close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#articoli

Kubrick voleva Morricone per le musiche di Arancia Meccanica

Non credo servano parole per descrivere Ennio Morricone o Stanley Kubrick: due tra i più Grandi Maestri di sempre nelle rispettive arti. 
Per poco i due non hanno lavorato insieme, e non sapremo mai come sarebbe andata. 

 

Kubrick, grande ammiratore del cinema di Sergio Leone al quale "rubò" anche un paio di trucchetti da set, desiderava che Morricone si occupasse della colonna sonora di Arancia Meccanica e lo contattò nel 1971, ma il compositore era ancora al lavoro sulla colonna sonora di Giù la Testa e i due, purtroppo, non riuscirono a venirsi incontro 
Come andò lo ha raccontato lo stesso Morricone: 

 

"È stato un vero rimpianto! Stanley Kubrick mi chiese di lavorare alle musiche di Arancia Meccanica e io accettai.


Non l'ho mai incontrato: a Kubrick non piaceva volare, quindi abbiamo parlato solo al telefono: il problema nacque dal decoro dello stesso Kubrick, che telefonò a Leone e scoprì che Sergio stava lavorando al mix delle musiche che avevo composto per Giù la Testa. 
Io avevo finito, ma Leone gli disse che ero ancora occupato con lui e così... Kubrick non mi chiese più niente"

 
Per Morricone la mancata colonna sonora di Arancia Meccanica resta il suo più grande rimpianto. 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

CineFacts

Articoli

News

Lascia un commento

19 commenti

Danilo Canepa

7 mesi fa

si può dire che Morricone sia decisamente giustamente apprezzato oltreoceano; gli va dato atto di aver fatto una carriera sublime e di averci regalato colonne sonore immortali. Se poi puoi vantare pure un rimpianto del genere, vuol dire solo che sei nella storia sia della musica ma ancora di più del cinema

Rispondi

Segnala

Angela

7 mesi fa

Cavolo, l'avrei avuto anche io un rimpianto del genere, perdere l'occasione di lavorare con Kubrick e per di più in un capolavoro come Arancia Meccanica, (in cui le musiche sono già perfette a dire il vero).....chissà cosa avrebbe combinato però se Morricone ci avesse messo su le mani, resterà un grande mistero

Rispondi

Segnala

Angela

7 mesi fa

Cavolo, l'avrei avuto anche io un rimpianto del genere, perdere l'occasione di lavorare con Kubrick e per di più in un capolavoro come Arancia Meccanica, (in cui le musiche sono già perfette a dire il vero).....chissà cosa avrebbe combinato però se Morricone ci avesse messo su le mani, resterà un grande mistero

Rispondi

Segnala

Nicolò Murru

7 mesi fa

Ah però

Rispondi

Segnala

Davide Sciacca

7 mesi fa

Tra una settimana un'intervista su Playboy di Morricone in cui dichiara che Leone, avendogli fatto perdere questo lavoro, era un cretino.

Rispondi

Segnala

Lucaluigimanfredi

7 mesi fa

Davide Sciacca
😂😂😂😂😂😂😂😂

Rispondi

Segnala

Drugo

7 mesi fa

sarebbe stato bello vedere come sarebbe andata.

Rispondi

Segnala

Adriano Meis

7 mesi fa

Vista la caratura del compositore quanto sto per scrivere mi suona stranissssimo ma...non rimpiango questa mancata collaborazione. Non riesco ad immaginare Arancia Meccanica se non accompagnato dalle particolarissime melodie al Moog di Wendy "Walter" Carlos.

Rispondi

Segnala

Nuriell

7 mesi fa

Ma come "Io avevo finito ma lui gli disse che ero ancora occupato", ma perché?!?!

Rispondi

Segnala

Lucaluigimanfredi

7 mesi fa

Kubrick voleva anche la suite di Atom Heart Mother dei Pink Floyd. Roger Waters, bassista e frontman del gruppo, racconta così la telefonata. "Stanley ci chiamò e ci disse che voleva la nostra canzone. Noi gli dicemmo 'Bene, che ne vorresti fare?'. Lui rispose: 'Non lo so ancora, ma la voglio usare come voglio e quanta ne voglio'. Allora non avemmo esitazione e gli rispondemmo: 'Bene, niente da fare, non te la diamo".
21 anni dopo lo stesso Waters chiese a Kubrick di utilizzare nel brano Perfect Sense, Pt I dell'album Amused To Death la voce di HAL9000. Lui, per vendicarsi, rifiutò. Allora Waters nello stesso brano inserì un messaggio alla rovescia contro il regista. Il messaggio dice: “Julia, however, in the light and visions of the issues of Stanley, we changed our minds. We have decided to include a backward message. Stanley, for you, and for all the other book burners”.

Rispondi

Segnala

Nuriell

7 mesi fa

Lucaluigimanfredi
Davvero interessante e mi spaice dirlo ma stavolta sono per Kubrick, Waters ha fatto una celta e na ha pagato lo scotto.

Rispondi

Segnala

Drugo

7 mesi fa

Lucaluigimanfredi
fantastico, non lo sapevo.

Rispondi

Segnala

Davide Sciacca

7 mesi fa

Lucaluigimanfredi
Beh non so l'originale inglese, ma la completa libertà nell'uso di una canzone senza specificarne l'utilizzo non credo sia una cosa cosi' facilmente concessa da nessuno. Se poi ti metti contro il caratterino di Waters... che pero' poteva aspettarsi la risposta che ebbe, conoscendo il caratterino di Kubrick.

Rispondi

Segnala

OldBoy

7 mesi fa

Greve così però

Rispondi

Segnala

Matteo Mazzuto

7 mesi fa

Direi che Stanley ha ovviato al problema abbastanza bene...

Rispondi

Segnala