close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Doctor Strange in the Multiverse of Madness: Scott Derrickson lascia la regia

I Marvel Studios hanno confermato l'abbandono della regia di Doctor Strange in the Multiverse of Madness da parte di Scott Derrickson a causa di "divergenze creative".

 

 

Derrickson rimarrà accostato alla produzione nei panni di Produttore Esecutivo, confermando via il suo account Twitter come la decisione sia stata presa di comune accordo da entrambe le parti:

"La Marvel e io abbiamo deciso di comune accordo di prendere diverse strade riguardo lo sviluppo di Doctor Strange in the Multiverse of Madness a causa di divergenze creative," ha postato Derrickson.

 

"Sono grato per questa collaborazione e rimarrò comunque a bordo come Produttore Esecutivo", ha concluso.

 

 

[Un po' di sano horror, in Doctor Strange, ci poteva stare]

 

La produzione della pellicola non sarà però soggetta a rinvii o ritardi di produzione e mentre viene cercato un nuovo nome per la regia, la Marvel continua a portare avanti il suo piano di dare via alle riprese il prossimo maggio.

 

Rimane il cruccio di capire cosa sia stata la "divergenza creativa".

 

Il progetto era inizialmente stato annunciato come una pellicola dai toni orrorifici, considerato anche il passato di Derrickson, regista di pellicolo horror quali Sinister - consigliata - o The Exorcism of Emily Rose, per poi essere smorzato in successive dichiarazioni.

 

Possibile che le due parti avessero preso strade diverse riguardo la messa in scena e la resa a schermo del film?

 

Possibile che Marvel non abbia gradito i toni più adulti, portando un film di massa verso qualcosa di, anche solo vagamente, più oscuro rispetto allo standard gettato per l'MCU?

 

 

[Alcuni horror di Scott Derrickson sono interessanti, recuperateli!]

 

Considerato il fitto calendario Marvel Studios e la sua pianificazione a lungo termine, utile a tessere la narrativa condivisa, crediamo che sia necessario, se non fondamentale, continuare a seguire i piani produttivi al fine di portare il film in sala quando previsto e questo sicuramente porterà alla scelta di un regista incline a portare a casa la pagnotta e meno autoriale nella ricerca stilistica e di messa in scena - insomma, cercheranno quello che in gergo viene definito uno shooter.

 

Doctor Strange in the Multiverse of Madness è atteso sugli schermi americani il 7 maggio 2021 con il ritorno di Benedict Cumberbatch nei panni di Strange e, a quanto pare, la presenza di Elizabeth Olsen in quelli di Scarlet Witch. Doctor Strange Doctor Strange Doctor Strange Doctor Strange

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



3 commenti

Andrea Ginanni

9 mesi fa

Gran peccato, il primo mi era piaciuto veramente tanto

Rispondi

Segnala

Mike

9 mesi fa

spero davvero che non rovineranno un film che potenzialmente poteva essere davvero qualcosa di particolare!

Rispondi

Segnala

Nuriell

9 mesi fa

Dio come mi piacerebbe poter sentire cosa pensano davvero queste persone.

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni