close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Eli Roth sarà il regista dell'adattamento di Borderlands

Eli Roth è stato scelto per portare sul grande schermo l'adattamento di Borderlands, titolo sviluppato da Gearbox Software di ampio richiamo all'interno dell mondo videoludico.

 

 

La notizia era stata annunciata da Randy Pitchford, boss di Gearbox Software, tramite Twitter, salvo poi scomparire dal web.


Forse la notizia era trapelata troppo presto ma successivamente al rimbalzo mediatico via The Hollywood Reporter, il tweet è ricomparso e molte altre informazioni sono state divulgate riguardo il progetto.

 

Borderlands, titolo ambientato in un universo futuristico post apocalittico caratterizzato da una narrazione e da un'estetica sopra le righe, sarà prodotto da Lionsgate con Avi Arad e Ari Arad tramite la loro Arad Production e Erik Feig, per conto di Picturestar.

 

 

"Sono molto eccitato di potermi tuffare nel mondo di Borderlands e non avrei potuto poterlo fare con una sceneggiatura, team produttivo e studio migliori di questi.

Ho una lunga storia di successi con Lionsgate - sembra di essere cresciuti insieme e che tutto nella mia carriera di regista abbia portato a un progetto così grande e ambizioso," ha dichiarato Eli Roth in una dichiarazione ufficiale.

 

  

La sceneggiatura di Borderlands è stata curata da Craig Mazin, recentemente premiato agli Emmy per Chernobyl di HBO.

 

"Grazie alla visione di Eli e alla sceneggiatura di Craig, credo che abbiamo trovato la formula per portare il mondo anarchico di Borderlands sul grande schermo in un modo fresco, affascinante e attraverso un evento cinematografico dedicato agli amanti del cinema tanto quanto ai fan del videogame," ha dichiarato in una dichiarazione ufficiale Nathan Kahane, presidente del Lionsgate Motion Picture Group.

 

Conoscete il mondo di Borderlands?

Contenti di sapere un regista del calibro di Roth legato a un film tratto dai videogame?

 

Noi siamo alquanto curiosi e interessati a capire se, grazie al modo in cui è cambiato il mondo del gaming nel portare le sue storie al pubblico, se non sia finalmente arrivato il momento buono per fare delle molte licenze il nuovo trend del blockbuster americano.

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



4 commenti

Gabriele Rovello

9 mesi fa

Fighissimo

Rispondi

Segnala

Claudio Bertelle

9 mesi fa

😱 ... direi che il buon Eli è una scelta perfetta per questo adattamento

Rispondi

Segnala

Filman

9 mesi fa

Adattamento difficile ma molto interessante.
Eli Roth è uno dei nomi anarchici di Hollywood e quindi quale progetto migliore di Borderlands? L'unica riserva che ho è la sua scarsa esperienza con film mainstream, grandi produzioni ed effetti speciali.
Molto interessante, anche se per me il flop al botteghino è quotato ad 1,10 che per i poco avvezzi al mondo delle scommesse vuol dire che è quasi sicuro il flop d'incassi, secondo mio modesto parere, vuoi per lo scarso supporto di grandi case cinematografiche alla base, vuoi per i tempi lunghi che si possono immaginare (causa pluralità di nomi che saranno interessati), vuoi perché pochi riadattamenti di videogame hanno avuto particolare fortuna e sicuramente non nell'ultimo decennio.

Rispondi

Segnala

Mattia Pellegrino

9 mesi fa

Ce l'ho vedo lui per un film del genere

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni