close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Cineworld il 2 aprile riapre le sale negli USA e stringe un accordo con Warner

Cineworld, una delle più grandi catene di sale cinematografiche al mondo, ha deciso di riaprire i suoi impianti, denominati Regal Cinemas, negli Stati Uniti.

 

È la prima volta che accade in sei mesi: un numero limitato di sale torneranno in attività il 2 aprile per Godzilla vs. Kong, blockbuster prodotto da Warner Bros. e Legendary.

 

[Il trailer di Godzilla vs. Kong]

 

 

Il 16 aprile sarà invece la volta di Mortal Kombat, realizzato dalla Warner con New Line; per quella data si auspica un deciso aumento del numero di strutture nuovamente aperte.


Cineworld e Warner hanno anche siglato un accordo pluriennale in base al quale il colosso nato nel Regno Unito proietterà i film dello studio cinematografico sin dalla loro data di uscita in sala.

 

A partire dal 2022 negli States i lungometraggi della Warner Bros., compresi quelli rilasciati in contemporanea su HBO Max, saranno dunque distribuiti esclusivamente dai cinema di proprietà della Cineworld per 45 giorni.

 

[Il trailer di Mortal Kombat]

 

 

Monky Greidinger, CEO di Cineworld, ha così commentato la riapertura delle sale e l'accordo con la Warner: 
"Questo è un grande momento per noi, col mercato statunitense che rappresenta il 75% del nostro business.

 

Crediamo molto nell'esperienza in sala, che nel 2019 ha generato un introito di 43 miliardi di dollari in tutto il mondo.


Siamo anche molto felici dell'accordo con Warner Bros., che mostra il nostro impegno nel campo della distribuzione in sala, ed è un'importante pietra miliare nel nostro rapporto centenario con questa casa di produzione".


Nel Regno Unito, che per estensione è il secondo mercato più grande di Cineworld, quest'ultima e Warner hanno concordato una finestra cinematografica di 31 giorni prima del rilascio del film in PVOD e una finestra estesa di 45 giorni nel caso in cui l'opera dovesse raggiungere un determinato incasso al botteghino.

 

Cineworld intende riprendere le operazioni nel Regno Unito nel mese di maggio, quando le attuali linee-guida del governo britannico prevedono anche la riapertura delle sale cinematografiche.

 

 

 

 

Le campagne vaccinali nei due paesi procedono a gonfie vele, e questo sicuramente permette a Cineworld la realizzazione di tali strategie.

 

Gli spettatori di Stati Uniti e Regno Unito sono dunque molto vicini al ritorno in sala.

Ci auguriamo che questo giorno possa presto arrivare anche in Italia.

 

Become a Patron!

 

Non vi abbiamo mai presi in giro con clickbait e bufale, perché vi rispettiamo: crediamo che amare il Cinema significhi anche amare la giusta diffusione del Cinema.
Se vuoi che le nostre battaglie diventino anche un po' tue, entra a far parte de Gli amici di CineFacts.it!

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

articoli

news

Lascia un commento



close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni