close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

La Rai chiude Rai Movie e Rai Premium

Quel che era stato annunciato lo scorso marzo dall’amministratore delegato Fabrizio Salini durante la presentazione del nuovo piano editoriale della Rai, diventerà presto realtà: Rai Movie e Rai Premium verranno oscurati per far spazio ad una nuova tipologia di offerta.

 

Una scelta apparentemente inspiegabile, se si tiene conto dei dati d’ascolto tutto sommato favorevoli - in prima serata, per l’anno 2018 - dei due canali.

 

Una media dell’1,24% per Rai Movie e dell’1,18% per RaiPremium; anche sul piano economico è una decisione controproducente, poiché i due canali generavano entrate pubblicitarie superiori alle spese di messa in onda (circa trenta milioni di euro di incassi rispetto al costo di un solo milione).

 

 

 

 

Punto dolente è soprattutto la chiusura di Rai Movie, che proponeva una variegata offerta di titoli stranieri ma anche (e soprattutto) italiani, in ossequio al Decreto Franceschini del 2017 in virtù del quale ci deve essere una determinata quota di film nostrani trasmessa in televisione: Rai Movie, è quasi superfluo sottolinearlo, assolveva a gran parte di tale compito.

 

Il timore che un canale pubblico, che tra prime visioni e repliche ha trasmesso nel 2018 oltre 5100 pellicole, non sia rimpiazzabile è piuttosto fondato.

 

Salini ha inoltre annunciato la nascita di Rai6, dedicata a un pubblico femminile, mentre Rai4 (che potrebbe cambiare nome) dovrebbe contenere una programmazione rivolta al pubblico maschile: una scelta che in queste ultime ore sta scatenando diverse polemiche, non solo sul piano televisivo ma anche etico.  

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

top8

news

Lascia un commento



15 commenti

Lorenzo Nuccio

10 mesi fa

Finalmente! La parità dei sessi è stata raggiunta: ora anche le donne potranno avere un canale tutto loro! Non vedo l'ora di assistere a programmi adatti a loro riguardanti la cucina e la moda! Che bello il 1939 :D !

Rispondi

Segnala

Sam_swarley

10 mesi fa

erano gli unici canali che guardavo per la rai, la soddisfazione che facessero un film meritevole ogni tanto..  troppo bello per essere vero 😄 speravo facessero il contrario, chiudere tutto e lasciare quei due

Rispondi

Segnala

Vale

10 mesi fa

Incredibile... mentre il mondo cerca di avanzare, noi arretriamo di gran carriera! D'altronde, come dici tu, anche dal punto di vista economico non mi sembra una genialata, anzi: secondo me questa scelta non farà altro che spingere ancora di più la gente ad affidarsi ai vari Netflix/Prime/streaming

Rispondi

Segnala

7edra

10 mesi fa

Visto il clima medieval-sessista di arretratezza culturale attuale, è una scelta che mi intristisce ma non stupisce

Rispondi

Segnala

Filman

10 mesi fa

Diamo un "caloroso benvenuto" alla nuova Rai sovranista e populista!

Rispondi

Segnala

Lorenzo Rinaldi

10 mesi fa

Si può bestemmiare?

Rispondi

Segnala

Peter from Space

10 mesi fa

Una scelta stupida, insensata e triste. La mia fiducia nell'umanità si fa continuamente più vacillante.

Rispondi

Segnala

Giulio Scervino

10 mesi fa

Penso che sia una delle scelte più insensate che la Rai potesse fare. Già la gente guarda sempre meno la televisione, se levano poi uno dei pochi canali decenti che avevano, non penso che la situazione andrà a migliorare

Rispondi

Segnala

Maria Angelillis

10 mesi fa

Ma comeee??? Ma non ha senso, era l'unico canale offerto da loro di questo tipo :( :(

Rispondi

Segnala

Roberta

10 mesi fa

Praticamente RaiMovie è l'unico canale per cui vale la pena pagare il canone e decidono di chiuderlo... mah

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni