close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#articoli

madre! La spiegazione del film secondo Darren Aronofsky

madre! è al momento l'ultimo film di Darren Aronofsky: quando uscì nelle sale cinematografiche l'opera fece alzare non poche sopracciglia agli spettatori di tutto il mondo. 

 

Il film è evidentemente un'allegoria, una metafora, la rappresentazione di un qualcosa che ci viene mostrato lungo tutti i suoi 120 minuti. 

 

Ma di cosa sia effettivamente un'allegoria è lasciato allo spettatore, perché fino alla fine madre! non ci fornisce delle chiavi di interpretazioni palesi ed evidenti, lasciandoci riflettere al termine della visione su cosa secondo noi abbiamo appena visto. 

 

C'è stato chi ci ha visto un'enorme riferimento biblico, chi ancora lo ha vissuto come una metafora dell'artista e della sua opera d'arte, altri che invece hanno trovato in madre! un manifesto ambientalista. 

 

 

 

Il regista Darren Aronofsky ha chiarito quale sia il suo punto di vista, dando così un'interpretazione a tutti coloro che ne stavano avidamente cercando una. 

 

"È un momento folle per essere vivi.

Mentre la popolazione mondiale si avvicina agli 8 miliardi, affrontiamo problemi troppo seri da comprendere: gli ecosistemi collassano mentre assistiamo all'estinzione a un ritmo senza precedenti; le crisi dei migranti sconvolgono i governi; gli Stati Uniti apparentemente schizofrenici aiutano a mediare un trattato storico sul clima e dopo mesi si ritirano; antiche controversie e credenze tribali continuano a guidare le guerre e le divisioni; il più grande iceberg mai registrato si stacca da una piattaforma di ghiaccio antartica e va alla deriva verso l'oceano.

 

Allo stesso tempo vediamo questioni troppo ridicole da affrontare seriamente: in Sud America dei turisti uccidono dei rari piccoli delfini arrivati ​​a riv, soffocandoli in una frenesia di selfie; la politica ricorda gli eventi sportivi; le persone muoiono ancora di fame mentre altri possono ordinare qualsiasi carne che desiderino a casa loro.

 

Come specie la nostra impronta sulla Terra è pericolosamente insostenibile, eppure viviamo in uno stato di negazione circa le prospettive per il nostro pianeta e il nostro posto su di esso.

In questa zuppa primordiale di angoscia e impotenza mi sono svegliato una mattina e questo film è sgorgato da me come un sogno febbrile.

 

 

 

 

Tutti i miei film precedenti sono stati con me per molti anni, ma ho scritto la prima bozza di madre! in appena 5 giorni.

 

Entro un anno eravamo sul set.

E ora, due anni dopo, è un onore tornare al Lido per la prima mondiale.

Immagino che le persone si chiedano perché madre! abbia una visione così oscura.

 

Hubert Selby Jr., l'autore di Requiem for a Dream, mi ha insegnato che è fissando le parti più oscure di noi stessi che troviamo la luce.

madre! inizia come una storia da camera su un matrimonio.

Al centro c'è una donna a cui viene chiesto di dare e dare e dare fino a quando non può dare più nulla.

Alla fine, la storia da camera non può contenere la pressione che bolle all'interno.

 

Diventa qualcos'altro difficile da spiegare o descrivere.

 

 

 

 

Non riesco ad individuare completamente da dove provenga tutto questo film.

 

Alcuni momenti provengono dalle sfide che affrontiamo ogni secondo di ogni giorno, altri dall'infinito ronzio delle notifiche sui nostri smartphone, alcuni provenivano dall'oscuramento dell'uragano Sandy nel centro di Manhattan, altri dal mio cuore, altri dal mio istinto.

 

Nel complesso è una ricetta che non sarò mai in grado di riprodurre, ma so che questa porzione è meglio che venga bevuta come dose singola in un bicchierino.

Salute!"

 

Era ciò che vi aspettavate?

Oppure in madre! ci avete visto dell'altro? 

 

Vi ricordiamo che madre! potete vederlo in esclusiva solo su Infinity!
Iscrivetevi sfruttando il codice sconto 'cinefacts' e riceverete 2 mesi in omaggio!

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Articoli

Articoli

Articoli

Lascia un commento



close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni