close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#articoli

The Hateful Eight e la chitarra distrutta da Kurt Russell

Una chitarra di circa 145 anni, dal valore inestimabile: quella suonata da Jennifer Jason Leigh in una scena di The Hateful Eight e che viene distrutta da Kurt Russell.   

 

 

Nella scena del film John Ruth "Il Boia", esasperato dalla canzone cantata e suonata da Daisy Domergue, strappa la chitarra dalle mani della ragazza e la schianta contro una colonna portante dell'emporio nel quale si trovano. 

 

Come capita per gli attori anche gli strumenti musicali - soprattutto se di un certo valore - hanno la loro controfigura quando appaiono nei film: modelli economici che servono da sostituti nelle scene in cui viene inflitto loro un danno o è previsto che si possano rovinare.

 

Affinché ciò avvenga correttamente, tutte le persone coinvolte sul set devono essere consapevoli e conoscere quale sia l'oggetto di scena sacrificabile e quale quello da salvaguardare: sul set di The Hateful Eight erano pronti sei doppioni della chitarra, per sostituirla prima del momento... della distruzione. 

 

 

 

 

A quanto raccontato dalla produzione del film di Quentin Tarantino, Kurt Russell non sapeva che quella suonata dalla Leigh fosse una chitarra storica della prestigiosa azienda Martin. 

 

Lo strumento, risalente agli anni '70 del XIX secolo, era stato prestato dall'azienda alla casa di produzione del film e secondo Mark Ulano - il tecnico del suono del film, Premio Oscar per Titanic - aveva un valore che non si poteva calcolare: 

"Non aveva prezzo.
Dovevamo arrivare fino a quel punto, aspettare lo "Stop", scambiare le chitarre e distruggere il doppione della chitarra"
, ha spiegato a SSNInsider 

"Beh, in qualche modo tutto ciò non fu comunicato a Kurt Russell, quindi quando nel film vedete quella scena, sappiate che la reazione di Jennifer è genuina."  

 

 

 

Mark Ulano ha raccontato anche gli attimi successivi a quel momento:

"Quando Kurt Russell frantumò la chitarra tutti andarono fuori di testa.

Tarantino era in un angolo della stanza con un'espressione soddisfatta, perché dalla cosa ha ricavato una performance notevole" 

 

Si stima che dello sfortunato esemplare di chitarra distrutto dall'inconsapevole Kurt Russell ce ne siano al mondo al massimo una decina.

 

Il Martin Museum chiese indietro i pezzi dello strumento, per tentare un restauro disperato che però non ebbe alcun successo. 

 

 



Per concludere, c'è anche la proverbiale beffa che accompagna il danno.

 

La scelta di utilizzare una chitarra storica per un film ambientato nel periodo successivo alla Guerra di Secessione Americana è sicuramente qualcosa da ammirare, ma alcuni esperti di musica hanno fatto notare che il brano suonato da Jennifer Jason Leigh nella scena - una ballata folk tradizionale australiana: Jim Jones at Botany Bay - fu pubblicata nel 1907. 

 

Quasi quarant'anni dopo la datazione della chitarra Martin distrutta da Kurt Russell e degli eventi narrati nel film.

 

Il Martin Museum, dopo l'accaduto, ha comunicato ufficialmente che non collaborerà mai più con nessuno studio cinematografico prestando o noleggiando i propri strumenti per le riprese di un film. 

Sfido chiunque a biasimarli.

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Top8

CineFacts

CineFacts

Lascia un commento



7 commenti

Mike

1 anno fa

ahahha questa la sapevo.. Tarantino secondo me c'entra qualcosa in tutto ciò

Rispondi

Segnala

Luca Buratta

1 anno fa

Domanda scema: lo "stop" quando era previsto? La scena mi pare concepita per essere girata così come si vede, senza stacchi.

Rispondi

Segnala

Riccardo Sacchi

1 anno fa

È incredibile come alcune delle scene più memorabili dei film di Tarantino, siano frutto di improvvisazione e di uno "Stop" non dato: Di Caprio che si taglia la mano sbattendola contro un bicchiere sul tavolo, o questa della chitarra...e tutto ciò arricchisce e da maggiore spessore alla scena.

Rispondi

Segnala

Ras

1 anno fa

Non voglio immaginare la reazione di Russell in seguito!

Rispondi

Segnala

Alice

1 anno fa

Quel burlone di Quentin! 😂
Chissà il povero Russell quando ha saputo cosa aveva fatto!

Rispondi

Segnala

Elena Mercuri

1 anno fa

Ma come si fa a non dire all’attore che deve distruggere la chitarra di cambiare la chitarra? 😂 Non mi stupirei se il buon Quentin ci avesse messo il suo zampino

Rispondi

Segnala

Nuriell

1 anno fa

Nella scena si vede chiaramente lei che smette di guardare Russell e guarda invece, con espressione basita e scioccata,  chi della troupe è di fronte a lei.

La domanda che mi pongo è: se la chitarra era inestimabile, quanto hanno dovuto pagare di danni?

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni