close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Kevin Spacey torna in video per dirci che andrà tutto bene

Per il terzo anno di fila Kevin Spacey ha pubblicato un video di YouTube per Natale: quest'anno il video si intitola 1-800 XMAS ed è un messaggio a tutti coloro che soprattutto in questo periodo non stanno bene; dopo il discorso di Spacey a schermo compaiono due numeri telefonici che offrono assistenza alle persone che stanno meditando di togliersi la vita o a coloro che hanno problemi con l'abuso di sostanze. 

 

"Se ti trovi in ​​un posto in cui non puoi più restare in piedi, se stai soffrendo, se hai bisogno di aiuto, se ti senti in colpa o ti vergogni di qualcosa, se stai lottando con la tua identità, se hai le spalle al muro o se senti che non c'è più posto per te...

Qualunque sia la tua situazione, ti assicuro che una strada c'è. 

In questo momento, durante queste vacanze e non solo, ci sono persone là fuori che ti capiscono e che possono aiutarti, perché non sei solo."

 

 

 

Il primo video Kevin Spacey lo pubblicò nel 2018 quando era ancora nel pieno delle accuse di molestie sessuali.

 

Nel video Kevin Spacey recitava nei panni di Frank Underwood, il suo personaggio di House of Cards "ucciso" dalla produzione dopo l'allontanamento dell'attore, per parlare del suo licenziamento e del caso di molestie, parafrasando un monologo della serie TV. 

 

"Tutta questa presunzione ha portato a un finale così insoddisfacente, e pensare che avrebbe potuto essere un saluto così memorabile...

Ma posso promettervi una cosa: se non ho mai pagato il prezzo per le cose che entrambi sappiamo che ho fatto, di certo non pagherò il prezzo per le cose che non ho fatto."

 

Il secondo video arrivò la Vigilia di Natale successiva: poco più di un minuto per augurare Buon Natale agli spettatori.

 

Kevin Spacey - due Premi Oscar per I Soliti Sospetti e American Beauty - è ormai assente dal mondo dello spettacolo da quando l'attore Anthony Rapp lo accusò di avergli fatto proposte sessuali quando Rapp aveva solo 14 anni.

 

L'attore ha affrontato più battaglie legali su presunte avances sessuali indesiderate fin dal 2017: l'ultima accusa è del 2019 - avanzata da un massaggiatore - ma si è conclusa dopo che l'accusatore è morto e il suo patrimonio ha ritirato le accuse.

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni