close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#CineFactsPodcast

Podcast 07 - Captain Marvel, Leaving Neverland, DeLorean e James Gunn

Cannes e Tarantino, la Marvel e la DeLorean, Netflix e Hellboy: dopo una settimana di pausa forzata torna il podcast più cinefilo del web! 

 

Rispondiamo a 3 vostre domande, tra quelle che ci avete mandato sulle Instagram Stories, parliamo dei nuovi trailer di Avengers: EndgameAladdinTolkien e molti altri e vi facciamo sentire il trailer di Peppermint - L'angelo della vendetta, il nuovo film con Jennifer Garner, che è il nostro sponsor per questa puntata! 

 

Ma non solo, perché come si fa a non fare accenno a quanto successo al CEO di Warner Bros

E del ritorno di James Gunn alla Disney
E del probabile sequel di Bohemian Rhapsody
E del documentario su Michael Jackson?

 

E poi ancora documentari come Fyre, serie tv come Love, Deaths & Robots, film come Triple Frontier...

 

Ma abbiamo già spoilerato abbastanza, quindi il resto scopritelo da soli e buon ascolto! 

 

Paolo Cellammare e Teo Youssoufian tornano a formare la strana coppia che ci accompagna settimanalmente e con entusiasmo e passione ci parlano di cinema e serie tv, di trailer e di anteprime e di tutto ciò che riguarda la Settima Arte.

 

 

Come sempre, potete ascoltarlo qui sul sito oppure su SpotifyApple PodcastsSoundcloudTuneInStitcher e su Google Podcast usando questo link

Per chi invece usa aggregatori, podcatcher e simili, questo è il feed RSS 

  

Potete ascoltarlo con le vostre app e farvi compagnia in auto, sull'autobus o in qualunque momento della vostra giornata desideriate! 

 


E inondateci di feedback, così potremo migliorare di puntata in puntata!  

 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Articoli

CineFacts

CineFacts

Lascia un commento

7 commenti

Alessio Bottoni

6 mesi fa

Al posto di Brie Larson io avrei preso ABBIE CORNISH 😉

Rispondi

Segnala

Roberta

6 mesi fa

Quando dovresti studiare cinque materie diverse ma, hey, ci sono due nuovi podcast di Teo da ascoltare

Rispondi

Segnala

matsod

6 mesi fa

Una delle puntate migliori. Non credo di aver segnato tanti film come in questo caso! Beati voi che andrete a Cannes... soprattutto se presentano davvero OUATIH (scritto cosi pare tipo un'esclamazione arabeggiante… ouatih!). LD+R mi sembra una serie interessante, ho visto i primi 3 capitoli: il primo l'ho apprezzato marginalmente, mi ha lasciato un po' meh; il secondo mi e' piaciuto molto (con il twist finale secondo me evitabile. Sarebbe stato chiuso alla grande); il terzo un gioiello di storia e, soprattutto, di animazione. Fantastico.
Vorrei fare una richiesta, se possibile: nel podcast scorso (o forse due podcast fa, non ricordo di preciso), vi scusaste perche avevate visto poche nuove uscite e avevate solo delle "vecchie glorie" di cui parlare e da consigliare. Secondo me e' una cosa utilissima e fighissima! Se vedete un film anche vecchio parlatene in podcast! Parlo per me, ma immagino possa essere un parere abbastanza condiviso, ma io vi reputo delle autorita' nel campo, e se consigliate un film lo metto sempre in lista (poi se si parla di quando lo vedro' e' un altro conto ahahah). Quindi se vi capita, anche di fare qualche rewatch, menzionateli! Soprattutto se meno popolari (nel senso, se fate il rewatch di Titanic amen, probabilmente tutto l'universo conosciuto e sconosciuto lo ha visto. Mentre ad esempio un The Fall e' un consiglio preziosissimo!)

Complimenti e... alla prossima settimana!

Rispondi

Segnala

Stefano Catano

6 mesi fa

Io al posto di Brie Larson ci avrei visto bene Rami Malek

Rispondi

Segnala

Morena Falcone

6 mesi fa

FINALMENTE PODCAAAAAST! 🎉 Bentornati!
E come promesso ecco anche il mio commentone! ;)  

“The Fall”, segno…e andando a guardare la locandina viene ancora più voglia di vederlo!
E poi io purtroppo tendo a fidarmi poco, sia che un film riceva una critica super positiva, sia quando cade nel dimenticatoio o viene stroncato…dunque, proverò di persona! :)

AHAHAH ma basta con sta tv nuova Paolo! Ahahah!

“Lalalalalalalalalalalalalala” alla Verdone che non vuole sentire papà Albertone in “In Viaggio con Papà” (Teo e il suo giudizio su Il Gladiatore).

“Per la gioia di Paolo…” secondo me Teo parla di Lynch…sto aspet…AHAH! Lo sapeeeevo!  
Sono ancora curiosa, dal podcast scorso, di sapere l’opinione di Paolo riguardo Eraserhead…

Siiiiii i vecchi Vlog si Paolo!
Siiiiiiiiiiiiii i nuovi Vlog di Teolo!

Ok, il trench di Hellboy non si sa come faccia a metterlo senza strappare il mondo…ma camicia, panciotto e giacca doppiopetto? (https://i1.wp.com/multiversitystatic.s3.amazonaws.com/uploads/2016/06/Feature-Hellboy-in-the-library.jpg?resize=1000%2C700)??  

Stigunn quanti sono…

Comunque ci vuole fortuna nella vita, un Mr. Delorean fa una macchina e rimane nella storia!
…ma a questo proposito direi anche giustamente dato che non si parla della Fiat Duna (che poi, oh, pure quella è rimasta nella storia!) ma di un sogno a quattro ruote per viaggiare nella quarta dimensione! 😍

Oh mio Dio!   O.O   Ma Paolo mi legge nella mente!!! Ahahaha!!! La Fiat Duna a 88 mph!
No vabbè raga ma io vi voglio troppo bene!  

Niente, io non potrò più rivedere Vice perché ormai vedrò (e sentirò!) Teo Cheney sullo schermo…

A me il Genio/Will Smith continua a non piacermi, è…è poco genialoso! Apprezzo però il recente tweet di Smith “I know Genies don't have feet…but you left some Big Shoes to fill. R.I.P., Robin”.  💔

Ahahah! Ottima scelta di maglietta Paolo!  

Mado Mad Max...c’è una persona in questo gruppo che mi rimprovera puntualmente per non averlo visto...e il fatto è che so che fa bene!
E la cosa l’ho scoperta in un modo super crudele...
Luglio, Bologna, rassegna estiva de “Il Cinema Sotto le Stelle” in Piazza Maggiore. Finito di vedere “8½” (era la mia prima volta) ci fermammo a chiacchierare sulle sedie in piazza, io in estasi a cercare di mettere in fila due pensieri.
Ogni volta che finisce un film della rassegna, dopo una ventina di minuti, fanno partire il film che proietteranno la sera dopo per provare l’audio e vedere se è tutto ok col video...
Film del giorno dopo: “Mad Max Fury Road”... 😱
E niente, io che non sono troppo aperta ai film d’azione, bombe, fiamme, KABOOOM, ho capito che ero stata un’idiota a non andare a vederlo al cinema.
Per la serie “l’angolino dei ca*** miei nel commentone”! 😬

Ahahah Paolo che ignora le battutone di Teo ("Mamma mia mamma mia  mamma mia let me go...") con una nonchalance incredibile!  

La Disney fa concorrenza a se stessa: e fu così che partirono le crisi di personalità multipla in casa del topo. In un attimo si arrivò al remake di Split con un tocco buonista disneyano in più: "Paperino e la banana Split", storia di un papero sfortunato e burbero che scivola su una boccia di banana o di un supereroe in maschera che salverà il mondo dall'attacco delle scimmie carnivore?
O sarà che ormai mi sento troppo libera di scrivere follie tanto sta solfa la leggiamo, forse, in tre?  

AHAHAH! Eddaaaaai Teo non vi buttate giù così, magari s'è sparsa la voce a Cannes, vi aspettano, sanno della vostra partecipazione!
"Oh regà! Quelli di Cinefact! Zitti, zitti tutti! C'è quello con gli occhiali colorati, occhio! Voi non lo conoscete ma 'un se po' di gnente che quello inizia a scrìve i fatti tuoi su siti, social, ci mette i riquadretti colorati e tutti sanno tutto!"
Hmm...no...effettivamente non funzionerebbe...meglio andarci in incognito!

D: THE IRISHMAN VENEZIAAAA!?!?!? Uuuuh! Speriamo! 😍

Mannaggia al buon vecchio Thierry! :) Rimase super vago quando venne a Bologna a presentare "Cannes Confidential". Gian Luca Farinelli, il direttore della cineteca, gli chiese proprio se a Cannes quest'anno avessero già pensato se ammettere o no i film di Netflix e, parlantina notevole Frémaux, glissò con una facilità disarmante!
Alla fine, però, troppo soddisfatto concluse con Farinelli: "...e così non ti ho risposto!"
(Magari interessa qualcuno: quella sera in cineteca registrai tutta l'intervista fatta da Farinelli a Frémaux, c'era anche Mastandrea come intervistato, e di recente l'ho sbobinata. E' qui nel gruppo se cercate "Cannes Confidential! :) )

Sono molto curiosa di vedere il documentario Leaving Neverland ma proprio per vedere fin dove si sono spinti. Non l'ho ancora visto ma per ora mi attengo a come lo ha descritto Paolo.
Un buon documentario mostra i fatti oppure, se i fatti che si vogliono narrare sono ambigui, il regista ha il dovere (sempre se vuole fare un buon lavoro) di mostrare tutte le sfaccettature della storia, di accogliere tutte le voci, quelle in sintonia con la sua e quelle dissonanti, il regista deve dare la possibilità allo spettatore di farsi una sua propria idea o, se i fatti sono davvero troppo ambigui, deve per lo meno incuriosirlo ed invogliarlo a ricercare ancora per suo conto.

Quello del documentarista è un difficilissimo lavoro che ha tanto in comune con quello del giornalista e del fotoreporter.

Ma che cosa significa girare 240 minuti di qualcosa che spacciano per documentario quando invece è soltanto un video d'accusa verso un artista morto che quando era in vita è stato sempre scagionato dalle varie accuse di molestie sessuali?

Ora, la quantità di soldi che girava nelle mani di Jackson era fuori da ogni immaginario.
E' così difficile pensare che tutto quello che è successo, accuse su accuse, processi su processi, ora queste nuove storie che saltano fuori, tutto questo sia stato messo su perchè qualcuno ci vuole guadagnare qualcosa?
No, non è così difficile pensarlo.
Ma è facile provarlo? Nemmeno.
E soprattutto se non sono riusciti i tribunali a chiudere con tutte queste storie di accuse e dicerie, potrò farlo io guardando un documentario palesemente di parte? Potranno farlo 10, 100 persone guardando quel documentario di parte? O si alimenteranno e moltiplicheranno solo le storie, non provate, a riguardo?

Questo documentario, come tutto del resto, va visto (non proporrei mai il divieto su nessun prodotto creativo, quella è roba d'altri tempi...) ma bisognerebbe essere sufficientemente critici per capire che non sapremo e non potremo mai sapere la verità su fatti attorno ai quali girano certe somme.

...e qua si parlava di un artista!
Tutto quello che ci viene nascosto su mosse di presidenti, azioni di guerra...sono fatti puramente economici fuori dalla nostra visuale.
Alla base c'è sempre la stessa nostra impossibilità nell'entrare davvero nella verità più pura degli eventi. Non sapremo mai la verità su certe cose.
Quindi?
Io continuo a giudicare Michael Jackson solo dal punto di vista artistico, che lì è fuori discussione fosse un Re.

"Love, Death & Robots" in lista, me ne stanno parlando tutti benissimo!

"Triple Frontier": "I personaggi sono forse il punto debole del film..." e vabè dai, c'è Ben Affleck (no, non mi va molto a genio...)! 😬

Wooooooo "Fire"! Devo assolutamente vederlo!
In realtà appena lette le prime due righe sul documentario pensavo parlasse del Burning Man Festival...ma poi ho capito che sarà figo ugualmente!

Ahahah Ricky Gervais ed i suoi canini!  
Però è vero...sono fantastici!

Noooo vabbè ma che mondo è quello dei documentari?! 😍 Il doc su McAfee, non ci credo...
(Sì, ok, ma anche io voglio fare pessimi investimenti e trasferirmi in Belize!)
Che documentario da paura...segnare subito!

"Riascolterò il podcast e prenderò appunti", sì, assicuro che è utilissimo! 😬

Bene, grazie per l'ennesimo podcast che mi dà sempre tantissimi spunti, per aver dato molto più spazio del solito ai documentari e per avermi tenuto compagnia mentre faccio il papiro stile Matrix per la laurea in informatica di un amico... :D

Rispondi

Segnala

Teo Youssoufian

6 mesi fa

Morena Falcone
ma ahahahahah davvero avevi anche tu pensato subito alla Fiat Duna?! 😂

grazie sempre un milione di volte, ormai il tuo commentone è attesissimo sia da me che da paolo!

Rispondi

Segnala

Morena Falcone

6 mesi fa

Teo Youssoufian
Giuro, infatti quando ho rimesso play per ascoltare il resto e avete nominato la Duna sono rimasta un attimo di pietra e poi sono morta dalle risate! :D

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni