close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#CineFactsPodcast

Podcast 15 - Il futuro di HBO dopo GoT, The Sisters Brothers, Long Shot, Star Wars vs Avatar

Sarà Watchmen la prossima serie di punta di HBO dopo la fine di Game of Thrones

Com'è I Fratelli Sisters, western atipico con Joaquin Phoenix, John C. Reilly Jake Gyllenhaal

Cosa sta combinando la Disney che sposta e muove titoli da miliardi di dollari per non farsi concorrenza da sola tra i sequel di Avatar e i futuri Star Wars

Quanto ci ha spaventati il nuovo trailer di IT - Capitolo 2?  

 

E quanta voglia abbiamo di vedere Judy con René Zellweger e American Woman con Sienna Miller? 

La smettiamo di fare domande? 

 

Torna il podcast di cinema più ascoltato d'Italia, presentato da Paolo Cellammare in compagnia del Direttore Editoriale di CineFacts.it Teo Youssoufian

 

Abbiamo già spoilerato abbastanza in quello che è invece un podcast assolutamente SPOILER FREE, quindi il resto dovrete ascoltarlo con le vostre orecchie! 

 

Come sempre, potete ascoltarlo qui sul sito oppure su SpotifyApple PodcastsSoundcloudTuneInStitcher e su Google Podcast usando questo link

Per chi invece usa aggregatori, podcatcher e simili, questo è il feed RSS 

  

Potete ascoltarlo con le vostre app e farvi compagnia in auto, sull'autobus o in qualunque momento della vostra giornata desideriate! 

 

E inondateci di feedback, così potremo migliorare di puntata in puntata! 

 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

News

CineFactsPodcast

News

Lascia un commento

3 commenti

Morena Falcone

2 mesi fa

Ciaaaaao! 🙂

Quand’è che registrate la canzone intera che inizia con le percussioni tribali in apertura del podcast?

Paolo…che flop di presentazione! 😀 Ahahah!
Ragazzi, sicuramente una delle puntate del podcast più belle di sempre (e sono a meno di 5 minuti, pazzesco) ma credo anche uno degli inizi di podcast più tristi che mai… D’:

Siamo in due col trasloco! 🙂

Che paraculi con sto Cannes…maledetti! 😀
Nooooo non mi dite che non riuscite a beccare il film di Tarantino! Non lo dite non lo dite non lo dit…ecco…ve ne andate un giorno prima… 😢
Daje Paolo, siamo tutti con te per il giorno in più al Festival! ❤

Che domanda figa! 🙂
E vabbè ma così non c’è gusto! Se uno parte col non voler morire, le battaglie si riducono a quelle tra Bart e Lisa per la serie “Ma mentre esco io farò così e se verrai colpito sarà solo colpa tua!”!
Ahahah! Gimli ed il suo “Tanto vale uno!”

Rispondi

Segnala

Jacopo Gramegna

2 mesi fa

anda direttamente per Paolo: concordo pienamente sul tuo giudizio su The Sisters Brothers ma vorrei che mi togliessi una curiosità su un aspetto. Secondo te cosa ha portato la giuria di Venezia (e anche quella dei Cesar) a premiarlo per la miglior regia? Mi sembra molto curato tecnicamente, ad esempio sotto l'aspetto della composizione dei quadri e della creazione di un linguaggio visivo che ben si sposa con la sceneggiatura, ma non ha particolari picchi di virtuosismo come altre opere in concorso a Venezia...Sono molto curioso di sapere cosa ha rapito la giuria secondo te :)

Rispondi

Segnala

Paolo Cellammare

1 mese fa

Jacopo Gramegna
La regia non è fatta solo di inquadrature, quello è un aspetto che si può, volendo, delegare anche interamente al Direttore della Fotografia. In questo film la regia che spicca è quella degli attori che sono guidati nell'esprimersi e nel dare ai personaggi dei tocchi di realismo sottili ma efficaci, e quella delle scelte di tono e di ritmo del racconto. Insomma ci sono tanti aspetti super validi nella regia di The Sisters Brothers.

Rispondi

Segnala

close
condividi

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni