close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

The Amusement Park: il film di George Romero sarà disponibile su Shudder

The Amusement Park, film di George A. Romero considerato a lungo perduto, arriverà questa estate su Shudder, piattaforma streaming gestita da AMC Networks.

Completata nel 1975, una stampa di questa pellicola è stata ritrovata nel 2018 da Daniel Kraus, uno dei più stretti collaboratori di Guillermo del Toro.

 

 

[Un fotogramma di The Amusement Park]

 

 

The Amusement Park, della durata di circa 52 minuti, è stato poi restaurato in 4K da IndieCollect a New York, insieme alla George A. Romero Foundation.

 

 

Il film, che fu commissionato a Romero dalla Lutheran Society non fu all'epoca mai distribuito, perché ritenuto dalla stessa organizzazione troppo macabro per essere mostrato al pubblico.

L'opera di Romero ha come protagonista l'attore Lincoln Maazel, il quale interpreta un anziano sempre più a disagio nella contemporanea società statunitense, dove i dolori e le umiliazioni dell'invecchiamento si manifestano sotto forma di montagne russe e fole caotiche: l'uomo infatti si recherà in un parco dei divertimenti, e la sua gita si trasformerà in un incubo infernale.

 

 

[Il poster di the Amusement Park]

 

 

Shudder, piattaforma streaming che nel suo catalogo contiene soltanto film e serie televisive thriller, dell'orrore e di fantascienza, ha descritto The Amusement Park come "l'opera più selvaggia e immaginifica di Romero, un'allegoria sull'incubo dell'invecchiamento".

 

Craig Engler, general manager di Shudder, ha inoltre aggiunto di essersi impegnato sin dalla notizia del ritrovamento per offrire il film agli abbonati di tale servizio.

Il film per ora sarà disponibile solo negli Stati Uniti, in Gran Bretagna, Irlanda, Australia e Nuova Zelanda, con l'augurio che arrivi presto anche in italia.

 

Romero, scomparso nel 2017 all'età di 77 anni, è indubbiamente uno dei padri dell'horror moderno: non si può ricordare la sua influenza sulle generazioni di cineasti successive, con film come La notte dei morti viventi (1968), La città verrà distrutta all'alba (1973) e Zombi (1978).

 

[La notte dei morti viventi è interamente disponibile su YouTube]

 

 

Ora il pubblico finalmente potrà assistere anche alla visione di The Amusement Park.
Sarà pronto a salire su questa terribile giostra?

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

articoli

news

news

Lascia un commento



close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni