close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Bohemian Rhapsody: appena uscito è già da record!

Il film sui Queen e Freddie Mercury ha superato le aspettative: Bohemian Rhapsody ha esordito al box office con un incasso di 50 milioni di dollari. 


Considerati i problemi di produzione, tra cui la sostituzione del regista Bryan Singer con Dexter Fletcher e un conseguente notevole ritardo sulle riprese, il budget di 52 milioni è già praticamente ripagato solo con gli incassi USA, dato che nel mondo sta viaggiando verso i 150 milioni dopo appena 4 giorni dall'uscita.

 

 

 

 

 

Il film era una scommessa: nonostante i Queen rimangano un gruppo di successo a 27 anni dalla morte di Freddie Mercury, l'adattamento di qualsiasi storia biografica rock al cinema non è mai stato un successo.

In questo caso il weekend statunitense di apertura ha già sorpassato l'intero incasso del più grande, finora, film biografico rock di sempre: The Doors, di Oliver Stone, del 1991.

 

Il fallimento di quel film impedì agli studi di investire nella maggior parte dei progetti orientati verso la musica rock.

Da allora, i film di successo dedicati alla musica sono stati country (Walk the Line, su Johnny Cash) o di matrice afro-americana (Straight Outta Compton, sugli NWA e Ray, su Ray Charles). 

La nostalgia ha sicuramente giocato un ruolo importante, dato che si stima che il 52% degli spettatori americani di Bohemian Rhapsody ha ad oggi più di 35 anni, ma un altro fattore potrebbe essere il fatto di aver voluto incentrare la pellicola sul dramma della vita di Freddie Mercury.

 

 

 

 

 

E se parliamo di "dramma nella vita di un cantante" si deve per forza parlare di A Star Is Born, che è una fiction ma che ha evidentemente conquistato il pubblico predisponendolo per un altro film che mescola musica e dramma, soprattutto in un weekend dove negli Stati Uniti non è uscito nessun Gigante da Franchise, cosa rara nel periodo post Halloween.

Il film sui Queen sia avvia quindi a essere un clamoroso successo di pubblico dato che, a parte le lodi per la performance di Rami Malek le recensioni sono state per la maggior parte negative, ma ha totalizzato una A per Cinemascore, il sistema basato sull'opinione degli spettatori colti all'uscita delle sale.

 

Bohemian Rhapsody è uscito praticamente in tutto il mondo, manchiamo solo noi italiani, la Spagna e il Sud Africa: vedremo come il film procederà al botteghino e scopriremo cosa succederà quando dovrà scontrarsi con i Big in uscita a breve come Il Grinch e soprattutto i secondi capitoli di Animali Fantastici e di Ralph Spaccattuto ma, guardando i dati, dopo soli quattro giorni si può già parlare di "film sul rock più redditizio di sempre". 

 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



40 commenti

Andy Dufresne

1 anno fa

Aspettative ampliamente ripagate direi...

Rispondi

Segnala

Nicolò Murru

1 anno fa

Ah. Hype

Rispondi

Segnala

I cineasti

1 anno fa

Ho delle grandi aspettative per questo film, Rami Malek è un grandissimo attore e non metto in dubbio che sia entrato perfettamente nel ruolo. Incrociamo le dita.

Rispondi

Segnala

BubbleGyal

1 anno fa

Io devo ancora vederlo 😨

Rispondi

Segnala

ZERO

1 anno fa

Per questo film sì, che ho l'hype a mille!!!

Rispondi

Segnala

Giulia Scimone

1 anno fa

Io ho visto il film in anteprima e devo dire che è stato diverso da ciò che mi aspettavo, perché, da come lo avevano presentato, mi aspettavo un film sui i Queen, mentre invece si può dire che sia un film quasi solo su Freddie Mercury, dove hanno omesso diverse parti (secondo me) importanti della storia della band (oltre a modificare diverse cose). Il film comunque mi è piaciuto molto, e l'ho trovato sia triste che allegro al punto giusto.

Rispondi

Segnala

Dalila Croce

1 anno fa

Ho visto il trailer pochi giorni fa e non vedo l'ora di andarlo a vedere! Non parlo da fan sfegatata dei Queen... I commenti della critica li lasciamo da parte...ho sempre preferito non lasciarmi influenzare.

Rispondi

Segnala

Filippo Soccini

1 anno fa

Con un debutto da 50 milioni ed un buon passaparola secondo me l'incasso finale negli USA oscillerà fra i 170 e i 240 milioni di dollari. Nella più rosea delle possibilità forse anche 250M. Gli incassi esteri sono una scommessa sicura, non credo avrà problemi a superare i 300/350M. L'uniche carte che potrebbero giocare a suo svantaggio sono le recenzioni contrastanti che lo faranno sparire dalla stagione dei premi e la concorrenza in arrivo con il sequel di Mary Poppins (un altro colpo sicuro in UK)

Rispondi

Segnala

George Nadir

1 anno fa

Lo voglio vedere, ORA!!! Perché in Italia deve uscire un mese dopo che nel resto del mondo?!? E poi parlano di quanto è illegale la pirateria...
Il giudizio della critica mi ha un po' destabilizzato nei passati giorni, ma non ha diminuito la mia volontà di andare al cinema appena esce. Forse ci saranno qualche problema con la sceneggiatura, ma penso che la musica e l'interpretazione di Rami Malek valgano da sole il prezzo del biglietto.
Facciamo tornare di moda il rock, anche al cinema!!

Rispondi

Segnala

Francesco Alfi

1 anno fa

Ragazzi ma di che parliamo, i due trailer mettevano già di loro la pelle d'oca, e già così hanno attirato anche certamente i più diffidenti. Poi è vero che molti film deludono nonostante i trailer facessero sperare bene, ma ho sempre pensato non fosse questo il caso. Non vedo l'ora di vederlo diamine!

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni