close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Maestro: il film di Bradley Cooper su Leonard Bernstein

Le riprese di Maestro, prossimo film diretto e interpretato da Bradley Cooper, inizieranno a maggio.

 

Il lungometraggio sarà incentrato sulla vita di Leonard Bernstein, leggendario compositore e direttore d'orchestra che ha dato vita a partiture indimenticabili anche per il Teatro e per il Cinema: sua è ad esempio la colonna sonora di West Side Story, musical recentemente trasposto sul grande schermo per la seconda volta da Steven Spielberg

 

 

[Leonard Bernstein insieme alla moglie Felicia Monteleagre Cohn]

 

Particolare attenzione sarà data dalla sceneggiatura - scritta da Cooper in collaborazione con Josh Singer (vincitore dell'Oscar per Il caso Spotlight) - alla complessa storia d'amore fra Leonard e sua moglie Felicia Monteleagre Cohn, iniziata nel 1946 e continuata con due fidanzamenti, 25 anni di matrimonio e tre figli.

 

Felicia sarà interpretata da Carey Mulligan: la scelta è stata approvata da Jamie Bernstein, figlio maggiore di Bernstein, per il quale l'attrice britannica saprà sicuramente catturare "la combinazione unica di fascino, ardore, elegante bellezza e profondità d'emozioni" di sua madre, interprete teatrale.

 

Stando alle ultime indiscrezioni dei media statunitensi, Matt Bomer dovrebbe invece impersonare un suonatore di clarinetto col quale Bernstein ebbe una breve relazione amorosa.

 

Bernstein non ha mai dichiarato pubblicamente la propria omosessualità, anche se nel 1976 lasciò Felicia per il direttore d'orchestra Tom Cothran, salvo poi ritornare dalla moglie quando fu a lei diagnosticato un tumore ai polmoni. 

 

 

[L'attrice britannica Carey Mulligan]

 

Cooper, che si calerà nei panni di Bernstein, non ha nascosto la sua eccitazione per questa nuova avventura: 

 

"Sin da bambino volevo essere un direttore d'orchestra. Ne ero ossessionato: quando avevo 8 anni ho chiesto una bacchetta a Babbo Natale.


Ascoltavo la musica, mi innamoravo delle note e riuscivo a riconoscere ogni singolo passaggio di un brano, per esempio l’Opera 35 in D maggiore di Čajkovskij. Conoscevo tutto alla perfezione anche se ovviamente non avevo familiarità con il linguaggio della musica".

 

Maestro segnerà il ritorno alla recitazione per Carey Mulligan dopo l'acclamato Una donna promettente, risalente al 2020.

Cooper invece è apparso lo scorso anno in due film candidati all'imminente edizione degli Oscar, La fiera delle illusioni - Nightmare Alley di Guillermo del ToroLicorice Pizza, diretto da Paul Thomas Anderson.

 

[Il trailer de La fiera delle illusioni - Nightmare Alley]

 

 

Fra i produttori di Maestro figura anche Amblin Entertainment, lo studio di Spielberg. 

L'autore de Lo squalo doveva occuparsi della regia del film su Bernstein, ma poi ha passato la mano allo stesso Cooper a causa dei suoi molti impegni lavorativi, fra i quali la realizzazione del suo - semi autobiografico - The Fabelmans, attualmente in pre-produzione.

 

Al momento non è stata ancora fissata una data distribuzione per il film, la quale sarà curata da Netflix: presumibilmente Maestro farà il suo esordio nel circuito dei festival internazionali il prossimo anno.

 

Maestro si configura sin da ora come uno dei progetti più attesi dei prossimi mesi: voi cosa ne pensate? Maestro

 

Become a Patron!

 

Questa news è il risultato di impegno profuso nel portare ai lettori contenuti verificati e approfonditi con attenzione.

Se vuoi supportare il nostro lavoro perché non provi a far parte de Gli Amici di CineFacts.it?

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni