close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

Gabriele Muccino accusa i David di Donatello

Il regista affida ai social network la sua rabbia per le poche nomination ottenute. 

 

A Casa tutti Bene, l'ultimo film diretto da Gabriele Muccino, ha ricevuto ai David di Donatello 2019 solo 3 nomination: Migliore Attore non Protagonista per Massimo Ghini, Migliore Musicista e Miglior Canzone per il lavoro di Nicola Piovani. 

 

Ma la cosa al regista romano non è andata giù, e quindi ha scritto su Instagram cosa ne pensa: 

 

 

 

 

"Ok, va bene, sputiamolo questo rospo: A Casa tutti bene, maggior incasso italiano del 2018, ha ricevuto tre candidature ai David di Donatello.

E sono orgoglioso per quelli ricevuti da Nicola Piovani per la sua bellissima musica e da Massimo Ghini come attore non protagonista per la sua struggente interpretazione.

 

Ma il film meritava assai di più e dispiace doverlo scrivere.

Ancor di più dispiace doverlo pensare, perché non capita sempre, ad ogni film che si realizzi, di essere così sicuri del proprio lavoro.

Non sono presuntuoso, anche se sono certo che ora lo penserete categoricamente.

 

Ho accettato che nessuno dei miei ultimi sette film realizzati negli Stati Uniti e in Italia dal 2005 in poi, anche quelli più famosi di tutti, non ricevessero più ALCUNA candidatura (a parte la musica in un paio di casi).

Non l’ho sempre compreso, ma accettato decisamente sì.

 

Può certamente essere che io sia un regista mediocre e venga per questo ignorato dai giurati.

Ma può però anche essere che ci sia qualche fattore, come chiamarlo, emotivo (?), che morde i fianchi dei miei colleghi impedendogli la serenità di un giudizio limpido e obiettivo nei confronti del mio lavoro.

 

Mi rifiuto di pensare che sia così.

Spero allora che mi perdonerete la sincerità (che so già non mi perdonerete), tipica del mio carattere impetuoso, e auguro a tutti i candidati (e alcuni lo meritano) il più grande dei successi.

 

Che vinca il migliore! #daviddidonatello #acasatuttibene" 

 

 

Ai David finora Gabriele Muccino ha ricevuto 3 statuette.

Nel 2001 come Miglior Regista per L'Ultimo Bacio e nel 2008 e nel 2015 due David Speciali: il primo "per i suoi successi negli USA come autore e regista" ed il secondo "per la regia di Padri e Figlie"

 

Ma evidentemente Muccino si aspettava qualcosa di più. 

Sarà davvero colpa di un "fattore emotivo che morde i fianchi dei suoi colleghi" oppure è "un regista mediocre e quindi ignorato dai giudici"?

 

In ogni caso, è raro e singolare leggere un'invettiva simile da parte di un autore e regista che ha ormai superato i 50 anni di età e i 20 di carriera. 

 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento

14 commenti

Stefano Schiavone

2 mesi fa

il problema è che ancora gli fanno fare film!

Rispondi

Segnala

Alberto Bresolin

2 mesi fa

Io l'avevo iniziato ma a metà film ho dovuto fermarlo perchè mi stava facendo proprio schifo, scritto male con dialoghi e situazioni insulse, l'unica cosa che salvo è il cast, su quello niente da dire.

Rispondi

Segnala

Benito Sgarlato

2 mesi fa

A casa tutti bene... è la prima volta che sento nominare questo film 😐 mi son perso qualcosa mi sa

Rispondi

Segnala

Valerio Dp

2 mesi fa

Ah ma Muccino ancora dirige? Me lo ero perso da 7 anime

Rispondi

Segnala

Nuriell

2 mesi fa

Mi sembra una reazione "esagerata".

Rispondi

Segnala

Eros Biazzi

2 mesi fa

Mah! Io "A casa tutti bene" non l'ho ancora visto, dopo "Quello che so sull'amore" non ce l'ho più fatta a guardare un suo film...per me è la prima che ha detto caro Gabriele...

Rispondi

Segnala

Stefano Calegari

2 mesi fa

La frustrazione di chi non arriva dove non può arrivare. Dovrebbe solamente ringraziare chi gli permette ancora di fare film. Incredibile.

Rispondi

Segnala

Emanuele Antolini

2 mesi fa

Bo se fa cagare fa cagare, non è che sia stato sto gran successo di critica

Rispondi

Segnala

Gabriele Maccauro

2 mesi fa

Muccino dovrebbe solo stare zitto visto la roba che gira. Poi, anche girasse qualcosa di bello per davvero, non deve mettersi ad attaccare in modo così diretto i David solo perché rosica. Quest'anno per il suo film non poteva esserci posto, lo accettasse

Rispondi

Segnala

Elena Mercuri

2 mesi fa

Gabriele Maccauro
Non solo per quest'anno e direi anche che hanno i loro motivi 😂

Rispondi

Segnala

Stefania Ribaldi

2 mesi fa

Si, sei un regista mediocre che fa film mediocri. Nulla di più. Non basta prendere tutti quei nomi del cinema italiano per far riuscire un film... e queste manifestazioni pubbliche di mal contento non aiutano di certo. 

Rispondi

Segnala

Elena Mercuri

2 mesi fa

Stefania Ribaldi
E non basta neanche riempire una sala, se no che dovrebbe dire Checco Zalone?

Rispondi

Segnala

Antonella

2 mesi fa

Film mediocre e prevedibile, non capisco neanche tanto la nonimation per ghini come miglior attore non protagonista al momento, il tutto è dettato anche dalle accuse che gli sono state rivolte e l'accademia del David di Donatello ha forse aperto gli occhi?

Rispondi

Segnala

Elena Mercuri

2 mesi fa

Onestamente propendo più per la seconda opzione 😂

Rispondi

Segnala