close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Crimes of the Future: partite in Grecia le riprese del nuovo film di Cronenberg

Vi avevamo già informati dell'imminente nuova collaborazione tra David Cronenberg e Viggo Mortensen, per la realizzazione di un nuovo film rientrante nel genere del body horror.

 

La produzione del lungometraggio intitolato Crimes of the Future è da poco iniziata in Grecia: cast e troupe si trovano ad Atene, dove le riprese continueranno fino al mese di settembre.

 

Oltre a Viggo Mortensen il cast può contare anche sulla presenza di Kristen Stewart (che vedremo presto alla Mostra di Venezia nei panni di Diana Spencer), Léa Seydoux (La vita di Adele) e Scott Speedman (Underworld).

 

 

[Il regista David Cronenberg]

 

 

La trama di Crimes of the Future è ambientata in un futuro non molto distante, dove gli esseri umani stanno imparando ad adattarsi al nuovo ambiente sintetico; questa evoluzione li spinge oltre il loro stato naturale, alterando la loro composizione biologica.

 

Mentre c'è chi cerca di controllare questo processo, l'artista Saul Tenser lo cavalca, facendo crescere nuovi e inaspettati organi nel suo corpo.

Quando Tenser trasforma la rimozione di tali organi in uno spettacolo dal vivo per i suoi fan, la reazione dei governanti e di una strana sottocultura lo costringeranno a riflettere su quale potrebbe essere la sua prossima performance, ancor più sconvolgente.

 

In una dichiarazione rilasciata alla stampa, Mortensen ha sostenuto: 

"A soli due giorni dall'inizio delle riprese di Crimes of the Future, sembra che siamo entrati in una storia per la quale Cronenberg ha collaborato con Samuel Beckett e William Burroughs, se possibile. 


Siamo stati trascinati in un mondo che non è proprio come questo o un altro, eppure sembra stranamente familiare, immediato e abbastanza credibile.

Non vedo l'ora di vedere dove andremo a finire!".

 

La sceneggiatura di Crimes of the Future è stata scritta tempo fa dallo stesso Cronenberg, che torna a lavorare con Mortensen dopo A History of Violence (2005), La promessa dell'assassino (2007) e A Dangerous Method (2011).

 

[Il trailer di A History of Violence]

 

 

A occuparsi della produzione saranno principalmente la compagnia canadese Serendipity Point Films (fondata da Robert Lantos, vecchio amico del regista che contribuì anche alla realizzazione de La promessa dell'assassino) e quella greca Argonauts

 

In questa nuova avventura Croneneberg è coadiuvato da collaboratori fidati quali il compositore Howard Shore e la scenografa Carol Spier, entrambi già al servizio del regista in alcune sue pellicole storiche come Videodrome (1983), La mosca (1986) e Crash (1996).

 

Al momento non c'è ancora una precisa data di distribuzione per Crimes of the Future, anche se l'arrivo nelle sale cinematografiche di tutto il mondo sembra previsto per il 2022.

Negli Stati Uniti il film verrà distribuito da Neon, mentre non ci sono notizie per quanto riguarda l'Italia.

 

Le premesse da Body Horror su cui poggia Crimes of the Future sono dunque a dir poco allettanti.

Pronti a questo nuovo viaggio in un'incredibile storia firmata dal genio di David Cronenberg?

 

Become a Patron!

 

Quante volte sei caduto in trappola per colpa di un titolo clickbait che poi ti ha portato a un articolo che non diceva nulla? Da noi non succederà mai.

Se vuoi che le nostre battaglie diventino anche un po' tue, entra a far parte de Gli amici di CineFacts.it!

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

top8

Lascia un commento



close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni