close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

I tre moschettieri tornano al cinema con due film

I tre moschettieri, protagonisti del romanzo scritto dal francese Alexandre Dumas nel 1844, sono pronti per tornare al cinema.


E non con un solo film: si tratterà infatti di un adattamento in due parti, entrambe concepite dagli sceneggiatori transalpini Matthieu Delaporte e Alexandre de la Patellière.

 

 

[Eva Green alla presentazione di Dumbo]

 

 

Alla regia dei due film, intitolati I tre moschettieri - D'Artagnan e I tre moschettieri - Milady, ci sarà Martin Bourboulon, che guiderà un cast composto da nomi certamente altisonanti.

 

Prenderanno infatti parte al progetto François Civil come D'Artagnan ed Eva Green nel ruolo di Milady; gli altri moschettieri saranno Vincent Cassel, Pio Marmaï e Romain Duris, mentre è prevista anche la presenza di Vicky Krieps (protagonista de Il filo nascosto di Paul Thomas Anderson) e Louis Garrel nelle vesti reali della Regina Anna e di Re Luigi XIII.


I due film potranno contare su una produzione di respiro internazionale: alle case francesi Chapter 2 e Pathé si affiancheranno le società M6, Constantin Film e DeAPlaneta, quest'ultime due di provenienza tedesca e spagnola.

 

Il budget stanziato è di circa 70 milioni di euro, con le due parti che saranno girate insieme in Francia sul finire della prossima estate.

 

 

[L'attore François Civil]

 


Questa nuova versione de I tre moschettieri introdurrà sullo schermo anche un nuovo personaggio, Hannibal, basato su una figura storicamente esistita: Louis Anniaba fu infatti il primo moschettiere nero della Storia francese (si ricorda che in Francia i moschettieri erano un reparto dell'esercito al serivizio del re).

 

Il produttore Dimitri Rassam (esponente di Chapter 2) ha dichiarato come questo progetto affonderà le sue radici nella storia vera, con lo scopo di

"Offrire una saga autentica ed eccitante per il pubblico odierno".


I tre moschettieri di Bourboulon saranno l'ennesima trasposizione cinematagrafica dell'opera letteraria di Dumas, recentemente portata sul grande schermo anche dall'Italia con Moschettieri del Re - La penultima missione  di Giovanni Veronesi, accolto freddamente dagli addetti ai lavori nel 2018.

 

Una delle versioni più celebri di questo racconto è certamente La maschera di ferro, pellicola del 1998 con la regia di Randall Wallace, dove però i moschettieri figurano come comprimari al fianco di un giovane Leonardo DiCaprio, che interpreta Luigi XIV e il fratello gemello Filippo (l'opera è liberamente ispirata a un altro romanzo di Dumas).

 

[Il trailer del film La maschera di ferro]

 

 

L'eroismo e i buoni sentimenti dei moschettieri torneranno nuovamente in scena.


La risposta del pubblico sarà positiva? 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni