close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Tarantino e Kubrick finiscono sul dizionario

L'Oxford English Dictionary ha annunciato che a fine settembre ha aggiunto oltre 1400 parole e frasi alla sua già ben nutrita collezione di vocaboli. 

Di queste, circa un centinaio riguardano il cinema, con una predilezione per i registi. 

Diventa quindi ufficiale il termine "Lynchiano", che l'Oxford English Dictionary definisce correttamente come aggettivo usato per descrivere opere cinematografiche o televisive che sono

"Caratteristiche, reminescenti o imitative delle opere di David Lynch: il regista è noto per giustapporre elementi surreali o sinistri ad ambienti banali e quotidiani, e per usare immagini visive sconcertanti per enfatizzare una situazione onirica di mistero o minaccia."   

 

E Lynch è in ottima compagnia: nel Dizionario hanno aggiunto "Tarantiniano" per Quentin Tarantino,

"Kubrickiano" per Stanley Kubrick

"Scorsesiano" per Martin Scorsese

"Spielberghiano" per Steven Spielberg

"Wellesiano" per Orson Welles

"Capresco" per Frank Capra e ancora 

"Tarkovskiano" per Andrej Tarkosvkij,

"Altmaniano" per Robert Altman

"Godardiano" per Jean-Luc Godard e

"Herzoghiano" per Werner Herzog. 


L'Oxford descrive i film tarantiniani come "caratterizzati da violenza grafica e stilizzata, trame non lineari, riferimenti cineliterati, temi satirici e dialoghi taglienti", mentre i film kubrickiani sono caratterizzati da "perfezionismo meticoloso, padronanza degli aspetti tecnici della creazione di un film e un'atmosfera ed uno stile visivo riconoscibile nei film di una vasta gamma di generi"    

 

Gli ultimi aggiornamenti per Oxford English Dictionary sono disponibili qui.

Ammetto che in un primo momento mi abbia stupito il fatto che non ci fossero determinati vocaboli, ma poi ho capito che la mia incredulità era dovuta all'abitudine: quante volte infatti noi italiani diciamo "Felliniano", "Pasoliniano", "Morettiano"? 
Perché avevamo già capito tutto. 

Non sono molti i registi che possono dire di essere diventati un aggettivo, e sono ancora meno quelli che lo sono diventati prima di passare a miglior vita, ma oltre che un onore è anche un gran riconoscimento: perché significa che la propria poetica e il proprio stile superano i confini del cinema e diventano cultura, con il proprio nome che va quindi a descrivere e sintetizzare delle situazioni che si possono riassumere in una parola, e che il proprio modo di vedere il Cinema e girare i film è unico e distintivo.

Qui sotto qualche altra parola cinematografica che è stata aggiunta al dizionario:  

 

Chanchada: un tipo di film popolare musicale brasiliano caratterizzato tipicamente dalla presenza di slapstick comedy o da un umorismo burlesco e da vivaci canzoni e sequenze di danza.  

Mumblecore: uno stile di film a basso costo caratterizzato tipicamente da intepretazioni naturali e (solo apparentemente) improvvisate e una dipendenza dal dialogo piuttosto che dalla trama o dall'azione.  

Scream queen: attrice nota per i suoi ruoli nei film horror.  

Non più in Kansas: quando ci si trova in un luogo o in una situazione strana o sconosciuta; subendo una nuova esperienza. (il riferimento al Mago di Oz è puro spettacolo!)   

Sword-and-sandal: un genere di film caratterizzato da un'ambientazione nel mondo antico, spesso con personaggi tratti dalla Bibbia o dalla storia classica e dal mito.  

Shaky cam: tecnica cinematografica in cui la macchina da presa è (o sembra essere) a mano, in genere per dare un tocco dinamico e naturale a una ripresa: fu letteralmente inventata da Sam Raimi ai tempi de "La Casa", attaccando la macchina da presa a un bastone per poterla maneggiare riuscendo però ad avere un'inquadratura rasente il terreno e che guardasse in alto. 

Avete dei termini da proporre? Magari l'anno prossimo ve li prendono in considerazione! 
Ma prima scriveteli qui sotto, non si sa mai. 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



71 commenti

Angela

1 anno fa

"Tarkovskiano" è uno sciogli lingua😶

Rispondi

Segnala

Matteo Tocci

1 anno fa

Mi stupisce che alcuni termini siano stati inseriti solo quest'anno!

Rispondi

Segnala

BubbleGyal

1 anno fa

Alcuni di questi termini non li conoscevo, grazie per avermi illuminata!

Rispondi

Segnala

Francesco Alfi

1 anno fa

Tarantiniano mi pare più 'na cosa che riguarda i ragni hahaha

Rispondi

Segnala

Luca Pacifico

1 anno fa

E niente. Noi in Italia abbiamo petaloso...

Rispondi

Segnala

Mic88

1 anno fa

è cosa buona e giusta! Manca Leoniano, senza di lui non ci sarebbe il Quentin che conosciamo!

Rispondi

Segnala

Filman

1 anno fa

Non sarò contento fintanto "Bayiano" non finirà sulla Treccani

Rispondi

Segnala

Marco Natale

1 anno fa

Che bello la mia vita si completa sempre di più

Rispondi

Segnala

Giuliana Zaccarini

1 anno fa

cosa buona e giusta

Rispondi

Segnala

Vera De Masi

1 anno fa

La vera domanda è: "ah ma perchè, non erano già sul dizionario?"

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni