close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

Nuove serie tv Marvel esclusive per Disney

La Disney sta arruolando i più grossi supereroi della Terra e si prepara a lanciare il suo prossimo servizio di streaming. 

 

La Casa del Topo è in fase di sviluppo su un ambizioso piano che prevede un numero limitato di serie televisive incentrate su personaggi popolari del Marvel Cinematic Universe, prodotte per essere poi distribuite in esclusiva sulla loro piattaforma streaming in arrivo nel 2019 (ne ho parlato qui).

Queste serie includeranno probabilmente personaggi popolari e amati come Loki e Scarlet Witch, insieme ad altri supereroi che ancora devono comparire nei loro film singoli per il cinema. 

La cosa importante è che le serie dovrebbero essere interpretate dagli attori che impersonano gli eroi sul grande schermo: quindi la serie tv su Loki avrà come protagonista Tom Hiddleston, in quella su Scarlet Witch ci sarà Elizabeth Olsen, e così via...

Fonti vicine alla produzione inoltre parlano di budget importanti pronti ad essere messi sul piatto: ogni serie dovrebbe contare da 6 a 8 episodi e Kevin Feige, il signor Marvel Cinematic Universe in persona, pare che avrà un ruolo attivo molto importante nel costruire le serie che dovranno in qualche modo legarsi ai film che abbiamo visto al cinema. 

 

 

 

[Robert Downey Jr con Kevin Feige: l'uomo di facciata e l'uomo dietro le quinte di questi 10 anni di Marvel Cinematic Universe]

 

Marvel e Disney non hanno ancora rilasciato nessuna dichiarazione ufficiale, quindi siamo nel mondo dei rumours... ma ormai si sa anche che se certe voci arrivano a noi in modo così dettagliato, è improbabile che non ci sia nulla di vero.

 

Staremo a vedere, certo è che avere gli Avengers sul piccolo schermo per delle nuove serie in esclusiva è un'arma piuttosto grossa che si aggiunge a quelle che Disney ha già in casa, per la guerra alla conquista del servizio streaming che inizierà tra pochi mesi, non appena il VOD Disney vedrà la luce anche in Europa... 
E quella sì che promette di essere una Infinity War.

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

PodcastPWa

news

Lascia un commento

238 commenti

Billizful

1 anno fa

Tra qualche decennio riscriveranno la bibbia😂

Rispondi

Segnala

Giuliana Zaccarini

1 anno fa

conto i minuti all'uscita della serie su Loki

Rispondi

Segnala

Peter from Space

1 anno fa

Personalmente sono molto interessato!

Rispondi

Segnala

ilric

1 anno fa

Hail Mickey!

Rispondi

Segnala

Andy Dufresne

1 anno fa

Il futuro è sul piccolo schermo, c'è poco da fare 😞

Rispondi

Segnala

Claudia Musmeci

1 anno fa

Sono fiduciosa sul fatto che in queste serie riporteranno le "storie personali" degli interessati, e che non facciano quei sequel che in realtà non interessano più di tanto. Per esempio dalla serie tv su Loki spero non creino un altro campo narrativo in cui lui è ancora vivo; mi aspetterei piuttosto un riprendere l'arco temporale dei film Marvel mettendo magari in risalto la posizione e le azioni che lo riguardano, che esse siano correlate o meno alle vicende centrali dei film. 
Che la Marvel e la Disney riescano ad usare al meglio il potenziale di quest'idea? beh, speriamo!
Grazie Cinefacts!😄

Rispondi

Segnala

Mattia Landoni

1 anno fa

Non essendo un fan del MCU la notizia non mi tocca granché. Vorrei sapere però cosa ne pensano i fan perché, a mio parere, dopo un ottimo inizio con Daredevil mi sembra che la qualità belle serie Marvel stia calando sempre di più..

Rispondi

Segnala

Mattia Landoni

1 anno fa

Non essendo un fan del MCU la notizia non mi tocca granché. Vorrei sapere però cosa ne pensano i fan perché, a mio parere, dopo un ottimo inizio con Daredevil mi sembra che la qualità belle serie Marvel stia calando sempre di più..

Rispondi

Segnala

Mattia Landoni

1 anno fa

Non essendo un fan del MCU la notizia non mi tocca granché. Vorrei sapere però cosa ne pensano i fan perché, a mio parere, dopo un ottimo inizio con Daredevil mi sembra che la qualità belle serie Marvel stia calando sempre di più..

Rispondi

Segnala

OldBoy

1 anno fa

Vediamo che combinano

Rispondi

Segnala

Nuriell

1 anno fa

Mi sono stancato di serie TV con zombievamirilicantropi, con viaggi nel tempo, con Re Artu e soci e con supereroi, ho deciso di non guardarne più.
...
Prima mi fanno la serie dei Titans.
...
Poi mi fanno la serie tv di Loki.
...
F*****o, mi tocca vederle.

Rispondi

Segnala

Josephin Overwood

1 anno fa

Meno male, così possiamo vederci ancora Loki.

Rispondi

Segnala

La cosa che mi preoccupa di più è la serie su Loki. Possibile che sia un prequel o qualcosa che si collochi in mezzo ai 3 film della saga di Thor? Non so quanto alla gente possa interessare. Allora che sia un sequel? Ma in quel caso dovrebbero trovare il modo di riportare in vita il personaggio in Avengers 4 e spero proprio che non accada. Loki ha completato il suo arco narrativo (con alti e bassi) e hanno ripetuto più volte in IW che era morto davvero. Spero riflettano attentamente prima di fare qualche scemenza.
Per il resto le miniserie potrebbero essere un'occasione per mettere in luce personaggi secondari, per cui non c'è l'occasione di avere un film stand-alone.

Rispondi

Segnala

Speriamo di no

Rispondi

Segnala

Alessandro Borgia

1 anno fa

Quello che mi colpisce non è tanto la notizia in sé, quanto la capacità di Marvel e Disney di mantenere alto il livello di interesse del pubblico, anche dopo 10 anni dal primo Iron Man.
Tra film, serie tv, one shot, serie animate ecc., la Casa delle Idee ha prodotto contenuti per ogni genere di piattaforma, e l'affluenza di pubblico non accenna a diminuire (basta vedere i recenti exploit di Black Panther e Avengers: Infinity War). 
Vedremo cosa succederà dopo Avengers 4 (che chiuderà la Fase 3 del MCU e, presumibilmente, gli archi narrativi di alcuni dei personaggi più importanti), ma annunci come questo e quelli di qualche tempo fa sui film in lavorazione, mi fanno pensare che abbiano già le idee piuttosto chiare sul futuro.

Rispondi

Segnala

caponinja

1 anno fa

Potrebbe essere davvero molto molto interessante.

Rispondi

Segnala

Giorgia Ferraro

1 anno fa

Sarebbe un bellissimo progetto, sono curiosa, ma... Tom Hiddleston non aveva annunciato la sua uscita dal MCU? O mi sono informata male?

Rispondi

Segnala

Andrea Mauri

1 anno fa

Devo dire che sono davvero impressionato dalla mentalità della Marvel che ha costruito e sta costruendo un universo cinematografico enorme e che comprende tutto; dai supereroi principali ai quelli secondari e molto meno conosciuti. E, tralasciando la qualità dei singoli film, il world-building del MCU e praticamente quasi perfetto. Complimenti, stanno proprio dando le basi alla DC.

Rispondi

Segnala

Serena Scarpi

1 anno fa

Ho già capito che sarà un casino tenermi in pari con tutto 😣

Rispondi

Segnala

Saul Goodman

1 anno fa

Molto interessante!

Rispondi

Segnala

Nibbio

1 anno fa

Secondo me le prime due decadi degli anni 2000 passeranno alla storia come gli anni del cinecomic.
Le serie comunque mi incuriosiscono, speriamo bene

Rispondi

Segnala

Scycrah

1 anno fa

la disney comincia a portarsi avanti

Rispondi

Segnala

Alessandro Lauria

1 anno fa

Per caso Scarlet morirà?

Rispondi

Segnala

Gabriele Vicari

1 anno fa

Ottimo per approfondire personaggi "secondari" carismatici e interessanti. Sicuramente porteranno grandi introiti alla casa di produzione...se non colgono la palla al balzo ora quando lo fanno?!!

Rispondi

Segnala

iena plinsky

1 anno fa

Gabriele Vicari
Concordo! Molti personaggi “secondari” in realtà hanno storie molto interessanti

Rispondi

Segnala

Alice Skywalker

1 anno fa

Menomale che saranno interpretati dagli stessi attori... un Loki senza Tom Hiddleston non me lo riesco ad immaginare... neppure una Scarlet Witch senza Elizabeth Olsen!

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Alice Skywalker
Se Hiddleston riescono a piazzarlo anche in qualche nuovo progetto televisivo male non fa.

Rispondi

Segnala

Alice Skywalker

1 anno fa

Panda
Hai ragione, male non fa.

Rispondi

Segnala

Marco Martignoni

1 anno fa

Sono curioso di sapere se quando aprirà questa famigerata piattaforma avrà tutti i contenuti Diesney in esclusiva. Perchè se è cosi addio mondo

Rispondi

Segnala

embè una serie su loki con tom hiddleston( de cristo zi) sarebbe interessante

Rispondi

Segnala

Parola d'ordine: MONEEEEY 💰💰

Rispondi

Segnala

Antonio Urti

1 anno fa

😱 che bella la guerra dello streaming!!

Rispondi

Segnala

Claudia

1 anno fa

Da un lato sono gasata, dall'altro...

Rispondi

Segnala

Andrea Ardenghi

1 anno fa

Speriamo che la serie su loki sviluppi un po' più la figura del dio dell'inganno perché, a parte qualche scena, mi è sembrato tutt'altro che tale, soprattutto nelle ultime pellicole.

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Andrea Ardenghi
Indubbiamente è passato in secondo piano rispetto all'eroe protagonista, pur avendo avuto il suo non tanto modesto ruolo.
Spero che per la serie tv riescano a tirarci su una sceneggiatura più affine ad Asgard o anche solo alle strade di New York, senza alieni di sorta.

Rispondi

Segnala

Alessandro

1 anno fa

Vi prego basta. Se voglio vedere una serie tv o un film di un personaggio che mi interessa, perchè dovrei vedere tutti quelli del megaprogettone, se no rischio di perdermi passaggi e non capire più niente? Perchè?

Rispondi

Segnala

Mr Blonde

1 anno fa

La guerra tra Disney e Netflix avrà un solo vincitore: NOI. Un po' di sana competizione non può che far del bene..

Rispondi

Segnala

iena plinsky

1 anno fa

Mr Blonde
Verissimo! Ma poi si rischia di non uscire più di casa 😂

Rispondi

Segnala

Mattia Manzo

1 anno fa

però le serie marvel fino ad ora sono state una grandissima delusione, speriamo si rifacciano

Rispondi

Segnala

iena plinsky

1 anno fa

Mattia Manzo
Vero! The punisher non l’ho vista.. però tra le altre l’unica interessante a parer mio è daredevil

Rispondi

Segnala

Mattia Manzo

1 anno fa

iena plinsky
pienamente d'accordo, the punisher non è male, soprattutto rispetto alle altre, ma non mi ha comunque entusiasmato

Rispondi

Segnala

Speriamo i rumors siano veri (lo saranno sicuramente!) perchè non vedo l'ora di nuove serie sugli Avengers!!! 😍

Rispondi

Segnala

Lorenzo Piazza

1 anno fa

Lo sapevo Va a finire che mi tocca fare sul serio un altro abbonamento 🙈

Rispondi

Segnala

Nicolò Murru

1 anno fa

Hype smisurato per Loki.

Rispondi

Segnala

Piero Crea

1 anno fa

La serie su Loki è un colpaccio..ma soprattutto, c'è Hiddleston. Io non sono un fan del MCU, ma so che così facendo ha trovato la gallina dalle uova d'oro.

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Piero Crea
Confido anche in altre sue partecipazioni televisive.
Speriamo che Disney punti veramente alle esigenze di tutte le tipologie di pubblico.

Rispondi

Segnala

ZERO

1 anno fa

Una serie su Loki potrebbe essere piuttosto figa, specialmente se prendono spunto dai fumetti a lui dedicati, però ho più l'impressione che più che mirare ad un prodotto di qualità (come magari è stato con la serie di daredevil) l'operazione sia più votata ad accaparrarsi l'attenzione di quelle masse di ragazzine che adorano Tom Hiddleston... speriamo bene...

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

ZERO
Tom Hiddleston non attira solo ragazzine :v

Rispondi

Segnala

ZERO

1 anno fa

Panda
Massì, anche ragazzini dai!

Rispondi

Segnala

Ilaria Ciciori

1 anno fa

Attendo con ansia la serie su Loki 😍

Rispondi

Segnala

Lorenzo Piazza

1 anno fa

Ilaria Ciciori
Mi sa che stiamo tutti sulla stessa barca 😅

Rispondi

Segnala

ClifFm92

1 anno fa

Interessante. Ma non bastavano già i film??

Rispondi

Segnala

Matteo

1 anno fa

Una serie con Hiddleston mi interesserebbe e non poco, ma come faranno a non includere Thor in una serie basata su Loki?

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Matteo
Ci sono grandi possibilità.
Thor e Loki dovrebbero avere ruoli equiparabili, ma finora al cinema, per ovvi motivi, si è puntato perlopiù su Thor e sul suo rapporto con Loki. Sul solo Loki ci si può solo lavorare.

Rispondi

Segnala

Matteo

1 anno fa

Panda
Certamente, il mio dubbio era su come raccontare una storia su
Loki senza far apparire Thor dato che parliamo dello stesso “mondo”.

Rispondi

Segnala

The_Watcher_TV

1 anno fa

Sono veramente curioso di questo progetto, sperando che appunto sia un buon progetto! Soprattutto sono contento che Tom Hiddleston ed Elizabeth Olsen abbiano accettato, di modo che la continuity tra grande e piccolo schermo sia rispettata

Rispondi

Segnala

Benedetta Ricci

1 anno fa

Amo Tom Hiddleston e Elizabeth Olsen ma basta...non ne posso più dell'universo Marvel ditemi che non sono l'unica D:

Rispondi

Segnala

Lara Del Freo

1 anno fa

Adoro. Se riusciranno a fare un buon lavoro vedo già la mia vita sociale sfumare.

Rispondi

Segnala

Luca Porcino

1 anno fa

l'unica attrattiva per me è la olsen. meraviglia

Rispondi

Segnala

Edoardo Ferrini

1 anno fa

staremo a vedere, la trovo però una mossa davvero azzardata.

Rispondi

Segnala

Simone Bernardotto

1 anno fa

Sono combattuto: da un lato non vedo l'ora che escano (Se mai dovessero rivelarsi veri questi rumors), per dare giustizia a personaggi iconici come Scarlet (che nel film non è resa quanto dovrebbe); dall'altro sono un po' preoccupato che lo facciano esclusivamente per aumentare i cash, rischiando di rovinare i personaggi.

Rispondi

Segnala

alessandra bisini

1 anno fa

Simone Bernardotto
già, io ho la curiosità di approfondire i personaggi,non ho letto i fumetti, solo visto i film, però anch'io ho paura che la tirino troppo a lungo per puro guadagno....vedremo

Rispondi

Segnala

Max Rockatansky

1 anno fa

Ho già capito che avrò un doppio abbonamento

Rispondi

Segnala

RogueMar

1 anno fa

Loki è uno dei miei personaggi preferiti.  Appena ho sentito che la Disney vorrebbe realizzare delle serie tv incentrate sul Loki e Scarlet Witch ho dato di matto! Sono proprio curiosa di vedere come le gestiranno, anche se non sono tanto d'accordo ad una piattaforma streaming esclusiva Disney.

Rispondi

Segnala

Nicolas Strenta

1 anno fa

Potrebbe essere interessante, però perché lasciare divise e perse a se stesse le varie serie prodotte con Netflix ed affini? Erano progetti che per quanto mediocri se sfruttati nel macromondo potevano diventare interessanti. Sicuramente sulla piattaforma streaming tutta loro lavoreranno meglio su questo lato, però ho anche paura che per la fretta di rimpire il sito facciano troppe produzioni ma con minore qualità.

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Nicolas Strenta
Le serie prodotte in collaborazione con altri network ritorneranno in gestione a Disney non appena scadranno i contratti. Personalmente, l'unico timore è quello che possano reboottare gli universi televisivi creati, che per quanto altalenanti sono senza dubbio iconici e spesso fin troppo legati all'universo cinematografico. Non credo che Disney sia così sprovveduta da rifare un Daredevil televisivo senza Cox, per dire. Dato che con i prodotti televisivi accade spesso, spero che integrino tutto al loro servizio senza rinnegare i lavori precedenti. Che continuino le serie in corso con i protagonisti che già conosciamo.

Rispondi

Segnala

Giorgia Leonardi

1 anno fa

La cosa sembra molto interessante e ad esempio una serie incentrata su Loki la vedrei sicuramente, ma mi sorgono due dubbi.  Innanzitutto non si rischia di togliere materiale ai film? è vero che l'universo Marvel è davvero sterminato, ma la serie potrebbe rende forse un po' difficile organizzare una sceneggiatura che regga e che sia originale nel lungometraggio, visto poi che tutto sommato la parabola cinematografica dei personaggi in tre film già così più o meno si esaurisce. L'unica idea vincente che mi viene in mente a riguardo, ma anche abbastanza scorretta e probabilmente pericolosa anche economicamente, sarebbe fare i finali di stagione al cinema, così da costringere sia ad abbonarsi alla piattaforma sia ad andare al cinema. La seconda domanda è: ma questa piattaforma streaming non rischia di essere poco differenziata? La Disney ha intenzione di inserire solo prodotti originali basati sui filoni già esistenti? Perché così forse non riuscirebbe a tenere il passo con Netflix, che invece offre un'ampia e variegata gamma di prodotti. è pur vero però che avendo acquistato la Fox...

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Giorgia Leonardi
L'idea dei finali di stagione è da galera. Io penso che non si tolga nessun materiale al cinema. I contratti cinematografici stanno scadendo e i personaggi hanno interi archi di vita in cui muoversi, passati e futuri. Per quanto riguarda l'offerta di materiale originale Disney, credo che stiano puntando su franchise già esistenti e di successo per attrarre una fanbase di base. Dopo nulla vieta la produzione di materiale del tutto nuovo e originale. Finora Disney è riuscita a produrre vere icone cinematografiche e televisive anche partendo da un'attrazione dei loro parchi divertimento, quindi il materiale sanno decisamente come trovarlo :v

Rispondi

Segnala

Giorgia Leonardi

1 anno fa

Panda
Ahahahah è vero, l'idea è illegale, ma ormai mi aspetto di tutto davvero. Sì effettivamente la Disney ha sempre portato avanti anche sitcom e serie animate sui propri canali dedicati e alcune anche davvero carine (sto pensando a Phineas e Ferb). Sarà che ormai me lo ero quasi dimenticato con tutta questa carne al fuoco fra Star Wars e MCU XD

Rispondi

Segnala

Melancholia

1 anno fa

Una volta che il fenomeno cinematografico dei cinecomics sui supereroi si sgonfierà, cosa che secondo me inizierà ad accadere già col prossimo film degli Avengers, mi chiedo se questo sia effettivamente un buon investimento. Ma io sono di parte e non lavoro alla Disney, quindi potrebbe essere una cazzata ahahah

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Melancholia
Esistono molti prodotti a fumetti da poter utilizzare senza inserire calzamaglie, quindi dalle licenze dei supereroi ci si può guadagnare comunque. Basta conoscere le tendenze di mercato e le potenzialità dei propri personaggi.

Rispondi

Segnala

Rainia

1 anno fa

È molto interessante come cosa; mi chiedo se saranno midquel, sequel o prequel (punto più sui primi due, dato la caratterizzazione che Loki ha avuto recentemente con Ragnarok e il fatto che Scarlet Witch prima di Ultron fosse una "ragazza qualunque").

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Rainia
Penso che varierà in base al personaggio.

Rispondi

Segnala

Rainia

1 anno fa

Panda
Eh, vediamo un po' che combineranno

Rispondi

Segnala

Mr. Hyde

1 anno fa

Mi chiedo che fine faranno i prodotti Netflix/Marvel con il lancio di questa nuova piattaforma Disney.

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Mr. Hyde
I contratti scadranno e tutto tornerà da Disney. I prodotti realizzati finora in collaborazione con network esterni sono diventati iconici nel breve periodo, spero proprio che non venga in mente di reboottare personaggi.

Rispondi

Segnala

Sirio

1 anno fa

🙊🙊🙊🙊🙊🙊

Rispondi

Segnala

Nicolas Strenta

1 anno fa

Potrebbe essere interessante, però perché lasciare divise e perse a se stesse le varie serie prodotte con Netflix ed affini? Erano progetti che per quanto mediocri se sfruttati nel macromondo potevano diventare interessanti. Sicuramente sulla piattaforma streaming tutta loro lavoreranno meglio su questo lato, però ho anche paura che per la fretta di rimpire il sito facciano troppe produzioni ma con minore qualità.

Rispondi

Segnala

Sono abbastanza curiosa di queste produzioni

Rispondi

Segnala

Federico Fabbri

1 anno fa

Spero riusciranno a fornire prodotti di qualità, può essere un'ottima occasione per rimediare alle serie "meno riuscite" di iron fist e luke cage. E anche per vedere se la dc riuscirà a riprendere il passo con la analoga piattaforma di streaming che ha inaugurato da qualche giorno

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Federico Fabbri
Mi pare che le proposte del servizio DC abbiano avuto meno impatto rispetto a tutte le novità promesse da Disney. Spero che quest'ultima sia consapevole dei propri limiti (sempre se effettivamente ne ha :v ).

Rispondi

Segnala

Alessandro Vacca

1 anno fa

Speriamo bene, peccato non poter vedere daredevil insieme agli altri supereroi marvel

Rispondi

Segnala

Francesco Miale

1 anno fa

Speriamo bene nella Disney. Vedremo se riuscirà a rivoluzionare il marvel cinematic universe

Rispondi

Segnala

Sirio

1 anno fa

Sono curioso

Rispondi

Segnala

René Magritte

1 anno fa

Io spero che questa potenziale guerra porti ad un abbassamento dei prezzi degli abbonamenti...se così fosse, ovvero che per avere sia Netflix che il servizio Disney si dovesse spendere massimo 15 euro complessivi, ben vengano i vari investimenti in serie TV di qualità...sperando che non si lasci tutto il budget solo per i supereroi, ma anche per qualcosa di meno commerciale

Rispondi

Segnala

Andrea Moiani

1 anno fa

Creare varie serie TV dedicate a vari supereroi sarebbe un investimento niente male, specialmente ora che la Disney avrà una piattaforma di streaming tutta sua. Attraverso le Serie TV si può dare più spazio ai vari villain, approfondire vari aspetti della trama e dei personaggi e magari creare serie ex novo (o magari fare trasposizioni live action di serie a fumetti?). Ad ogni modo io aspetto una serie tv su spiderman!

Rispondi

Segnala

Cristina Viscione

1 anno fa

Già adesso devo guardare 25 film di supereroi anche se me ne interessano 10, solo perché sono tutti collegati.. Dopo dovrò guardarmi pure 10 serie tv per capirci qualcosa 😂

Rispondi

Segnala

Giorgia Leonardi

1 anno fa

Cristina Viscione
Ahahahahaha

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Cristina Viscione
Spero vivamente che non abbiano tutte collegamenti fondamentali tra di loro. Qualche accenno sulla condivisione del mondo ci sta, ma qualcosa di più potrebbe già minare l'autorevolezza dietro la scelta di produrre serie dagli episodi contenuti.

Rispondi

Segnala

Luckyboy

1 anno fa

Comunque se davvero lo fanno sarà una figata, non come la Dc che ha un flash delle serie tv, uno del cinema, 10 joker diversi e non riescono a seguire un filo comune. Delle serie tv legate al MCU sarebbe un qualcosa di nuovo e se fatto bene diventerebbe una figata

Rispondi

Segnala

Adryano Murolo

1 anno fa

Luckyboy
Guarda che già ne esistono di serie Marvel legate all'MCU.. e parecchie anche..

Rispondi

Segnala

Luckyboy

1 anno fa

Adryano Murolo
Si ma un conto è una citazione in agent of shield, un telegiornale che parla degli avengers, un conto è una serie tv come spinoff del Cinema, come se finito il film proseguisse sulla tv per poi concludere al cinema, intendo una roba simile

Rispondi

Segnala

Luckyboy

1 anno fa

E fu così che Netflix fallì

Rispondi

Segnala

giulia gambaro

1 anno fa

Money..money..money...

Rispondi

Segnala

kree.stina

1 anno fa

mi piace! soprattutto il numero limitato di episodi per serie 😆

Rispondi

Segnala

Pfepfer

1 anno fa

Che poi bisogna vedere anche se gli attori avranno voglia di interpretare lo stesso personaggio, anziché dedicarsi ad altro (e certe volte i soldi non bastano). Un mio grosso trauma è stato quando Sarah Michelle Gellar, dopo 7 stagioni di Buffy, ha deciso -GIUSTAMENTE- di fare altro. 😞

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Pfepfer
Eh, ma erano pur sempre sette stagioni. Forse è per questo che Disney punta a serie da pochi episodi. Per far sì che gli attori non si sentano ancora più vincolati e per permettere anche di incastrarsi meglio nelle varie agende piene zeppe di impegni cinematografici.

Rispondi

Segnala

Pfepfer

1 anno fa

Panda
Certo, ci sta tutto, ma qualche volta un attore vuole troncare di netto perché è stufo di interpretare quel personaggio. Pochi episodi o no. Infatti Sarah ha dichiarato che avrebbe continuato volentieri con Buffy, ma era stanca di sentirsi chiamare per strada Buffy anziché col suo nome e di aver perso la propria identità... certi fan non distinguono il personaggio dall'attore, basti pensare alle varie dichiarazione degli attori di Game of Thrones, di gente fuori di melone che li apostrofava come non fossero degli attori, ma i personaggi che interpretano...

Rispondi

Segnala

Pfepfer

1 anno fa

Ti piace vincere facile? 🎶 ponci ponci po po po 🎶

Rispondi

Segnala

Filippo Brussino

1 anno fa

E niente, grazie Disney per aver investito il tuo capitale sui ragazzini che oggi sono adulti, grazie davvero

Rispondi

Segnala

GabZero

1 anno fa

Molto, molto interessante

Rispondi

Segnala

Carmelo Trifoglio

1 anno fa

Ecco altri soldi che se ne andranno dall'anno prossimo, dannata Disney...(scherzo ovviamente ahah meno male che esiste)

Rispondi

Segnala

iniziamo benissimo 😅

Rispondi

Segnala

Luca Zenesini

1 anno fa

A me bastano anche solo i film

Rispondi

Segnala

Rebecca Pettirossi

1 anno fa

Se mantengono la qualità di Agents of Shield, che personalmente ho trovato molto azzeccata sotto tutti i punti di vista (personaggi, trama, effetti speciali, sceneggiatura ecc) allora saranno sicuramente una gran figata!!

Rispondi

Segnala

Anacrusi

1 anno fa

Comprendo i motivi della serie, e così saranno serie che "interverrano" sul MCU? Per ora le serie marvel/netflix era un rapporto unidirezionale, ma se saranno serie su personaggi già visti al cinema, allargherà i confini dell'MCU anche alle serie. Questo non rischia di diluire troppo il "connettore" di tutti i film? E portare (o anticipare) una depressione per quanto riguarda i cinecomics?

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Anacrusi
Credo che punteranno su collegamenti quantomeno fattibili. Per fare un esempio, far apparire nuovamente Loki al cinema e fargli fare una battuta riferita a un evento della serie tv non mina l'uniformità dell'universo cinematografico. Al contrario, farlo apparire perché deve fare una cosa che è direttamente consequenziale a quanto successo nella serie sarebbe un bel pasticcio. Sotto numerosi punti di vista.

Rispondi

Segnala

Anacrusi

1 anno fa

Panda
Mi preoccupa più che altro la mole di roba che lo spettatore dovrebbe guardare. Ovviamente ognuno può decidere cosa guardare e se guardarlo, ma finora uno che voleva rimanere in pari coll'universo doveva fondamentalmente andare ripetutamente al cinema, ora dovrebbe anche guardare le serie il che potrebbe stancare parte dei fan sfegatati..poi ovviamente dipende tutto da come se la giocano come dici te

Rispondi

Segnala

Duilio Colombo

1 anno fa

et voila... l'attacco a netflix è cominciato :P

Rispondi

Segnala

Guido Vaccari

1 anno fa

Se le fanno bene è una figata!

Rispondi

Segnala

Samuel De Checchi

1 anno fa

Speriamo che il comparto tecnico regga come nei film

Rispondi

Segnala

Teo Youssoufian

1 anno fa

Samuel De Checchi
beh, il budget sembra altino…

Rispondi

Segnala

Roberto Rotondo

1 anno fa

Sarei curioso di vedere gli adattamenti di diversi eroi Marvel sul piccolo schermo, ma non sarà che poi il troppo stroppia?!

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Roberto Rotondo
I personaggi Marvel sono molto variegati (come in realtà in qualunque universo editoriale americano), realizzare serie Marvel non supereroistiche o direttamente collegate al resto del MCU è fattibile.

Rispondi

Segnala

Roberto Rotondo

1 anno fa

Panda
Non dico che non sia fattibile, dico solo che, tra film e serie tv, stanno uscendo dal cilindro fin troppe storie e che (probabilmente) prima o poi la gente si stancherà di tutto ciò... A me piacciono molto i film marvel, ma, ultimamente, alcuni li ho trovati fin troppo "tirati"

Rispondi

Segnala

Shrinko

1 anno fa

Progetto interessante e incrocio le dita per vedere qualcosa su altri personaggi secondari.

Rispondi

Segnala

Kappa

1 anno fa

Io spero che queste seri tv possano in qualche modo accontentare i fan marvel in modo da sviscerare i personaggi, così che poi al cinema si possano concentrare più su film di qualità e magari autoconclusivi, senza fare mille saghe senza mordente

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Kappa
Anch'io spero in un nuovo ciclo di film meno intrecciati tra loro. Alla fine i personaggi possono essere interessanti anche senza l'ottica dell'universo condiviso. I Guardiani piacquero anche per questo motivo (nonostante fosse uno dei film più vincolati, ma James Gunn è James Gunn :v ).

Rispondi

Segnala

Kappa

1 anno fa

Panda
esattamente ;)

Rispondi

Segnala

Gianluca Florio

1 anno fa

Se devo essere sincero non mi convincono tantissimo, forse perché le altre serie tipo Iron Fist, Daredevil, ecc... non le ho mai viste, sono carine? 😅

Rispondi

Segnala

Grazia173

1 anno fa

Gianluca Florio
Premetto che non ho ancora visto The defenders. Daredevil e The punisher le ho adorate, sono due serie davvero belle che vale la pena vedere. JJ non è cosi male(almeno la prima stagione)...luke cage e iron fist beh..no comment

Rispondi

Segnala

Gianluca Florio

1 anno fa

Grazia173
Cavolo allora devo assolutamente recuperare DD e The Punisher! Iron Fist avevo sentito qualcosa di negativo a confronto ma non pensavo fosse così comune la ahahah grazie della risposta😊

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Gianluca Florio
Daredevil è ottima, solo la seconda stagione fa presagire un futuro pastrocchio (ho timore). Jessica Jones tutto sommato funziona nella sua prima stagione, anche se pure qui avrei da ridire sul finale; la seconda stagione è da sciacquone violento. Luke Cage noiosa, ma nella seconda stagione mostra veramente tanto impegno nel voler recuperare; di lavoro ce n'è ancora da fare, però. Stesso discorso per Iron Fist: brutta la prima, seconda in fase di miglioramento. The Defenders è anonima, oltre che brutta: esperimento mal gestito. The Punisher è gradevole, però non c'entra niente col personaggio presentato nella seconda stagione di Daredevil; in questa serie sembra "La vita secondo Jim" con le pistole :v

Rispondi

Segnala

Gianluca Florio

1 anno fa

Panda
Grazie mille del sunto di queste serie! Ho capito che devo cominciare questa maratona ahahha e "la vita secondo jim con le pistole" mi ha fatto morire ahahahha grande grazie 😉

Rispondi

Segnala

iena plinsky

1 anno fa

Sempre più curioso di sapere cosa escogiterà netflix per cercare di fare concorrenza a Disney 😏

Rispondi

Segnala

BubbleGyal

1 anno fa

E la Dc in un angolino a piangere 🙈 Comunque io attendo impaziente la serie su Dottor Strange allora 😍

Rispondi

Segnala

Samuel De Checchi

1 anno fa

BubbleGyal
Eh, magari. Speriamo per il secondo film anche.

Rispondi

Segnala

BubbleGyal

1 anno fa

Samuel De Checchi
O l'uno o l'altro, basta che me ne diano di più!

Rispondi

Segnala

Morena Falcone

1 anno fa

Perchè alla Disney non hanno pensato ad un remake degli Avengers con Paperinik, Paperinika, Super Pippo, Paper Bat, Iron Ciccius ed i temibili Macchia Nera e Roller Dollar come antagonisti? Ditemi che esiste già un progetto del genere ma sono io a non esserne a conoscenza... *.*

Rispondi

Segnala

BubbleGyal

1 anno fa

Morena Falcone
Sarebbe una bellissima trovata, mi andrebbe bene anche un episodio di DuckTales riarrangiato con i protagonisti nei panni degli Avengers.

Rispondi

Segnala

Morena Falcone

1 anno fa

BubbleGyal
"Duck Tales! Yu-uh! Ogni giorno c'è una nuova storia! Yu-uh! Misteriosa, paperosa! Duck Tales!  Yu-uh!" :D

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Morena Falcone
Personaggi tipicamente italiani, però ci ho pensato violentemente in più di qualche notte.

Rispondi

Segnala

Serena Scarpi

1 anno fa

uuh mi ispirano tantissimo, speriamo siano sviluppate bene

Rispondi

Segnala

Sandra Bullock

1 anno fa

speriamo in progetti interessanti, speriamo anche mi chiamino per fare qualcosa

Rispondi

Segnala

valerio acernese

1 anno fa

Saranno tutti prequel per approfondire i personaggi "secondari". Mi sembra il compromesso più logico anche per loro per spingere la loro piattaforma

Rispondi

Segnala

Matteo Sinigaglia

1 anno fa

Vediamo come la Disney gestirà questa cosa...

Rispondi

Segnala

eterit

1 anno fa

Spero che la Disney faccia un buon lavoro con la sua piattaforma, adoro Netflix ma la concorrenza fa bene. Piuttosto mi viene da domandarmi che fine faranno le serie marvel-netflix a questo punto (anche se sinceramente hanno perso il mio interesse da parecchio).

Rispondi

Segnala

Simone Antonino

1 anno fa

Ho visto tutte le serie tv della Marvel, a parte Agents Of Shield. Mi sono piaciute, ma appunto è sempre mancato il collegamento con il cinema. Farne una con Loki protagonista sarebbe...stupendo 😍

Rispondi

Segnala

Filippo Decise

1 anno fa

Il personaggio di Loki è stato così tanto bullizzato dagli sceneggiatori che ammetto di aver paura

Rispondi

Segnala

Emanuele Cusentino

1 anno fa

Una serie Tv su asgard con sif protagonista, ci spero

Rispondi

Segnala

Barbara G.

1 anno fa

È stra positivo che utilizzino gli stessi attori dei film, in pratica è la connessione che mancava con prodotti come Agent of Shield (che ok che c'è Coulson, ma è un secondario nei film)

Rispondi

Segnala

DocBrown

1 anno fa

Barbara G.
Non ho mai visto la serie anche se mi ha sempre incuriosito, ma non ne ho sentito parlare bene. Me la consigli?

Rispondi

Segnala

Barbara G.

1 anno fa

DocBrown
Ho seguito sporadicamente qualche puntata e non mi sembrava così male, ho sentito che ha avuto una ripresa nelle ultime stagioni uscite

Rispondi

Segnala

Giuly

1 anno fa

Onestamente non so cosa aspettarmi...chissà, sono molto curiosa!

Rispondi

Segnala

Gioze

1 anno fa

Niente di così interessante

Rispondi

Segnala

Sam_swarley

1 anno fa

Olsen per quanto sia gnocca mi trasmette la stessa abilità recitativa di un lampione, ma ha anche dei difetti 😂 Hiddleston sarebbe carino vederlo, anche perché puoi farci una serie mostruosa sulla base della sua storia. L'importante che non siano nemmeno simili alle altre serie Marvel, di cui si salva veramente poco

Rispondi

Segnala

Serena Gherghi

1 anno fa

Personalmente, non vedo l’ora di vedere una serie su Scarlet Witch. E Loki è un personaggio che necessita di un po’ di spazio per sé.

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Serena Gherghi
Hiddleston merita più spazio ovunque.

Rispondi

Segnala

Matteo Baldinu

1 anno fa

Mi chiedo se riusciranno a tenere lo standard dei film anche con queste serie 😕 non vorrei che con tutta sta carne al fuoco si rischi di far il passo più lungo della gamba e che facciano delle cagate inenarrabili

Rispondi

Segnala

Marilisa Di Maio

1 anno fa

Una Serie Tv su Scarlet Witch sarebbe proprio interessante. Comunque questa piattaforma streaming della Disney rischia di far impallidire le altre!

Rispondi

Segnala

Gemi

1 anno fa

Ora che la Marvel possiede i diritti degli X-Men, una serie Tv su Scarlet Witch, Magneto e compagnia potrebbe essere interessante...

Rispondi

Segnala

Sam_swarley

1 anno fa

Gemi
Sugli X-Men ce ne sarebbe da raccontare, però si sono già giocati molti film su eventi importanti, quindi, o usi personaggi di secondo piano (sicuramente non wolverine per quanto sia fico) o sviluppi le storie precedenti ai film

Rispondi

Segnala

Paino

1 anno fa

Non so, poi magari tutta questa carne alla brace stucca.

Rispondi

Segnala

Richi97

1 anno fa

Mi incuriosisce sopratutto quella con Scarlet Witch, il mondo di Thor non mi ha mai appassionato più di tanto

Rispondi

Segnala

Joaquin Phoenix

1 anno fa

potrebbe essere interessante

Rispondi

Segnala

Tommaso

1 anno fa

Sicuramente due personaggi da approfondire meglio rispetto ai film

Rispondi

Segnala

Valerio Dp

1 anno fa

Ottima idea dare spazio a personaggi e storie anche nei serial TV, con la Disney che si appresta a dominare anche lo streaming.

Rispondi

Segnala

Dirk Diggler

1 anno fa

Altri 10 anni di dominio incontrastato del mondo da parte della Marvel assicurati

Rispondi

Segnala

Giacomo Passoni

1 anno fa

Non male...ma deve essere una cosa veramente in grande e innovativa per convincermi ad acquistarlo ^^'

Rispondi

Segnala

sharon_holmes

1 anno fa

Disney sempre più agguerrita

Rispondi

Segnala

Lucrezia Bariselli

1 anno fa

Sembra interessante per poter sviluppare questi due personaggi, ma allo stesso tempo è una mossa principalmente commerciale che temo cada nel banale solo per avere audience perchè ci sono gli attori originali come protagonisti

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Lucrezia Bariselli
Potrebbe essere una controindicazione.
Tutto sta nel buonsenso dell'attore, mi verrebbe da dire. Se uno di loro rifiutasse questo tipo contratto, verrebbe meno la particolarità del progetto.
Anche se mi pare che clausole relative alle apparizioni TV già vi erano in alcuni contratti, quindi magari qualche attore verrà "incastrato".

Rispondi

Segnala

quent

1 anno fa

Può uscire fuori una cosa incredibilmente buona o una "cagata pazzesca" a mio parere, considerando quello che già hanno promesso per la piattaforma streaming devono stare attenti a non strafare con decine di grossi nuovi progetti solo per cercare di spazzare via la concorrenza. Sarà di certo una Infinity War!

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

quent
Il timore risiede proprio nei finanziamenti.
È facile imbucare grandi (e costosi) nomi per attrarre pubblico, ma il resto della troupe?

Rispondi

Segnala

quent

1 anno fa

Può uscire fuori una cosa incredibilmente buona o una "cagata pazzesca" a mio parere, considerando quello che già hanno promesso per la piattaforma streaming devono stare attenti a non strafare con decine di grossi nuovi progetti solo per cercare di spazzare via la concorrenza. Sarà di certo una Infinity War!

Rispondi

Segnala

Maatz

1 anno fa

Inizialmente pensavo che la piattaforma puntasse ad un pubblico di giovanissimi, ma tra questo è le serie previste per Star Wars mi sa che diventerà un bell'osso duro per Netflix & Co...

Rispondi

Segnala

Sarah Miccinilli

1 anno fa

Maatz
il pubblico disney da tempo non è più il pargolo, ma il genitore che "lo porta" al cinema :)
non ho figli (ancora) ma tre due giorni in sala a vedere gli incredibili II ci sono eccome!
Anzi spero in un terzo capitolo basato solo sulla prole della famiglia Parr!
"Spero" in costi contenuti e a sto punto anche all'abbonamento HBO sdoganato per l'Italia, così almeno quei 150 euro mensili in abbonamenti ci sono tutti!

Rispondi

Segnala

IlBuonVecchioNick

1 anno fa

Secondo me per i super eroi "piccoli" ci può stare

Rispondi

Segnala

IlBuonVecchioNick

1 anno fa

Secondo me per i super eroi "piccoli" ci può stare

Rispondi

Segnala

Drugo

1 anno fa

L' idea è interessante però non mi aspetto niente di che.

Rispondi

Segnala

ArgandGauss

1 anno fa

Sinceramente di serie tv belle sui supereroi me ne sono capitate davvero poche.. Non sono molto ottimista su questa idea..

Rispondi

Segnala

Simone Richini

1 anno fa

Questo potrebbe davvero lanciare ottimamente la piattaforma Disney, principalmente per il fatto che le serie dedicate agli eroi Marvel da Netflix sono state di qualità abbastanza pessima purtroppo.

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Simone Richini
Vero, Marvel/Netflix ha avuto una discesa costante.
Le seconde stagioni di Luke Cage e Iron Fist però hanno attuato un buon piano di recupero. Ancora insufficienti, per quanto mi riguarda, ma sicuramente con molta presa di coscienza riguardo gli errori del passato.

Rispondi

Segnala

Simone Richini

1 anno fa

Panda
Non le ho recuperate le seconde stagioni, avevo perso l'interesse. Se mi dici così proverò a dargli una possibilità!

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Simone Richini
Occhio, eh. Sottolineo che non sono comunque visioni di livello, ma se t'interessano questioni come lo sviluppo del progetto o anche solo il metodo di lavoro degli showrunner in funzione di un precedente fallimento sono da osservare.

Rispondi

Segnala

Simone Richini

1 anno fa

Panda
Sisi, infatti queste cose mi interessano! Grazie mille

Rispondi

Segnala

Claudio Manca

1 anno fa

In effetti, come ha scritto già qualcuno, le serie Marvel di Netflix che fine faranno!?

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Claudio Manca
Le licenze resteranno attive fino alla conclusione degli accordi, ma da lì cari saluti a tutti. Si torna a giocare in casa.

Rispondi

Segnala

Domenico Guarino

1 anno fa

Mi sembra un ottima cosa
In questa guerra di piattaforme ci guadagna il pubblico
Le serie originali sui personaggi con gli attori originali è una gran cosa, credo che Disney stia partendo col piede giusto con un grande presupposto

Rispondi

Segnala

Giuseppe Palumbo

1 anno fa

Ma in tutta questa "guerra", le posizioni delle serie sui Defenders quali sarebbero? Mi spiego meglio,  le varie Dardevil e Jessica Jones rimarrebbero a Netflix o passerebbero a Disney?

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Giuseppe Palumbo
Rispetteranno sicuramente gli accordi, ma al termine di essi tutto tornerà in gestione alla Disney.

Rispondi

Segnala

Giuseppe Palumbo

1 anno fa

Panda
Il problema sono proprio gli accordi. Queste non sono semplicemente serie Marvel, ma sono prodotte da Netflix..

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Giuseppe Palumbo
Il progetto televisivo venne ideato inizialmente dalla Marvel stessa che però cercava uno sbocco on demand per mettere piede in quel mercato. In assenza di accordi migliori, le serie sarebbero potute essere prodotte in collaborazione con Amazon (che era molto interessata), per dire. Per ovvie ragioni, una volta che Disney aprirà il suo personalissimo servizio streaming, non ci sarà più bisogno di nessun accordo esterno e lasceranno scadere contratti e licenze.

Rispondi

Segnala

Nicolò Piluso

1 anno fa

qui si rischia grosso...si rischia di non uscire più da casa!

Rispondi

Segnala

Andrea Lucietti

1 anno fa

Penso sia una mossa dal potenziale devastante soprattutto per Netflix che ha personaggi dell’Universo Marvel un po’ in via di ammuffimento...tranne the punisher le altre serie col tempo iniziano ad essere un po’ stantie...

Rispondi

Segnala

Daniele Ticconi

1 anno fa

Andrea Lucietti
Potrei sbagliarmi, ma penso che una volta uscita la piattaforma, Disney si prenderà tutte le serie uscite per Netflix; d'altronde erano prodotte dai Marvel Studios e dalla ABC, avranno studiato il contratto per la licenza di distribuzione di modo che scadesse una volta uscita la piattaforma streaming della Disney. Penso.

Rispondi

Segnala

Andrea Lucietti

1 anno fa

Daniele Ticconi
Beh avrebbe un senso...

Rispondi

Segnala

Dedina83

1 anno fa

Non so se sia una buona idea... io amo i supereroi ma di questo passo faranno venir la nausea, che bisogno c è di serie Tv. Anche perché poi di solito il livello cala e anche tanto come contenuti

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Dedina83
Purtroppo sono quelle le licenze di successo di Disney, ci si può fare poco. È come chiedere alla Ferrero di non produrre Nutella.
Tuttavia la normalizzazione di questi personaggi potrebbe portare a investire anche in personaggi senza calzamaglia, e nei fumetti ce n'è a iosa. Quindi spero che vengano realizzati anche prodotti che nelle schede dei database hanno la dicitura "supereroi" solo per convenzione, e magari vedere semplicemente una bella storia spy o fantasy.

Il formato da 6-8 episodi è promettente.

Rispondi

Segnala

Dedina83

1 anno fa

Panda
Lo spero e sicuramente hai ragione... 6-8 non possono creare chissà che danno e sono anche cuoriosa pur che sia un buon prodotto.
So che non sarà la stessa cosa ma come serie orripilante e disastrosa mi viene in mente “Smallville” 😂😂😂 che purtroppo vedeva un giovane e inutile Superman... Non voglio più vedere cose del genere per intenderci

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Dedina83
Ahahah!
Smallville è stata sicuramente un serie che ci ha segnato. In che modo è da vedersi :v

SOOON MAAARISTEEEEEELLLA!!!

Rispondi

Segnala

Andrea Cossar

1 anno fa

Sarebbe quantomeno interessante vedere come potrebbero legare le trame dei vari film a questo nuovo progetto

Rispondi

Segnala

Domenico Guarino

1 anno fa

Andrea Cossar
Mi incuriosisce molto sta cosa

Rispondi

Segnala

Lynch Walk With Me

1 anno fa

Mi sembra un rumor piuttosto irrealizzabile, soprattutto perché attori come Hiddleston hanno dichiaratamente fatti capire di non voler continuare a interpretare i propri personaggi. Penso che se un progetto del genere dovesse realizzarsi vedremo come protagonisti alcuni personaggi completamente nuovi

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Lynch Walk With Me
Che comunque rimane un'opzione gradita.
I fan aggiungono supereroi da voler vedere ogni due giorni e Marvel non può certo ficcarli tutti nei film (già Infinity War era lì lì per esplodere). E non può neanche iniziare la produzione di illimitate serie tv.
Invece la promessa di un progetto definito e contenuto, e si spera in qualche modo autoriale, può essere la soluzione adatta per soddisfare tutti. Anche perché volere un personaggio sullo schermo non basta, sono molti i motivi per cui un personaggio dei fumetti (soprattutto secondario) potrebbe non funzionare in tv o al cinema. Quest'occasione mordi e fuggi da 6-8 episodi potrebbe rivelare sorprese.

Rispondi

Segnala

Lynch Walk With Me

1 anno fa

Panda
Si appunto, preferirei delle serie con personaggi mai visti sullo schermo e anche se so che non accadrà (è pur sempre la Disney) preferirei dei prodotti decisamente più creativi e poco fumettosi come quel capolavoro che è Legion

Rispondi

Segnala

Eleonora Bisogni

1 anno fa

Panda
Assolutamente d'accordo con Panda.
Come format mi pare un'ottima soluzione per approfondire i vari personaggi senza le orribili limitazioni che abbiamo visto in alcuni cinecomics. 
Il materiale da cui attingere c'è, ora basta che facciano un buon lavoro.

Rispondi

Segnala

Elia Tron

1 anno fa

Questa potrebbe essere la mossa della Disney/Marvel per evitare un naturale declino dei cinecomics, chissà....

Rispondi

Segnala

Daniele Besana

1 anno fa

Era inevitabile ed un po' ci godo (non ho disprezzato la Disney come pare andare di moda sul web): ora stanno preparando l'artiglieria pesante e presto si faranno sentire a gran voce nel nuovo mondo dello streaming...

Rispondi

Segnala

Il Cionco

1 anno fa

Con questo colpaccio netflix perderà buona parte dei suoi clienti secondo me!
Spero che la N punterà (come sta facendo un pochino ora) sul inserire film classici e magari film più di nicchia ritagliandosi un altro tipo di clientela ma sarà dura.

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Il Cionco
Riuscire a recuperare vecchi film a sorpresa sarebbe ottimo.
Di recente mi è capitato.

Rispondi

Segnala

Il Cionco

1 anno fa

Panda
Anche a me (lo straniero quinlan il buio oltre la siepe ma anche film più recenti come risvegli Lynch o alcuni film di Leone) se puntassero su questi potrebbero attirare un altra fetta...anche se sarà sicuramente meno numerosa rispetto al usufruario medio di Streaming vedremo!

Rispondi

Segnala

stefano marino

1 anno fa

Notizia veramente ottima dal mio punto di vista, ora mi chiedo qyando il genere dei cinecomics farà la fine del western.

Rispondi

Segnala

Alessandro Davani

1 anno fa

stefano marino
Penso che sia molto più complicato perché è un genere, che a differenza del western, attraversa le fantasie collettive da 50 anni e si rinnova di generazione in generazione.

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

stefano marino
Un declino naturale ci sarà sicuramente, ma non dobbiamo errare nel considerare film pre-2008 parte integrante del boom. Perché più o meno è qualche anno dopo il 2008 che vi furono i primi investimenti massicci e sicuri.
Infatti prima di quegli anni i supereroi erano sempre pellicole di ripiego o ambizioni di registi nerd.

Di conseguenza, facendo un paragone e considerando che l'action muscolare degli anni '80 è sopravvissuto pure negli anni '90 (permettendo anche a Van Damme di emergere nonostante partecipasse solo a pellicole fuori tempo massimo) e tuttora ne abbiamo qualche rimasuglio... Beh, mettiamoci l'anima in pace riguardo ai supereroi :v

Rispondi

Segnala

Dirk Diggler

1 anno fa

Alessandro Davani
Conta che, così come il western esiste da quando esiste il cinema e continua a venir prodotto ancor oggi (in forma continuamente rinnovata), è stato il genere di punta ad Hollywood "solamente" nel periodo che va dagli anni '30 fino alla metà degli anni '60.  

In egual modo, anche se i film di supereroi esistono virtualmente sin dai serial cinematografici degli anni '30, si può dire che il loro boom è cominciato "solo" nei primi anni duemila con gli Spider-Man di Raimi per poi culminare negli anni duemilaedieci con i successi dell'MCU (e credo continuerà per lungo tempo) 

Nessun genere scompare definitivamente o smette di riscuotere consensi anche se smette di essere la principale attrazione dell'industria (forse forse solo il cinema d'avventura...)

Rispondi

Segnala

Andrea Vassalle

1 anno fa

stefano marino
Io infatti credo che il genere dei cinecomic possa "trasferirsi" nel campo delle Serie Tv, in modo integrale o quasi. Sarebbe più opportuno per la sua intrinseca natura seriale, per il lato di intrattenimento che sta rendendo le serie sempre più popolari e per altri motivi

Rispondi

Segnala

stefano marino

1 anno fa

Andrea Vassalle
In effetti questo è un ottimo argomento, le serie si prestano meglio per esporre la psiche dei personaggi, in questa misura si potrebbero avere cinecomics con villain piú tridimensionali

Rispondi

Segnala

Alessandro Davani

1 anno fa

Spero che questa cosa avrà seguito perché potrebbe essere una bomba clamorosa! Soprattutto perché servirebbe a capire molto meglio diversi personaggi del MCU che non hanno avuto la fortuna di avere dei film in cui sono i protagonisti principali.

Rispondi

Segnala

Antonio Ciriello

1 anno fa

Sarebbe davvero un colpo grosso. I fan del MCU (e non solo) sarebbero felicissimi di poter seguire più nel dettaglio le vicende di personaggi cosi iconici come Loki. Personalmente molto dipenderà dal livello di collegamento che si cercherà di mantenere con i film: in questo ad esempio la prima stagione di Agent of Shield aveva il suo punto di forza, che man mano è andando scemando vista la trama sempre più distaccata e poco accattivante che ha preso. Anche se un'altra strada che si potrebbe seguire è quella della prima stagione di Daredevil o, in misura minore, di Jessica Jones, personaggi che anche se inseriti nell'universo Marvel avevano uno spessore tale da renderli accattivanti senza dover tirare in ballo ogni tre batture Iron Man e soci. Insomma, l'importante è che siano storie ben scritte e ben realizzate, e non ciofeche clamorose realizzate solo perché ormai l'etichetta Marvel tira (si, sto parlando di serie tipo Inhumans).

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Il pubblico è sempre stato aperto alla possibilità di avere personaggi dei film nelle serie tv e viceversa, quindi credo sia stato per lungo tempo un forte punto di discussione in casa Marvel.
Avengers 4 e la conclusione di questi dieci anni di Thanos potrebbero veramente essere la svolta, sia narrativamente che produttivamente, all'interno di tutto l'universo audiovideo.

La formula dei 6-8 episodi sarà sicuramente gradita (io pensavo in minimo 10, ma meglio così).
La cosa che invece mi preoccupa è il grado di collegamento che vogliono dare a questo progetto tv con il cinema. Ne capivo la necessità prima, quando Coulson non riusciva a reggere pienamente il tessuto e si ricorreva a personaggi o fatti secondari intravisti nei film. Ma una volta che hai l'attore del cinema pronto all'uso, credo che un po' più di tranquillità su questo fronte la si possa avere. D'altronde, per quanto sia diventato un progetto discutibile, le serie Marvel/Netflix hanno dimostrato di poter costruire un microcosmo coeso senza la necessità di mostrare personaggi o mutare le storie in favore dei fatti avvenuti al cinema.
Inoltre questo permetterebbe anche di avere dei rapporti più sereni con gli attori, che non sarebbero vincolati a passare dal cinema alla tv a piacimento della Disney, ma potrebbero farsi avanti quando avranno l'agenda libera. La questione Sherlock-Cumberbatch credo abbia detto molto.

Rispondi

Segnala

DocBrown

1 anno fa

Panda
Infatti mi stupisce che gli attori siano disposti a fare avanti e indietro tra cinema e tv, però sicuramente in casa Disney hanno i loro mezzi per convincerli 💵.
Ottimo davvero il format con un numero di episodi ridotti, i 13 episodi delle serie Marvel/Netflix erano decisamente troppi.

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

DocBrown
A parte la ripetitività nella struttura narrativa dimostrata con i 13 episodi, è stata Iron Fist 2 stessa a dimostrare che un formato ridotto porta giovamento innanzitutto agli sceneggiatori.

Non considero The Defenders perché mi pare non avessero proprio idea di come far coincidere le quattro serie oltre all'utilizzo de La Mano. Abbastanza insignificante in partenza.

Rispondi

Segnala

Lynch Walk With Me

1 anno fa

DocBrown
Mah, questo mi sembra solo un semplice rumor, dubito che attori come Hiddleston vogliano dedicare un altro decennio della loro carriera ai supereroi.

Rispondi

Segnala

David Marchese

1 anno fa

Quindi tutte le licenze che, si ipotizzava, sarebbero state acquistate da Netflix, come ad esempio Moon Knight, resteranno bloccate in attesa della nuova piattaforma Disney?

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

David Marchese
Anche le serie Marvel/Netflix in corso saranno spostate sulla piattaforma Disney, da quel che ho letto.
E infatti molti sceneggiatori e showrunner inizialmente proposti da Netflix sono già stati fatti fuori.

Rispondi

Segnala

David Marchese

1 anno fa

Panda
Si, su quelle già esistenti sapevo che si attendesse la scadenza delle licenze, che non saranno ovviamente rinnovate. Mi interrogavo sui nuovi progetti di cui si era già parlato...

Rispondi

Segnala

Teo Youssoufian

1 anno fa

David Marchese
come ho scritto nell'articolo "Disney ucciderà Netflix?" che trovi sul sito: le licenze Disney/Marvel resteranno attive fino alla conclusione dell'accordo e non verranno mai più rinnovate, né ne rilasceranno di nuove. 

Disney terrà tutto per la propria piattaforma! 😉

Rispondi

Segnala

DocBrown

1 anno fa

Panda
La perdita delle serie Marvel/Netflix sarà un brutto colpo secondo me: anche se la qualità si è abbassata di molto rispetto alle prime stagioni, ho l'impressione che era un progetto su cui Netflix puntava molto.

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

DocBrown
Era senza dubbio un progetto in cui credeva, ma solo dal punto di vista dei dindini.
Mi sembra incredibile che la qualità sia calata in modo così costante e progressivo. E guarda caso, dopo il trittico di insufficienze avuto con Iron Fist 1, The Defenders e Jessica Jones 2, subito sono arrivate a difesa le seconde stagioni di Luke Cage e Iron Fist che, per quanto, personalmente parlando, ancora insufficienti, hanno avuto un gran bel upgrade su tutti i punti deboli segnalati nelle prime stagioni.
Sarò io malpensante, ma due conti me li faccio sull'idea di "gestione" che ha Netflix.

Rispondi

Segnala

DocBrown

1 anno fa

Panda
Tra le insufficienze aggiungerei anche Luke Cage 1 che l'ho trovata insopportabile, così come Iron Fist 1 e JJ2. 
Invece The Defenders, pur essendo un occasione sprecata perchè poteva venir fuori qualcosa di molto migliore, mi ha divertito abbastanza e non gli darei un'insufficienza.

Rispondi

Segnala

Alessandro Davani

1 anno fa

Teo Youssoufian
Mi sembra anche la scelta più sensata. I cinecomic hanno un potenziale economico praticamente infinito!

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

DocBrown
Luke Cage 1 l'ho trovata terribilmente noiosa e visivamente insicura.
Ho apprezzato tantissimo Luke Cage 2 (per quanto comunque insufficiente, a mio vedere) prima di tutto perché è molto più incisiva e convincente visivamente, e poi per tutta un'altra serie di motivi che non sono altro che la correzione del tiro sugli sbagli del passato.

Lodo sempre la presa di coscienza :v

Rispondi

Segnala

Lynch Walk With Me

1 anno fa

Teo Youssoufian
Momento, forse sono io che non ho ben capito, ma dubito fortemente che serie decisamente crude ed esplicite come Daredevil e Jessica Jones verranno spostate sulla piattaforma Disney, dato che quest'ultima è stata pensata per le famiglie in particolare

Rispondi

Segnala

Fare serie con gli attori dei film, porterebbe non pochi guai alle aziende rivali. Disney sembra decisa a "rompere le ossa" a tutti, se manterrà poi i costi d'abbonamento che finora sono noti, gli abbonati saranno tantissimi.

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Lt. Col. Frank Slade
Più che altro temo le reazioni spontanee che potrebbero avere queste aziende rivali.
Molte persone potranno permettersi di avere più di un servizio, come del resto tutt'oggi accade con altri abbonamenti (non voglio generalizzare perché neanch'io rientro nella fortunata categoria, ma è abbastanza noto). Quindi, secondo me, queste aziende rivali dovrebbero puntare al rispetto e al rapporto con il cliente. Non riusciranno magari a raggiungere il livello (per ora teorico) di Disney, ma nel loro piccolo potranno contribuire all'intrattenimento di massa.
Purtroppo questo tipo di discorso poche volte viene preso in considerazione, lasciando spazio al panico e alla sovrapproduzione.

Rispondi

Segnala

Panda
Da un punto di vista di produzioni "originali" dei vari marchi, credo che solo Netflix possa competere, anche se, sopratutto per i film, a mio modesto parere ben pochi se ne salvano. Sulle serie potrebbe esserci un testa a testa invece.
Per quanto riguarda altre aziende, per me non c'è proprio competizione (come prezzi, prodotti e siti in generale)

Rispondi

Segnala

DocBrown

1 anno fa

Lt. Col. Frank Slade
C'e da dire che Netflix ultimamente per quanto riguarda la produzione originale di film ha "assoldato" registi niente male. Si attende con ansia il nuovo film dei Coen ed anche The Irishman di Scorsese ovviamente; in più ultimamente è uscito Sulla mia pelle.
Sicuramente la percentuale di film belli tra tutta quell'accozzaglia di film per ragazzi e film di dubbio gusto è bassa, ma sono abbastanza fiducioso che Netflix periodicamente se ne uscirà con qualche bella opera.

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

DocBrown
I film di Netflix spesso ci ingannano, quelle che ci sembrano produzioni in realtà sono solo distribuzioni.
Se non sbaglio lo sottolineò anche Teo, una volta.

Rispondi

Segnala

Panda
Anche questo è vero, molti tra film e serie sono soltanto distribuzioni. Però tra quelli distribuiti e quelli davvero originali, ben pochi sono anche solo accettabili.

Rispondi

Segnala

DocBrown
Questo è vero. Già la sola presenza di "the irishman" varrebbe il prezzo del mese di abbonamento. Però ho notato che ultimamente i prodotti inseriti (anche non originali) sono calati di qualità. Almeno per me eh...

Rispondi

Segnala

DocBrown

1 anno fa

Lt. Col. Frank Slade
Il problema secondo me é che c'e davvero troppa roba di qualità scarsa che fa paszare in secondo piano quei pochi prodotti di qualità.
Ovviamente capisco che loro vogliano fornire un catalogo che sia piu ampio possibile, pero secondo me cosi tolgono fondi alle serie ed i film originali di qualità.

Rispondi

Segnala

DocBrown
Esatto, anche i film più sponsorizzati, quelli originali con attori strapagati, li ho trovati davvero bruttini. Potrebbero investire meglio i loro soldi.

Rispondi

Segnala

DocBrown

1 anno fa

Bhe se faranno le serie sui supereroi con gli attori originali fanno davvero il colpaccio.

Speriamo che da questa Infinity War tra Netflix e Disney ci guadagniamo anche noi con nuovi prodotti di qualità. Questa concorrenza potrebbe fare bene al mercato.

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

DocBrown
La concorrenza è sempre ottima, per quel che mi riguarda.
Mi piace vedere le cose in movimento :v

Rispondi

Segnala

Manuel Bestetti

1 anno fa

Per me può essere una grande idea! Molti personaggi per motivi di tempo non riescono ad avere lo spazio che potrebbero avere, tipo Falcon o War Machine. Al posto di Scarlett io preferirei una serie su Quicksilver o su come entrambi sono arrivati ad avere i poteri... Ma vedremo!

Rispondi

Segnala

Panda

1 anno fa

Manuel Bestetti
Questo è particolarmente vero e sarà sicuramente un'occasione ghiotta per quegli attori facenti parte del MCU ma che si sono visti per ovvie ragioni presi in disparte.
Inoltre narrativamente si può puntare tranquillamente su questi personaggi secondari. Già al cinema, con Infinity War, per quanto elogiato, abbiamo visto i personaggi principali che quasi saltavano in aria per quanto compressi in minutaggi risicati.

Rispondi

Segnala

Manuel Bestetti

1 anno fa

Panda
Beh, quando vuoi mettere così tanti personaggi in un unico film è normale che si debba sacrificare qualcuno! L'importante è riuscire a portare avanti una storia coerente, e mi sembra che ce l'abbiano fatta!

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni