close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Un Pugno di Amici: da oggi su Prime Video il film con Matranga e Minafò

Arriva oggi su Amazon Prime Video Un Pugno di Amici, il nuovo film della coppia comica Matranga e Minafò.

 

 

Dopo il successo televisivo nel programma Made in Sud, dopo aver riempito piazze e teatri con Sicilian Cabaret, conquistato il web con milioni di visualizzazioni e aver fatto ballare tutti la scorsa estate al ritmo del tormentone S’inzuppa il biscottino, Matranga e Minafò (Antonio Matranga e Emanuele Minafò) si preparano a conquistare il grande pubblico con Un Pugno di Amici.

 

Il duo di comici palermitani condivide la scena con altri, divertentissimi personaggi dello show che ha regalato loro grande popolarità: Domenico “Gesù” Fazio, Pigroman (Mariano Bruno), Romilda (Maria Bolignano), Gianni Lattore (Rosario Alagna) e I Ditelo Voi.

Assieme a loro, la partecipazione straordinaria di Maurizio Casagrande.

 

A dirigere questo esilarante “pugno di amici” è Sergio Colabona (Passannante;  Vita, cuore, battito).

 

 

 

Dopo aver architettato una rapina che per una serie di sfortunati eventi li lascia a mani vuote, Emanuele (Emanuele Minafò), Tony (Tony Matranga), Jesus (Domenico Fazio) e Mariano (Mariano Bruno) sono costretti a una precipitosa fuga: hanno tentato la rapina alla persona “sbagliata”.

 

Con alle calcagna il boss malavitoso Don Calogero (Paride Benassai) i quattro amici di una vita decidono di dividersi: Jesus e Mariano tentano di imbarcarsi per il continente, mentre Tony e Emanuele partono in macchina alla ricerca di un rifugio sicuro.

 

Sulle loro tracce anche il nuovo commissario della squadra di polizia (Maurizio Casagrande), che per riuscire nella sua “main mission” dovrà riuscire a collaborare con i discutibili componenti della sua squadra, tra cui l’imprevedibile Gianni (Roberto Alagna).

 

Questa spassosa commedia degli equivoci prosegue a ritmo di gag e sketch imperdibili verso un finale inaspettato, mentre i quattro amici scopriranno che il più grande “tesoro” è la loro amicizia.

 

 

A proposito di Un Pugno di Amici ecco le parole del regista Sergio Colabona:

 

"Quando cominciammo a pensare di fare un film che comprendesse e ampliasse l’esperienza di Sicilia Cabaret, ci fu subito chiaro un fattore: non avremmo fatto solo un film comico fatto di gag ma senza una storia che potesse emozionare il pubblico.

Così ci mettemmo a lavoro per cercare una storia che potesse essere funzionale alle nostre esigenze, che erano e rimangono fare un film corale, un film siciliano, un film a basso costo ma che non deludesse i fan più accaniti di Sicilia Cabaret.

 

È nato così Un Pugno di Amici, sfruttando un'idea che mi ronzava per la testa da parecchio tempo: una rapina fatta da quattro cialtroni.

Tutto quello che si scatena dopo è puro divertissement, equivoci, situazioni irriverenti, situazioni comiche, calate però dentro una struttura narrativa precisa.  

Ne è venuto fuori un risultato intrigante, pieno di spunti comici ma anche sentimentali."

 

 



Prodotto dalla Tunnel Produzioni di Nando Mormone e da Sicilia Social Star, Un Pugno di Amici è scritto e diretto da Sergio Colabona e vede l’unione del cast di Made in Sud e di Sicilia Cabaret. 

 

Comicità siciliana quanto basta, un pizzico di immancabili tormentoni e un cast d’eccezione sono gli ingredienti della ricetta cinematografica che promette di saziare tutti, fan e non.

Nella commedia infatti, insieme a Matranga e Minafò, anche Maria Bolignano, Mariano Bruno, Paride Benassai, I Ditelo voi, Angelica Massera, Titina Maroncelli, Piera Russo, Grazia Zappalà, Felicia Del Prete, Totino La Mantia, I 4 Gusti, I Respinti, I Badaboom, Ivan Fiore e tutto il cast di Sicilia Cabaret.

 

La ciliegina sulla torta è la partecipazione straordinaria di Maurizio Casagrande. 

 

 

 

 

Il film - e non poteva essere altrimenti - è completamente “made in Sud”.

 

Le riprese sono state girate a Palermo e dintorni: tra Termini Imerese, Gratteri, Lascari e Isola delle Femmine (all’interno del Saracen Hotel).

 

Sia per Matranga che per Minafò si tratta di un ritorno al passato, visto che buona parte dei ciak sono all’interno di un villaggio turistico, proprio dove il connubio ha avuto inizio.

Filo conduttore l’amicizia.

 

“Ci siamo misurati con qualcosa di nuovo - commentano Matranga e Minafò - e non vediamo l’ora di conoscere la risposta del pubblico che, grazie al lavoro di squadra corale con tutti i comici del Sud Italia, promette di essere davvero variegata."

Hanno provato a boicottarci in tutti i modi - aggiungono scherzosamente - prima innescando una pandemia, poi facendo arrivare vicino alla terra un asteroide.

Vediamo cosa si devono inventare prima del 20 maggio…”. 

 

 

 

 

Il film inizia con una rapina… senza bottino e alla persona “sbagliata”, un boss interpretato da Paride Benassai.

 

Tony ed Emanuele, in un intreccio pirandelliano, vengono braccati da Maurizio Casagrande nei panni del commissario e dalla sua squadra di polizia sgangherata.

 

Dopo una serie di esilaranti gag, i due dovranno sperimentare nuove idee per andare avanti e nascondersi da chi è sulle loro tracce.

Al centro di tutto, però, un’unica certezza.

Quando tutto va a rotoli, l’unico vero appiglio sono gli amici di una vita. 

 

Un Pugno di Amici è da oggi 20 maggio disponibile su Amazon Prime Video. 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni