close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Prisoners of Ghostland: le prime immagini del film

Sono state recentemente pubblicate le prime immagini di Prisoners of Ghostland, ultima fatica di Sion Sono.

Per questo film il regista giapponese ha collaborato con la star statunitense Nicolas Cage; nel cast sono presenti anche Imogen Poots e Sofia Boutella.

 

[Le immagini pubblicate da Fandango]

 

 

Stando alla sinossi ufficiale, Prisoners of Ghostland racconterà l'avventura di un criminale di nome Hero (Nicolas Cage), impegnato nel tentativo di salvare una ragazza scomparsa in Ghostland, misterioso universo sovrannaturale, vortice di bellezza e violenza situato fra occidente e oriente.


Il film, basato su una sceneggiatura di Aaron Hendry e Reza Sixo Safai, mescolerà i generi dell'horror e dell'action: quest'ultimo è particolarmente caro a Cage, protagonista di film ormai cult come Con Air (per la regia di Simon West) e Face/Off - Due facce di un assassino (diretto da John Woo), entrambi usciti nel 1997.

 

[Il trailer di Face/Off]

 

 

Prisoners of Ghostland è in produzione da più di un anno, se si pensa ad alcune dichiarazioni rilasciate dall'attore nel 2018:

"Sono davvero eccitato all'idea!

È diverso da qualsiasi cosa io abbia mai letto prima: potrebbe essere il film più folle che abbia mai realizzato.

 

È davvero incredibile!

Indosso una tuta attillata di pelle nera con granate attaccate a diverse parti del corpo, e se non salvo la figlia del governatore da questo posto dove sono tutti fantasmi, mi faranno saltare in aria.

È semplicemente pazzesco." 

 

Prisoners of Ghostland esordirà durante il prossimo Sundance Film Festival, che si terrà dal 28 gennaio al 3 febbraio su una piattaforma streaming, a causa della pandemia da COVID-19, mentre la data di distribuzione in sala è ancora da definire.

 

Sempre a gennaio vedremo Cage anche su Netflix con History of Swear Words, conduttore di uno show in cui sarà analizzata l'origine di alcune famose parolacce americane.

 

 

[Sion Sono alla Mostra Cinematografica di Venezia del 2013]

 

 

Per Sion Sono, dopo pellicole come Love Exposure (2008) e Why Don't You Play In Hell? (2013), che hanno suscitato reazioni positive nei vari festival europei, Prisoners of Ghostland è la sua prima partecipazione a una produzione cinematografica statunitense.

L'insolito duo Cage-Sono è allora pronto a regalarci nuove, intense emozioni con un film dall'alto tasso adrenalinico.

Quanto siete curiosi di vederlo?

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni