close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

La terra dei figli: prima immagine dell'adattamento tratto da Gipi

La terra dei figli, graphic novel di Gipi, è una delle opere più interessanti del fumettista italiano e Indigo Film e Rai Cinema con WY Productions in co-produzione ne stanno portando al cinema una trasposizione.

 

Tramite un comunicato stampa è arrivata la prima immagine ufficiale del film, regalandoci una prima impressione su quelli che potrebbero essere i toni e le suggestioni del film.

 

 

 

 

La terra dei figli, per la regia di Claudio Cupellini e scritto a quattro mani dallo stesso regista con Filippo Gravino, dovrebbe arrivare al cinema nel 2020 e vede nel cast Leon de La Vallée, Paolo Pierobon, Maria Roveran, Fabrizio Ferracane, Maurizio Donadoni, Franco Ravera, Valerio Mastandrea e Valeria Golino.

 

Di seguito trovate la sinossi del film:

"La fine della civiltà è arrivata. Non sappiamo come. Un padre e suo figlio, un ragazzino di quattordici anni, sono tra i pochi superstiti: la loro esistenza, su una palafitta in riva a un lago, è ridotta a lotta per la sopravvivenza. Non c’è più società, ogni incontro con gli altri uomini è pericoloso. In questo mondo regredito il padre affida a un quaderno i propri pensieri, ma quelle parole per suo figlio sono segni indecifrabili.

Alla morte del padre, il ragazzo decide di intraprendere un viaggio verso l’ignoto alla ricerca di qualcuno che possa svelargli il senso di quelle pagine misteriose. Solo così potrà forse scoprire i veri sentimenti del padre e un passato che non conosce."

 

Cosa vi aspettate da questo adattamento dell'opera di Gipi?
Avete letto il libro a fumetti?
Qualora non lo aveste fatto vi consigliamo di procurarvene una copia, poiché, senza fare spoiler, la scrittura e la comunicazione scelta da Gipi è pensata principalmente per il fumetto e in alcuni frangenti la narrazione vive solo ed esclusivamente di espedienti che funzionano nel medium fumettistico e che pensando alla pellicola vi porteranno a chiedervi: ma questo come si traduce in cinema?

 

Interessante.
Aspettiamo i vostri pareri.

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni