close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

In the Mood For Love: il restauro in 4K al Torino Film Festival

La 38ª edizione del Torino Film Festival ospiterà l'anteprima online del restauro in 4K del capolavoro di Wong Kar-wai In the Mood for Love.

 

La riedizione è stata realizzata dal laboratorio l’Immagine Ritrovata di Bologna e da Criterion, con la supervisione del regista cinese e della colorist Calmen Lui che già nel 2000 fece la posa del negativo originale.

 

Questo attesissimo restauro, che è già stato selezionato per la sezione Cannes Classics 2020, è durato oltre 5 anni e sarà distribuito in Italia da Tucker Film all'interno di un progetto più ampio dedicato a Wong Kar-wai che prevede anche i restauri di Hong Kong Express, Fallen Angels e Happy Together distribuiti sempre dalla stessa casa.

 

Il film uscito nel maggio del 2000 proprio al Festival del Cinema di Cannes, dove fu candidato alla Palma d'oro e vinse il Grand Prix tecnico assegnato a Christopher Doyle, Mark Lee Ping Bin, William Chang e il premio al Migliore Attore Tony Leung, sarà disponibile online in questa atipica edizione del festival torinese.

 

[Trailer della versione restaurata di In the Mood for Love]

 

 

Nel nostro piccolo anche noi abbiamo inserito In the Mood for Love in classifica tra i Migliori Film degli anni 2000.

 

L’evento esclusivo, in programma giovedì 26 novembre 2020 alle ore 20:00, sarà riservato a 500 spettatori virtuali sulla piattaforma di MyMovies.

 

Queste le parole del neo-direttore del festival Stefano Francia di Celle:

“Siamo molto orgogliosi di proporre il restauro digitale di un film realizzato pellicola, perché significa consegnare alla storia la visione del film aggiornata direttamente dal regista.

In the mood for love è un film di silenzi e atmosfere raffinatissime che ha colpito il pubblico di tutto il mondo, un grande melodramma dalla narrazione frammentata che insieme alla regia delicatissima riesce a rendere l’ansia, la trepidazione e il turbamento che il sentimento amoroso provoca in tutti noi.

Ringrazio chi ha reso possibile tutto ciò: la Tucker Film, Criterion e soprattutto la squadra del laboratorio L’Immagine Ritrovata di Bologna, per me una guida fondamentale in questi anni per comprendere il valore e la complessità dei progetti di restauro cinematografico”.

 

In attesa dell'ufficialità del resto del programma questo sembra un ottimo inizio per il Torino Film Festival che si terrà da venerdì 20 a sabato 28 novembre 2020 in versione online.

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

articoli

Lascia un commento



close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni