close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Borat 2: il trailer è uno schiaffo all'America di Trump

Quando nel 2006 è uscito il primo film con il personaggio di Borat le polemiche non mancarono e per poco non si rischiò un incidente diplomatico.

 

Amazon ha presentato poco fa il trailer ufficiale del sequel con il personaggio kazako interpretato da Sacha Baron Cohen, ufficialmente intitolato Borat: Subsequent Moviefilm.

 

Il titolo Borat: Gift of Pornographic Monkey to Vice Premiere Mikhael Pence to Make Benefit Recently Diminished Nation of Kazakhstan non era vero e si è rivelato un ennesimo scherzo dell'attore: ci toccherà avvisare Paolo e Teo che dovranno rettificare quanto detto nel podcast.

 

In Borat: Subsequent Moviefilm ritroviamo dunque il giornalista kazako mentre torna negli Stati Uniti con sua figlia nella speranza di "regalarla a qualcuno vicino al trono", ovvero qualcuno nell'orbita della Casa Bianca di Donald Trump.

 

Ecco il trailer: 

 

 

 

Cohen ha girato di nascosto il sequel di Borat durante questa estate: i fan del comico hanno iniziato a chiedersi cosa stesse facendo dopo che a giugno è stata diffusa la notizia che era stato riconosciuto a un raduno di estrema destra a Olympia, Washington, dove aveva convinto la folla a cantare una canzone razzista assieme a lui, con un testo che inneggiava a fare iniezioni ai bambini "con l'influenza di Wuhan"

 

Oltre ai gruppi di estrema destra e Rudolph Giuliani, sorpreso durante un'intervista al Mark Hotel di New York, Cohen ha nel mirino anche Mike Pence, Donald Trump e Jeffrey Epstein: le riprese di Borat: Subsequent Moviefilm non sono state una passeggiata, dato che è stato riferito che Sacha Baron Cohen ha dovuto indossare un giubbotto antiproiettile per almeno due giorni interi di riprese.

 

 

 

 

Il primo Borat incassò più di 260 milioni di dollari in tutto il mondo e fece ottenere a Cohen il Golden Globe come Migliore Attore in una Commedia o Musical, nello stesso anno in cui c'era Johnny Depp e il suo Jack Sparrow, e il film ricevette una nomination all'Oscar per la Migliore Sceneggiatura non Originale. 

 

Borat: Subsequent Moviefilm uscirà il 23 ottobre su Amazon Prime Video, dieci giorni prima delle Elezioni Presidenziali degli Stati Uniti.

 

Sperando che la data di distribuzione riguardi anche l'Italia, anche se al momento non è stata confermata, noi non vediamo l'ora di tornare nel folle e caustico mondo di Sacha 'Borat' Cohen!

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni