close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#articoli

Christopher Nolan e Nicolas Winding Refn sono daltonici: ecco come vedono loro!

È strano pensare che due registi importanti e apprezzati come Christopher Nolan e Nicolas Winding Refn siano daltonici: in realtà questo non pregiudica il loro lavoro sul set, e come possiamo notare guardando i film da loro diretti... se non l'avessimo saputo non ci avremmo mai pensato!  

 

Ma quindi come vedono il mondo? 

Drenny DeVito ha realizzato delle immagini che dovrebbero più o meno farci capire come gli occhi di Nolan e Refn percepiscono i colori intorno a loro. 

 

"I tipi di daltonismo sono fondamentalmente 3:

- Deuteranopia (insensibilità al verde),

- Protanopia (insensibilità al rosso),

- Tritanopia (insensibilità al blu e al violetto).

 

Nicolas Winding Refn ovviamente è particolare pure nella sua condizione visiva e lui... non ha nessuna delle tre tipologie, stando a ciò che dice.

 

Refn sostiene infatti di non essere in grado di vedere qualunque colore sia presente nei mezzitoni.

Che diavolo sono i mezzitoni?

Semplificando rapidamente, le immagini si dividono in 3: luci, ombre e tutto ciò che ci sta in mezzo, ovvero i mezzitoni.

 

Ed è forse questa la ragione per cui i suoi film sono spesso caratterizzati da un forte contrasto (più contrasto = più luci e più ombre, quindi meno mezzitoni, infine più colori).

 

La condizione di Refn gli impedisce di vedere le sfumature tra un colore e l'altro per via della dominanza del colore principale presente 

 

Così mi son chiesto

"Ma come diavolo li vede i suoi film, Refn?"  

 

Ho quindi provato a simulare una situazione di "insensibilità ai colori dei mezzitoni" e, seppur non abbia trovato informazioni su tale tipologia di daltonismo, teoricamente Nicolas Winding Refn dovrebbe vedere circa così...  

 

 

[Drive visto da noi]

 

 

 

[Drive visto da Nicolas Winding Refn]

 

 

 

[The Neon Demon visto da noi]

 

 

 

[The Neon Demon visto da Nicolas Winding Refn]

 

Nel suo daltonismo il buon Christopher Nolan è invece meno complesso di Refn.

 

Il regista britannico soffre di deuteranopia e per quella c'è poco da teorizzare: è documentata.

 

Se volete divertirvi un po' anche voi qui potete trovare un "simulatore di daltonismo" con il quale fare un po' di esperimenti...

 

In ogni caso, Christopher Nolan i suoi film li vede più o meno così." 

 

 

[Interstellar visto da noi]

 

 

 

[Interstellar visto da Christopher Nolan]

 

 

[Inception visto da noi]

 

 

 

[Inception visto da Christopher Nolan]

 

E voi siete daltonici? 

O le immagini di questo articolo le vedete identiche tra loro quindi... avete scoperto proprio adesso di esserlo? 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

CineFacts

News

News

Lascia un commento

6 commenti

Daniele Vassalli

18 giorni fa

Questo problema per me da ancor più risalto al loro lavoro, non deve essere affatto facile, per Nolan soprattutto, lavorare vedendo colori diversi dalla maggior parte della gente

Rispondi

Segnala

Simone Frabetti

19 giorni fa

Beh, come vede Refn può essere figo, sembrano filtri tipo Instagram... Nolan invece, poveretto, Si perde parecchio

Rispondi

Segnala

Francesco Alfi

20 giorni fa

A me dispiace che non possano vedere i loro migliori lavori come li vediamo noi :(

Rispondi

Segnala

Filman

22 giorni fa

Non trovo particolarmente rilevante il daltonismo di Refn: il contrasto è tale sia nella percezione che nella realtà. Forse si può dire che l'uso di alcune luci cromatiche per lui rappresenta solo un gioco di luci e ombre ma in realtà la differenza è minima.

Il daltonismo di Nolan invece è molto molto molto interessante. Con questo "filtro" il quadro è molto più desaturato e il colore che quindi spicca maggiormente è il blu. Quante volte si è letto che i film di Nolan siano freddi e grigi? Bé, ecco spiegato perché Memento ha quel pattern cromatico. Scusate se è poco :D

Rispondi

Segnala

Luca Buratta

23 giorni fa

Be' oddio, il dubbio che Refn avesse qualche problema coi colori, guardando i suoi film, m'era venuto 😂

Rispondi

Segnala

Benito Sgarlato

23 giorni fa

Avevo un po' il terrore di leggere l'articolo per paura di scoprire di essere daltonico e quindi di non poter frequentare l'accademia aeronautica (f************************ck)
No, scherzo, ma non ho potuto fare a meno di collegare

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni