close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#CineFactsPodcast

Podcast 20 - X-Men: Dark Phoenix, Shining 2: Doctor Sleep, le serie originali Amazon Prime

Di quale film avreste voluto un sequel? E di quale invece vorreste prendervi i meriti? Questi sono gli argomenti nati dalle vostre domande sulle Instagram Stories, ma nella puntata di oggi si parla anche di un sacco di altre cose! 

Dalle news sui nemici del BATtinson alla scomparsa di Franco Zeffirelli, dall'incredibile trailer di The Boys a quello furbetto di Doctor Sleep...

 

E poi le recensioni di X Men: Dark Phoenix e di Electric Dreams, una valanga di digressioni riguardanti Yesterday, John Belushi, Todd Phillips e il suo Joker, il West Side Story di Steven Spielberg, i musical e come vengono recepiti da chi non capisce una fava, i Guns 'n' Roses, Harrison Ford, Lola Corre, Sylvester Stallone, i Gremlins, Psycho, Kill Bill, Ken il Guerriero... 

E attenzione, perché ormai Paolo Cellammare sta per perdere la scommessa con Teo Youssoufian in merito agli incassi di Avengers: Endgame

 

Ma la partita è ancora aperta e fate in tempo a dirci per chi tifate! 

 

Come sempre però abbiamo già spoilerato abbastanza in quello che è invece un podcast assolutamente SPOILER FREE, quindi il resto dovrete ascoltarlo con le vostre orecchie! 

 

Come sempre, potete ascoltarlo qui sul sito oppure su SpotifyApple PodcastsSoundcloudTuneIn

Stitcher e su Google Podcast usando questo link

Per chi invece usa aggregatori, podcatcher e simili, questo è il feed RSS.

  

Potete ascoltarlo con le vostre app e farvi compagnia in auto, sull'autobus o in qualunque momento della vostra giornata desideriate! 

 

E inondateci di feedback, così potremo migliorare di puntata in puntata! 

 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

CineFactsPodcast

CineFactsPodcast

Articoli

Lascia un commento

11 commenti

Fabrizio Boni

2 mesi fa

Electric Dreams. Appena iscritto a Prime Video lo avevo messo tra i preferiti, ma poi l'ho dimenticato lì. Grazie Teo per avermelo fatto ritrovare, sicuramente una serie da vedere.

Rispondi

Segnala

Nic Cage

2 mesi fa

"colpevolissimo ritardo" ….  Electric Dreams è da vedere assolutamente !!!

Rispondi

Segnala

Morena Falcone

2 mesi fa

Ciao a tuuuuutti!

Avete problemi con le serrature dello studio di registrazione? No? Ah quindi CISA è da voi senza un preciso motivo…

Bella la domanda del prendersi i meriti di un film! 😀
Allora io mi prenderei i meriti del grandissimo cult Cinefacts - The Movie.
COOOOOOOOOSA?
Non l’avete mai visto? Non lo conoscete proprio?
Dai raga, è quello dove il piccolo Teodo, aiutato dal biondo Samky Viserelli, attraversa tutta la Terra di Milezzo per provare a raggiungere il Monte Fat (Michael Moore è co-produttore del film), un vulcano attivo.
Lì, nella lava del Monte Fat, Teodo deve gettare il Frullatore del potere, un antico oggetto che ammalia tutti coloro che ce l’hanno davanti. Durante il viaggio, in tanti provano a rubare il Frullatore del potere a causa del quale tanti Good Actors Gone Bad. Tra i più strani esseri che popolano la Terra di Milazzo ce n’è uno incontrollabile, leggende narrano che prima era una buona persona, poi il potere del Frullatore lo ha ridotto a quello che è: un Meis.
E quindi, superando mille avversità, Teodo e Samky giungono nelle nere terre di Cellammordor su cui incombe il malvagio sguardo dell’Occhio di Paolorn.
Vabè, vi ho già raccontato troppo, consiglio di vedere il film…

John Cocker Belushi 💛

AHAHAHAH! La matematica di Paolo è bellissima! Musica + Cinema = vi piace di più!
Potrebbero usarlo come slogan per promuovere qualche nuovo musical…

Dunque è Harrison Ford il famoso uno e trino di cui tanti libri antichi parlano!
Ma allora altro che 42, abbiamo la vera Risposta alla domanda fondamentale sulla vita, l’Universo e tutto quanto!

Il “Basta che non fai vedere il sangue” di Shazam mi fa pensare alla ruggine del trailer di Shining! 😀

Wooooo ma questa cosa del b/n di Psyco non la sapevo! A questo punto direi meno male che c’era il problema del mostrare il sangue, i giochi di luci e ombre sul volto di Norman Bates sono di un inquietante che è difficile da dimenticare!

Ahahahah De Palma idolo!!! 😀

Il Cappellaio Matto nemico di Batman non mi diceva nulla, così ho cercato su google e il primo risultato è stato Il Cappellaio Matto interpretato da David Wayne nella serie tv Batman degli anni ‘60.
O negli anni hanno fatto qualche replica oppure, non ho assolutamente idea di come sia possibile, io quel volto con i baffoni, le sopracciglia folte e il cappello storto l’ho visto da qualche parte!

Al “parlerà di alta finanza” credevo fosse uno dei soliti momenti a cui segue:
Teo: “Ma davvero?”
Paolo: “No!”

Ahahah è bellissima la versione del finto odio di King per il film di Kubrick!

Secondo me quando Ewan McGregor ha girato la scena in cui si affaccia alla porta rotta un po’ l’ha pensato “No raga ma...seriamente? Vabbè, facciamo in fretta!”
Credo abbia ragione Teo, con tutte le scene che hanno preso da Shining, se in Doctor Sleep fosse prevista qualche scena con Nicholson/Torrance, nel trailer avrebbero fatto vedere almeno un manichino di spalle con addosso una camicia a quadri rossa...

Ahahah la potenzialmente saggia filosofia americana dell’imparare dai propri errori!

CineFacts Podcast is the new Blue Whale!
💵✍🏻

Ciao ragaaaaa!
Grazie per la compagnia mentre faccio gli scatoloni del trasloco! 🙂
Più tardi mi farete compagnia con l’altra puntata!

La vostra commentonatrice 💛

Rispondi

Segnala

Giulio Bartali

2 mesi fa

Ieri l’ho pure consigliato ad un’amica cinefila (anche se consiglia di spezzare le puntate perché troppo lunghe)

Rispondi

Segnala

Emanuela Piras

2 mesi fa

Per la prima volta ho avuto modo di ascoltare il tuo podcast...e l'ho trovato geniale!
Perfetto mix tra informazione e divertimento! Diventerà un appuntamento fisso per me ormai! Non vedo l'ora di ascoltare il prossimo podcast!

Rispondi

Segnala

Federico Angiolini

2 mesi fa

D'accordissimo con Teo, Electric Dreams è un davvero un gioiello purtroppo poco conosciuto; inoltre ha uno stile che, comunque sia, qualsiasi fan di black mirror penso apprezzerebbe. Gli episodi, oltre ad aver un persistente tratto scifi, mostrano caratteristiche narrative molto diverse tra loro: alcuni sono più introspettivi, altri puramente fantascientifici, altri ancora toccano rami sentimentali, psicologici o sono in chiave horror/thriller. Il tutto naturalmente è prodotto dalla mente geniale di Philip Dick che si riconferma un autore perfetto per le trasposizioni cinematografiche. Consigliatissima, non vedo l'ora che esca la seconda stagione!

Rispondi

Segnala

SViulenz

3 mesi fa

Il discorso sul musical l'ho trovato un poco superficiale. Nel senso, argomentare dicendo "non è la realtà, guardatevi un documentario piuttosto" mi sembra sterile, per non dire inutile. Io I musical non li apprezzo particolarmente, ci sono delle eccezioni, come The Blues Brothers e La La Land, che periò stanno sul limite tra musical e film musicale. Chiaramente ne riconosco l'importanza nella storia del cinema, tuttavia il musical classico è un tipo di film che non riesce minimamente a coinvolgermi, non riesco proprio ad entrare in sintonia con un film in cui I personaggi di punto in bianco, invece che mettersi a dialogare normalmente, iniziano a cantare.

Rispondi

Segnala

A proposito del PG13, mi sembra che nella trilogia di Nolan il cavaliere oscuro abbia il bollino giallo (nonostante l'inquietantezza di Harvey Dent) mentre nel ritorno il bollino è rosso a causa del sangue

Rispondi

Segnala

Richi97

3 mesi fa

Come sempre miglior puntata della settimana!

Amazon sforna davvero prodotti di qualità, come Good Omens... recupererò appena possibile Electric Dreams. Per quanto riguarda Amazon Prime Video, penso che la gente non lo voglia usare per “paura”, di dover usare per forza il servizio Amazon principale che magari non utilizzano, o reputano inutile... perciò preferiscono affidarsi a servizi che fanno solo streaming come Netflix, anche se c’è da ammettere che quest’ultima azienda fa grande pubblicità... poi non so, magari mi sbaglio, però la vedo così...

Rispondi

Segnala

Benito Sgarlato

3 mesi fa

Bentornato Paolo, ci sei mancato!
Non avevo mai sentito nominare né Electric Dreams né The Marvelous Mrs. Maisel... messe in lista

Ps: "I used to think that my life was a tragedy... but now I realize... it's a comedy" e non il contrario... mi sono subito accorto perchè so al memoria il teaser 😂 non voglio apparire eccessivamente pignolo!

Pss: Il cappellaio matto ha un ruolo importante nella serie Gotham a partire dalla terza stagione, mentre Firefly è un villain piromane che nella serie è stato trasposto in versione femminile e la si vede fin dalla seconda stagione.

Rispondi

Segnala

Andrea Cavo

3 mesi fa

La guerra dei mondi? Forse è più tecnicamente un riadattamento dello stesso romanzo più che un remake in senso stretto.

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni