close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

Aladdin: Gigi Proietti doppierà il Sultano

Chiunque abbia visto Aladdin del 1992 sa che Gigi Proietti regalò un'incredibile interpretazione del Genio, doppiato in lingua originale da uno scatenato Robin Williams che improvvisò la maggior parte delle battute. 

 

Impresa non facile per l'attore romano ma che, a detta di tutti, riuscì a portare a termine in maniera davvero eccezionale. 

 

Nella nuova versione live action del film Disney Gigi Proietti presterà invece la voce al Sultano. 

 

 



Leader saggio e rispettato, padre affettuoso purtroppo però troppo protettivo nei confronti della figlia, la Principessa Jasmine (doppiata da Naomi Rivieccio)

 

Gigi Proietti ha commentato così

“Il mio personaggio in questo film è il caratteristico sultano delle favole.

È un uomo buono ma al tempo stesso severo, sa essere autorevole ma anche autoritario, a seconda di ciò che richiedono circostanze.

 

Ha una grande responsabilità: un giorno qualcuno dovrà ereditare il sultanato, ma a quei tempi non poteva essere una donna e lui ha una sola figlia.

Alla fine lui troverà una soluzione, che naturalmente non posso rivelare!

Quello che posso dire è che oggi c’è molto bisogno di favole e questa è senza dubbio la più classica, traendo ispirazione da ‘Le Mille e una Notte’, arricchita da una tecnologia incredibile”.

 

 



Per chi ancora non lo sapesse il film è interpretato da Will Smith nei panni del Genio (doppiato da Sandro Acerbo), Mena Massoud in quelli di Aladdin, Naomi Scott nei panni della Principessa Jasmine.

 

Assieme a loro Marwan Kenzari è Jafar e Navid Negahban interpreta il Sultano.

 

Il film sarà leggermente diverso rispetto a quello originale di animazione perché trarrà ispirazione anche dalle favole originali de Le mille e una notte.

 

Aladdin verrà distribuito in Italia dal 22 maggio 2019.

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

articoli

articoli

cinefact

Lascia un commento

2 commenti

Peter from Space

1 mese fa

Questo film ancora non mi convince

Rispondi

Segnala

Benito Sgarlato

1 mese fa

Mah, secondo me ci sta, Gigi Proietti è una garanzia, e poi vista l'età, la sua voce matura sarà sicuramente appropriata al personaggio del Sultano

Rispondi

Segnala