Sempre sul pezzo!

Rispondi

Segnala

LEONIDA

10 mesi fa

ripassone pre #concorsoscar2020

Rispondi

Segnala

Erik Nicoli

10 mesi fa

Grazie Teo!!! Finalmente ho capito la differenza 😅

Rispondi

Segnala

Lisa

10 mesi fa

Sto facendo un ripasso in anticipo per gli Oscars 2020! Grazie, è stato molto interessante

Rispondi

Segnala

Gabriele Del Carlo

10 mesi fa

Che dire, grazie mille di questo graditissimo chiarimento

Rispondi

Segnala

Federico Angiolini

1 anno fa

Grazie Teo, sempre delucidazioni interessanti!

Rispondi

Segnala

Il Fulgenzio

1 anno fa

Interessante

Rispondi

Segnala

Mike

1 anno fa

mi confondo sempre 😂

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni