close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

Lilli e il Vagabondo: ecco il trailer del live action

Lilli e il Vagabondo sarà una delle novità che vedremo su Disney+, esattamente il 12 novembre.

 

Dal D23 ecco il trailer che mostra le prime immagini della pellicola con protagonisti i due cagnetti diventati famosi, nella loro forma animata, nel lontano 1955.

 

 

 

Disney quindi continua con i live action e di nuovo, dopo il recente Il Re Leone, rende "reali" degli animali, scelta che nel film con Simba e Mufasa non ha soddisfatto proprio tutti.

 

Il film è diretto da Charlie Bean e nel cast, oltre ai due protagonisti Tessa Thompson e Justin Theroux, si sottolinea la presenza di Sam Elliott e Ashley Jensen.

 

Che ne pensate?

Attendete questo film, magari per questioni affettive, oppure ormai la Disney con i live action sembra sempre più la nonna che ti offre la dodicesima porzione di lasagna perché vi vede sciupati? 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

articoli

news

Lascia un commento

5 commenti

Claudio Bertelle

21 giorni fa

Lo aggiungo alla lista dei remake live-action che non intendo vedere

Rispondi

Segnala

Arkantos

3 mesi fa

Sinceramente non mi convincono molto sti remake fotorealistici: già il remake tramite miniserie di Watership Down, anche se non è di Disney, non mi ha convinto per niente, temo che questo film non mi farà cambiare idea al riguardo.

Rispondi

Segnala

Sara Tocchetti

3 mesi fa

Ho amato il cartone animato. Questi live-action però non mi stanno convincendo tantissimo. In più il live-action del Re leone ha dimostrato che rendere gli animali dei film d'animazione reali toglie tutta l'emozione e quindi tutta la magia.

Rispondi

Segnala

Filman

3 mesi fa

Nel 1955 la Disney fa un cartone animato, una fiaba moderna, che traduce ai bambini alcuni significati come la differenza sociale e l'amore come chiave per abbattere questa differenza.
E niente, oggi si ritorna al live action perché la morale odierna è la nostalgia e il pubblico non è più quello che diventerà adulto ma quello che fu bambino.
Complimenti vivissimi alla Disney per la qualità dei loro ultimi film! Vado a rivalutare Babe, un maialino in città.

Rispondi

Segnala

Benito Sgarlato

3 mesi fa

Divorato da piccolo in vhs, ma i live action non mi attirano per niente...

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni