close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#articoli

Film & Casinò: il Cinema al tavolo verde

Il grande Cinema di Hollywood ha proposto ai suoi spettatori situazioni adrenaliniche di ogni genere. Da questo punto di vista, i film dedicati al mondo del gioco sono entrati molto presto a far parte dei grandi classici del Cinema di tutti i tempi.

 

 

Il gioco rappresenta infatti l’alchimia perfetta tra i tanti diversi fattori che rendono una narrazione più che mai avvincente.

 

Queste storie ci pongono di fronte a un intreccio complesso tra le coincidenze del caso, l’abilità e la scaltrezza di menti acute e raffinate, la voglia ardita di tentare il tutto per tutto, il carisma individuale del giocatore e dei vari avventori del casinò.

 

Pochi luoghi godono di un fascino particolare come il casinò.

Questo è infatti per antonomasia il posto in cui tutto diventa possibile e ogni situazione può evolversi tra strategia e colpi di scena. 

 

I giochi da casinò hanno da sempre ispirato Letteratura e Cinema.

Un grande classico del genere, una delle prime pellicole che tratta di gioco in modo esteso e centrale è Cincinnati Kid di Norman Jewison, film del 1965 che vede come attore protagonista niente meno che Steve McQueen.

 

Il leggendario attore americano vestirà proprio i panni di Eric Stoner, il miglior giocatore di poker di New Orleans degli anni '30, noto anche come Cincinnati Kid.

Nel 1936 arriverà in città Lancey Howard, vecchio campione del poker, riconosciuto in tutta America per le sue abilità.

 

Tra i due si terrà una competizione serrata, una sfida al cardiopalma tra due diverse generazioni, capace di tener incollati allo schermo gli astanti.

 

 

 

 

Un altro immancabile classico legato al mondo del poker è senza dubbio alcuno La stangata di George Roy Hill.

 

Uscito nel 1973, il film vede protagonista sullo schermo una grandissima coppia attoriale composta da Paul Newman e Robert Redford.

I due interpretano due personaggi in cerca di vendetta nei confronti di un potente gangster.

 

Tutto è continuamente sospeso su un filo, il rischio è perennemente dietro l’angolo, si susseguono colpi di scena a non finire.

La pellicola è stata premiata con sette Premi Oscar, tra cui quelli per il Miglior Film, Miglior Regia e Miglior Sceneggiatura Originale.

 

Anche il grandissimo Martin Scorsese ha dedicato una pellicola interamente al tema del gioco.

Si chiama Casinò il film del 1995, ispirato al libro di Nicholas Pileggi Casino: Love and Honor in Las Vegas.

 

Si racconta il mondo di lusso e di intrighi dei casinò di Las Vegas negli anni '80. 

Sullo schermo possiamo ammirare un cast di attori del calibro di Robert De Niro, Sharon Stone e Joe Pesci. Sharon Stone riceverà per questa sua interpretazione una candidatura all’Oscar e vincerà poi un Golden Globe come Migliore attrice in un film drammatico.

 

Un’altra perla cinematografica degli anni '90 è Il giocatore - Rounders, film del 1998 diretto da John Dahl.

Matt Damon recita come protagonista affiancato da Edward Norton, John Malkovich e John Turturro. È un giovane e abilissimo giocatore di poker, che si trova a sfidare un uomo molto pericoloso per aiutare un suo amico oberato dai debiti.

 

Divenuto da subito film di culto nel suo genere, Il giocatore ha la capacità di far entrare lo spettatore direttamente nelle dinamiche del tavolo verde.

Si è più volte parlato di un suo possibile sequel, ma tutte le voci a riguardo sono state smentite per il momento.

 

Gli anni 2000 ci hanno regalato un gran film come Ocean’s Eleven - Fate il vostro gioco (2001), primo episodio di una fortunatissima trilogia che vedrà come seguito anche Ocean's Twelve (2004) e Ocean's Thirteen (2007).

 

Il film, diretto da Steven Soderbergh, è un remake di Colpo Grosso, fortunata pellicola del 1960.

Danny Ocean, interpretato da George Clooney, esce di prigione e decide di organizzare con il suo amico Rusty (Brad Pitt) un grande colpo a Las Vegas, rapinando tre dei più importanti casinò della città del Nevada.

 

Oltre a George Clooney e Brad Pitt, sullo schermo vediamo anche attori del calibro di Andy Garcia, Julia Roberts, Casey Affleck e Matt Damon.

 

Il film, costato 85 milioni di dollari, ha segnato un incasso di 450 milioni di dollari, rappresentando uno dei più grandi successi cinematografici della stagione, nonché uno dei film più amati di sempre legati al mondo del casinò.

 

 

casinò casinò casinò casinò

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Lascia un commento



6 commenti

Bellissimo articolo, cercherò di recuperare i film citati che non ho ancora visto.

Rispondi

Segnala

Mattia Lastrucci

2 mesi fa

Fra questi ritengo "Casino" il migliore anche perchè, come si evince dal titolo, reincarna perfettamente nei personaggi lo spirito d'azzardo ma allo stesso tempo freddo e calcolatore che anche voi avete giustamente reclamato. Se mi posso permettere sarebbe da citare anche la scena madre di "Casino Royale" fra MIkkelsen e Craig che, come nel "la Stangata" e gli altri film citati, restituisce quel senso di epica che apparentemente in una partita di carte non si potrebbe vedere.

Rispondi

Segnala

Federico Imola

2 mesi fa

CASINÒ ❤️ parimerito con Goodfellas il mio Scorsese preferito (è Marty è il mio preferito)

Rispondi

Segnala

Matteo Mazzuto

2 mesi fa

Arriverà un segno positivo da questo 2020?

Rispondi

Segnala

Carlo Salini

2 mesi fa

Indimenticabile Casinò di Scorsese, insieme a Quei bravi ragazzi e the irishman, tra i migliori del regista

Rispondi

Segnala

Stefano Gaibisso

2 mesi fa

Devo recuperare alcuni dei film citati. Non so se è inerente all'articolo in questione, ma mi è piaciuta parecchio la parte dedicata al "gioco" in Casinò Royale di Martin Campbell, con Daniel Craig (uno dei film su 007 che mi è piaciuto di più).

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni