close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Kidding: Showtime cancella la serie dopo la stagione 2

Showtime ha annunciato che Kidding, la serie TV creata da Dave Holstein con protagonista Jim Carrey, è stata cancellata e non avrà quindi una terza stagione.

 

 

"Dopo due stagioni, Kidding ha concluso la sua run su Showtime," ha annunciato la rete in una dichiarazione ufficiale.


"Siamo orgogliosi di aver trasmesso questa geniale, appagante serie amata dalla critica e vorremmo ringraziare Jim Carrey, Dave Holstein, Michael Aguilar, Michel Gondry e tutto il resto del cast e della crew per l'instancabile e brillante lavoro svolto."

 

La serie aveva segnato una nuova e straordinaria collaborazione tra Jim Carrey e Michel Gondry, tornati a lavorare insieme dopo Se mi lasci ti cancello.


Kidding era stata ben accolta dalla critica ma non è riuscita arrivare al grande pubblico per diventare un fenomeno altrettanto potente quanto il sopracitato film che vedeva protagonisti Jim Carrey e Kate Winslet.

 

 

 

In Kidding Jim Carrey interpreta Jeff Pickles, personaggio di uno show per bambini che deve affrontare il trauma della perdita prematura di uno dei suoi figli e il conseguente divorzio dalla moglie.


Il tutto condito da un umorismo particolarmente sopra le righe, politicamente scorretto e che si avvale di una messa in scena che ricorda la voglia di Michel Gondry di giocare con la realtà e la fantasia, mescolando i due elementi.


Il personaggio di Jeff Pickles è sostanzialmente una parodia di Mr. Rogers, il papà d'america portato recentemente a schermo da Tom Hanks in Un amico straordinario.

 

Kidding ha dimostrato di essere uno degli show più particolari della recente televisione, raccontando una storia assurda, divertente, affascinante e melanconica.

 

Nel cast, insieme a Jim Carrey, spiccano Judy Greer, Catherine Keener, Frank Langella, Cole Allen, Juliet Morris e Justin Kirk.


Una notizia che ci lascia molto dispiaciuti, soprattutto dopo gli eventi descritti nel corso della seconda stagione.

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



3 commenti

Simone_Valente

27 giorni fa

Ma il motivo principale, a questa terribile notizia, è dovuta agli ascolti ritenuti troppo bassi da Showtime?

Rispondi

Segnala

Alessio Trimboli

27 giorni fa

Devo ancora recuperare la seconda stagione, ma la prima mi ha colpito veramente tanto e mi spiace per questa cancellazione, ormai troppi prodotti di nicchia ma validissimi vengono stroncato così.
Spero almeno che la seconda stagione non sia troppo aperta e che sia tutto sommato autoconclusiva, renderebbe questa cancellazione un po' meno dolorosa.

Rispondi

Segnala

Alessandro Vacca

27 giorni fa

Non ci credo..

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni