close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Apulia Studios: sta per nascere la Cinecittà pugliese

Gli Apulia Studios stanno per diventare realtà: l'imprenditore italiano Antonio Albanese è a capo di un progetto che ha acquistato un ex parco acquatico in provincia di Taranto che copre un'area di ben 450.000 metri quadri - l'equivalente di circa 70 campi da calcio - da convertire in studi cinematografici. 

 

 

Gli Apulia Studios sono un complesso di nove studi di posa e due water tank, o piscine.

 

Questo ambiziosissimo progetto renderebbe Taranto la nuova Cinecittà.

Attualmente infatti chi vuole girare in un water tank deve recarsi fino a Malta e, dato che le nuove produzioni lanciate sul nostro territorio sono tante, tutti gli studi incluso Cinecittà sono occupati.

 

Come detto prima, a capo del progetto c'è Antonio Albanese e con l'incarico di consulenti ci saranno due ex dirigenti della Apulia Film Commission: Silvio Maselli e Daniele Basilio.

 

Quest'ultimo in una intervista a Variety ha dichiarato:

"Abbiamo visto qualcosa di unico in questo sito che deriva dalla posizione."

 

 

[Il parco di divertimenti Felifonte acquistato per gli Apulia Studios]

 

 

Il progetto - dal costo di 50 milioni di euro - dovrebbe essere completato nel 2021 e si dividerà in due fasi.

 

La prima, che vedrà luce nella primavera dell'anno prossimo, riguarderà i primi impianti di medie dimensioni e la seconda prevede il completamento dei studi di posa più grandi.  

 

Il più imponente dei nove studi progettati dagli architetti e ingegneri misura ben 5000 metri quadri. 

 

Gli Apulia Studios renderanno ancor di più il nostro Paese al centro delle grandi produzioni hollywoodiane e non, strizzando un occhio anche ai colossi dello streaming Netflix e Amazon Prime Video.

 

Cosa ne pensate del progetto?

 

Pensate che gli Apulia Studios daranno ulteriore linfa al nostro Cinema?

Che tipo di indotto potrà esserci? 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



6 commenti

Giovanni Berardi

8 mesi fa

Notizia molto molto interessante, sia per quanto riguarda il lato più propriamente artistico, sia per quanto riguarda il lato sociale, portando con se occupazione e lustro alla nostra nazione!

Rispondi

Segnala

Lenù

9 mesi fa

Benissimo. Porta occupazione ed è un ottimo biglietto da visita per le produzioni hollywoodiane

Rispondi

Segnala

Gabriele Rovello

9 mesi fa

Fantastico, sembra davvero una cosa bellissima per l’Italia e per il nostro mercato del cinema

Rispondi

Segnala

Mike

9 mesi fa

wow bellissimo progetto! porterà un sacco di posti di lavoro in più in un territorio che ne ha davvero bisogno! In più sicuramente aprirà le porte a nuovi progetti

Rispondi

Segnala

Mattia Pellegrino

9 mesi fa

Ma magari

Rispondi

Segnala

Francesco Costa

9 mesi fa

Davvero un progetto molto interessante oltre a sostenere le produzioni in Italia, si inserisce in un territorio che sappiamo avere non pochi problemi di occupazione. Speriamo abbia un effetto indotto importante oltre che ovviamente a supportare il cinema italiano e non.

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni