close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

Adrian la serie: Milo Manara prende le distanze

La serie ideata da Adriano Celentano non ha avuto l'accoglienza sperata: Adrian ha ricevuto parecchie critiche soprattutto dal punto di vista delle animazioni, nonostante ai disegni ci fosse un Gigante come Milo Manara. 

 

È di oggi la reazione di Manara, che con classe e garbo prende le distanze dalla produzione e mette in chiaro le cose: 

 

 



Ecco cosa si legge nel comunicato, affidato dall'artista ai suoi canali social: 

 

"In merito alle inesattezze che, da diversi giorni, stanno circolando a seguito della messa in onda della serie Adrian - per la quale sento parlare di "Disegni di Milo Manara" (o addirittura di "graphic novel di milo Manara"...) - credo di dover fare alcune precisazioni.

 

Nel lontano 2009, accettai di partecipare al progetto di serie animata, con lo specifico ruolo di character design, in compagnia di autori del calibro di Nicola Piovani, Vincenzo Cerami, Enzo D'Alò, oltre ovviamente ad Adriano Celentano.

 

Per quell'incarico ho realizzato, quindi, una serie di studi di personaggi, di sfondi e di ambientazioni insieme ad alcuni storyboard delle principali scene della serie.

 

Come sanno tutti quelli che si occupano di cinema di animazione, questi disegni sarebbero dovuti essere utilizzati come riferimento per la realizzazione delle animazioni vere e proprie.

 

Una volta consegnati i disegni, dunque, non mi sono assolutamente occupato, in nessuna fase della lunga e travagliata produzione, della realizzazione delle animazioni, essendo io un disegnatore e non un animatore.

Mi rendo conto che il fatto che alcuni disegni dei mie storyboard siano stati inseriti anche nell'animazione finale, nonostante non fossero stati realizzati per questo scopo, abbia creato ulteriore confusione.

 

Purtroppo la decisione di utilizzarli non è stata mia, e a suo tempo non ho potuto che far presente la mia forte perplessità in merito.

 

Sono di ritorno dal Festival di Angoulème, dove sono stati celebrati i 50 anni della mia carriera, con l'omaggio di una bella e grande mostra che mi ha impegnato molto, ed ora sono in viaggio in Francia.

  

Tuttavia, per la stima verso i tanti artisti italiani coinvolti e verso i miei lettori, ci tenevo a cercare di fare un po' di chiarezza in merito a una produzione di cui, mentre ero all'estero, in Italia si è molto parlato, forse, senza la dovuta informazione sul mio coinvolgimento.

 

Grazie a tutti per l'attenzione"

 

Stasera andrà in onda la terza puntata di Adrian: senza dubbio la "serie evento" di Canale 5 sta facendo parlare di sé, ma forse non per i motivi sperati da Adriano Celentano e Mediaset

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento

11 commenti

Filman

8 mesi fa

Tanto valeva pubblicizzarla come una serie trash evento, risparmiando i soldi che dovevano dare inutilmente qualità alla serie.

Rispondi

Segnala

Lorenzo Rinaldi

8 mesi fa

😂😂😂

Rispondi

Segnala

Ma chi glielo ha fatto fare

Rispondi

Segnala

Francesco Alfi

8 mesi fa

Se fosse stato un successone chissà se l'avrebbe scritta 'sta lettera :D Okay che l'ha fatto con l'avvento delle critiche, per difendersi, ma fatto sta che, vuole o non vuole i concept sono i suoi. Diamine c'entra che glieli hanno animati. Sono alcuni disegni e sfondi di base ad essere discreti, anche se lo scempio totale è rappresentato dalla sceneggiatura dell'opera sia chiaro.

Rispondi

Segnala

Joe Hallenbeck

8 mesi fa

Penso che Celentano avrebbe fatto meglio a continuare a fare il direttore del Grand Hotel Excelsior invece di darsi alla Tv.

Rispondi

Segnala

Francesco Gliro

8 mesi fa

A coloro che gridano alla paraculata: vorrei vedere se voi faceste che ne so, una composizione musicale, poi arrivasse un cane a suonarla e gli insulti per la pessima esecuzione ve li beccaste voi, con il pubblico che continua a dirvi "Suoni di me**a".

Rispondi

Segnala

OldBoy

8 mesi fa

Scusate l'ignoranza ma a cosa servono degli studi di personaggi se poi non li si può usare per l'animazione? Per farsi ispirare, per copiarli?

Rispondi

Segnala

Angela

8 mesi fa

Siamo addirittura arrivati al punto di criticare il grande Manara, per mancanza di conoscenza, era ovvio che il character design  fosse suo (bellissimi i bozzetti per carità), ma la cosa che Celentano non sa è che animare un personaggio di Manara è pressoché un impresa dati i molteplici dettagli....e infatti alla fine hanno inserito bozzetti animati come fossero marionette a quattro frames al secondo....ma perché non spendere meno soldi per assoldare un character design che fa questo di mestiere? Per me che studio animazione è davvero una vergogna....

Rispondi

Segnala

RayRJJackson

8 mesi fa

Praticamente ci sono solo le musiche legate a nomi grossi.

Rispondi

Segnala

Federico Rossato

8 mesi fa

Mi sto immaginando Manara tirare freccette contro la faccia di Celentano chiedendosi il perché, nel lontano 2009, abbia accettato di fare delle storyboard per quello sgorbio di "Adrian".

Rispondi

Segnala

Roberto Rotondo

8 mesi fa

Manara, da gran signore, dice: "Prendo le distanze da questo enorme abominio"
E direi che fà anche bene 😂

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni